• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

Intervista al Presidente Stefano Santini.

Inizia una nuova stagione , Presidente da dove ripartiamo:
Ripartiamo sicuramente dal nostro stadio che abbiamo iniziato a montare e dall’indimenticabile 2012, dalla vittoria della Coppa Italia e dal titolo di vice campioni d’Italia che ci ha permesso di conquistare l’accesso alla finale di Supercoppa Italiana 2013 ed alla prossima Euro Winners Cup di San Benedetto del Tronto e poi dai bellissimi numeri dello scorso anno che sono numeri importanti e mi piace ricordarli:
Nel 2012 abbiamo disputato 13 gare con 11 vittorie e 2 sconfitte e 96 gol realizzati con una media 7,38 reti a partita. Sono viareggini I due bomber italiani più prolifici del campionato 2012 Gori e Valenti
E’ di Viareggio il vice cannoniere di Coppa e Capocannoniere del campionato 2012 Gabriele Gori
ed è del Viareggio il miglior giocatore della stagione 2012 Simone Marinai.
Oltre agli altri premi e riconoscimenti ottenuti dai nostri beachers come il premio Fair Play di Simone Marinai il premio power sia Gabriele Gori che a Jaky Valenti
4 giocatori nel 2012 sono stati in via continuativa con la nazionale italiana, Simone Marinai, Matteo Marrucci Gabriele Gori e Dario Ramacciotti ed hanno partecipato alle Qualificazioni mondiali, alla Coppa Europa ed al Campionato europeo dove si sono classificati al terzo posto e sono stati, con nostra grande soddisfazione, tutti e quattro contemporaneamente in campo
Gori è stato il vicecapocannoniere dell’Europeo e ben 19 dei degli ultimi 22 gol della nazionale italiana portano la firma di giocatori viareggini. Questi numeri ci dicono che abbiamo fatto, dal niente, grandi cose e che sarà difficile ripetersi ma l’interessamento di tutte le società verso i nostri giocatori ci fa capire ancora un a volta che abbiamo lavorato bene. Solo a mantenere i nostri ragzzi e tutto il fantastico gruppo del muraglione, senza dover andare a cercare rinforzi in altre società ma continuando nella politica di creare in casa i nuovi beachers, è motivo di grande orgoglio. Tre giocaotori nella scorsa stagione hanno esordito in bianconero in serie A Luca Bicchi, Marco Pacini, Mirko Marrucci ed altri che porteremo al debutto nella prossima rigorosamente scelti nella cantera del vialone.
E poi??
Abbiamo dato una nuova impostazione, maggiormente coinvolgente, al nostro Beach Stadium e creato tantissime iniziative ed eventi che andremo a realizzare nella prossima stagione con l’aiuto imprescindibile dei nostri collaboratori, degli sponsor che anche in questo momento difficile spero ci restino vicini e del nostro pubblico pronto a ritrovarsi, e lo attendiamo, con noi al muraglione.
Per quanto riguarda la squadra:
Poche novità se non qualche inserimento necessario per integrare il gruppo storico, tutto viareggino, che è l’asse portante del nostro sodalizio e poi la speranza e la convinzione di riuscire a trovare nella “cantera” del vialone qualche ulteriore giovane di belle speranze da inserire nel gruppo e farlo crescere.
E per la Euro Winners cup, la Euro League del Beach Soccer?
Intanto colgo l’occasione per mandare un caloroso in bocca al lupo a San Benedetto del Tronto per la riuscita della manifestazione. So bene quanta fatica c’è dietro l’organizzazione di un evento. I nomi delle avversarie nella competizione, e poi visti tutti insieme, danno l’idea che davvero ci troviamo davanti ad un torneo di livello assoluto. Il sorteggio odierno ci ha posto in una griglia particolarmente difficile ma i nostri ragazzi sono ormai abituati a lottare per un obiettivo e molti di loro hanno maturato una discreta esperienza a livello internazionale con la maglia azzurra e sono certo che, anche in riva all’Adriatico, daranno il massimo per andare oltre ogni previsione ed anche il nostro motto in questa occasione ci sarà di sostegno. “Gente di mare pronta a tutto”.