• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Vbs premiata dai Wild Boys

Vbs premiata dai Wild Boys

Grande partecipazione di pubblico  ieri sera all’Hockey bar di Via Filzi a Viareggio sede dello storico gruppo di tifosi dei  Wild Boys. Nella serata, sapientemente condotta dal giornalista Roy Lepore, sono stati consegnati diversi riconoscimenti per meriti sportivi. Era presente l’intera  squadra del Cgc con l’allenatore, Massimo Mariotti in testa e tutti  i giocatori fra cui Emanuel Garcia che ha ritirato  la “stecca d’oro” come capocannoniere con 56 reti della passata stagione. Molti i premi consegnati dal club viareggino fra cui quello alla nuotatrice olimpica Diletta Carli,  ad Aldo Bargellini, al giorrnalista televisivo, Federico Calcagno di Rai Sport, ed ovviamente quello che ci stà più a cuore, quello per la VBS  “squadra dell’anno 2012” consegnato dal Presidente degli Wild Boys Riccardo  Santucci all’allenatore del Viareggio Beach Soccer Stefano Santini che era presente con tutti  i giocatori. Il Presidente Santini, nel discorso di prassi, ha ringraziato il club bianconero senza dimenticare di sottolineare come, la squadra di Beach Soccer, sia riuscita in breve tempo  a ritagliarsi uno spazio importante nella  considerazione degli sportivi locali.  Proprio come il CGC Viareggio con cui, la VBS, condivide anche  il piacere  di aver ottenuto un successo nazionale a livello di squadra.  Agli Wild Boys, i ragazzi del muraglione, hanno consegnato la maglia ricordo autografata da tutti i giocatori.

VBS squadra dell’anno. Il premio dai Wild Boys.

VBS squadra dell’anno. Il premio dai Wild Boys.

Martedì 25 settembre, alle ore 20,30 all’Hockey Bar di Via Filzi all’ex Campo d’aviazione, i ragazzi del gruppo dei Wild Boys che da anni sostengono i colori delle formazioni sportive viareggine, premieranno il Viareggio Beach Soccer come squadra dell’anno della città. Il premio che  arriva dopo la vittoria della Coppa Italia 2012 di Beach Soccer ed il secondo posto nella serie A,  ha un valore particolare  poichè fortifica ancora di più i rapporti fra la società e la città che, seppur un po’ freddi in passato, nell’ultima stagione hanno portato un numero incredibile di appassionati ad avvicinarsi alla nostra disciplina che sta raccogliendo sempre più proseliti. Sono ancora nella nostra mente i “tutto esurito” e l’entusiasmo degli spettatori al Matteo  Valenti Stadium in occasione delle tappe viareggine di campionato e della vittoria della Coppa Italia. Cogliamo ancora una volta l’occasione per ringraziare le migliaia di viareggini che ci hanno sostenuto ed accompagnato nella nostra avventura. Alla serata all’Hockey bar di Via Filzi sarà presente il Presidente Stefano Santini, lo staff dirigenziale e tutta la squadra. Al termine della cerimonia di premiazione la Vbs si ritroverà al Ristorante Sa Playa  di Viareggio per la cena di fine stagione.

Ciao Federico.

Ciao Federico.

La società sportiva Viareggio Beach Soccer nelle sue componenti , i dirigenti, i giocatori, i sostenitori, ammutoliti di fronte al dramma accaduto, si uniscono al dolore della famiglia per la scomparsa dell’amico Federico strappato alla vita da un terribile incidente stradale.
Di fronte allo strazio ed al dolore immenso di questo tragico momento e di questo destino crudele ci piace trovare la forza di ricordare Federico sulla sabbia della nostra Darsena, a divertirsi felice fra i suoi amici, con il suo sorriso, proprio quello stesso sorriso che aveva regalato a tutti pochissimi giorni fa quando, proprio all’interno del Matteo Valenti Stadium, aveva incantato tutti vincendo il torneo  con la sua  affezionata racchetta da beach tennis.
Ciao Federico. Il tuo sorriso resterà con noi.

Presentato il Piano Marketing 2013.

Presentato il Piano Marketing 2013.

E’ stato presentato mercoledì pomeriggio dal Presidente Stefano Santini (nella foto), alla presenza degli organi di informazione, dei giocatori della squadra, della Commissione Sport della Provincia di Lucca,  di varie autorità, degli sponsor e di molti amici del Viareggio Beach Soccer,  il Piano Marketing 2013. Una tappa fondamentale e molto anticipata rispetto al passato per la società  che servirà per riuscire  a rendere sosteniibile il progetto. Un progetto  supportato  quasi totalmente dagli sponsor che risultano fondamentali, anche se, per il futuro resta la speranza che, visti i risultati, l’impegno ed anche la serietà del progetto anche le istituzioni comunali, provinciali e regionali possano in futuro fornire e come in altre località italiane un sostegno adeguato. I programmi per il 2013  prevedono un ulteriori iniziative ed eventi che, se realizzati, porteranno a Viareggio un numero imponente di presenze che, di questi tempi non  sono certo un dettaglio da trascurare. Se poi i progetti della società, orientati ad organizzare a Viareggio anche un grande evento di carattere internazionale, troveranno riscontro, allora sarà sicuramente necessario reperire nuove risorse ed investimenti per sostenere la fattibilità dei maggiori impegni ma anche per ottenere il sicuro  ritorno dalla vetrina nazionale  ed internazionale che le manifestazioni stesse sapranno produrre per l’intero territorio. Il Piano Marketing è consultabile per tutti  cliccando sul link in Home Page.

Terracina – Viareggio: Un milione di spettatori. Centomila di media.

Terracina – Viareggio: Un milione di spettatori. Centomila di media.

I conti si fanno alla fine, quindi è giunto il tempo di tracciare i primi bilanci sulla nona stagione della Serie A Enel. Dopo oltre due mesi di spettacolo ed emozioni sulle più belle spiagge d’Italia, il beach soccer targato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti si prende un pausa quando ancora non si sono spenti gli echi del gran finale con la conquista da parte del Terracina del secondo scudetto consecutivo. La disciplina più elettrizzante dell’estate, dopo il grande successo organizzativo e televisivo del Mondiale di Marina di Ravenna (settembre 2011), ha tagliato traguardi importanti anche in ambito nazionale con risultati straordinari sotto l’ambito della comunicazione. Gli stadi pieni in ogni località dove si è disputato il campionato hanno fatto il paio con i diversi higlights in termini di penetrazione sul web (quasi 40 mila visualizzazioni sul canale YouTube) e sotto il profilo dell’audience su Rai Sport 1. Il canale tematico all sports della Rai, infatti, ha fatto registrare numeri da capogiro per la prima stagione dove ha riservato uno spazio importante al beach soccer FIGC-LND: a partire dalle 8 trasmissioni da 90′ che hanno raccontato gli altrettanti eventi di questa affascinante stagione 2012 per finire alle due perle rappresentate dalle trasmissioni in diretta (la prima volta nella storia di un evento di beach soccer italiano) per la disputa della Supercoppa e della finale tricolore. Due gare, con spazi da oltre 1 ora e 30′ di collegamento ciascuno, viste da oltre 100 mila persone di media con quasi 1 milione di contatti. Giocate strabilianti, passione e, perché no, anche un po’ di sana didattica con la rubrica riservata alla spiegazione delle regole, hanno contribuito alla definitiva affermazione del beach soccer anche nel nostro Paese. Un successo che ha premiato gli sforzi di tutti coloro, LND, sponsor e società in primis, che hanno sempre creduto in un prodotto giovane ed innovativo.
Fonte: LND