• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Domani conferenza stampa di presentazione.

Domani conferenza stampa di presentazione.

Domani mattina alle ore 11,00 al  Beach Stadium Matteo Valenti di Viareggio è convocata la conferenza stampa di presentazione della stagione 2011 del Viareggio Beach Soccer e degli eventi in programma nell’arena viareggina. Interverranno insieme al Presidente Stefano Santini, le autorità locali,  l’assessore allo sport del comune di Viareggio  Mario Ratti,   l’addetto stampa della Lega Nazionale Dilettanti dipartimento beach soccer, gli organi di stampa e le emittenti radio televisive oltre allo Staff del VBS ed anche alcuni giocatori della squadra impegnata nella prossima coppa Italia che inizierà giovedì prossimo. Nell’occasione sarà presentata al pubblico la nuova maglia ufficiale del Viareggio Beach Soccer.

La Coppa Italia 2011

La Coppa Italia 2011

L’ evento iniziale della stagione 2011 del Matteo Valenti Beach Stadium è un super evento. Arriva a Viareggio la carovana della serie A di Beach Soccer per il primo appuntamento ufficiale della stagione la fase finale della Coppa Italia 2011. Invitiamo gli sportivi e gli appassionati a seguire con noi tutte le partite. Questo il programma:

I Gironi:
Girone A: Terracina (Testa di serie), Colosseum, Condorelli Belpassese
Girone B: Roma (Testa di serie), Catania, Bari,
Girone C: Viareggio (Testa di serie), Cervia, Derby Castrocaro
Girone D: Milano (Testa di serie), Lamezia Terme

Location : Beach Stadium Viareggio – Via Lungo molo Marinai d’Italia
Spiaggia di Levante – Vialone Darsena – Viareggio

Giovedì 2 Giugno  1^ GIORNATA

Girone A   Gara 1 Colosseum Belpassese ore 10,00
Girone B   Gara 2 Catania -Bari        ore 11,15
Girone c   Gara 3 Cervia – Castrocaro  ore 14,00

Girone A   Gara 4 Terracina . Perdente gara 1  ore 15,15
Girone B   Gara 5 Roma . Perdente gara 2       ore 16,30
Girone c   Gara 6 Viareggio – Perdente gara 3  ore 17,45
Girone D   Riposo

Venerdì 3 Giugno   2^ GIORNATA

Girone A   gara 8  Terracina – Vincennte 1 ore 11,00
Girone B   Gara 9  Roma – Vincente 2       ore 15,15
Girone C   Gara 10 Viareggio – Vincente3   ore 16,30
Girone D   Gara 7  Milano – Lamezia Terma  ore 17,45

Sabato 4 Giugno   3^ GIORNATA

Semifinali 1° 4° posto
Gara 11 1^ Girone A – 1^ Girone C     ore 16,30
Gara 12 1^ Girone B – 1^ Girone D     ore 15,15

Gare 5° 8° posto
Gara 13 2^ Girone A – 2^ Girone C    ore 14,00
Gara 14 2^ Girone B – 2^ Girone D    ore 11,15

Gare 9° 11° posto
Gara 15  3^ Girone A – 3^ Girone C        ore 10,00
Gara 16  3^ Girone B – Perdente  Gara 15  ore 17,45

Domenica 5 Giugno  4^ Giornata
  
Class. 9° 11°Posto Gara 21 3^ Girone B – Vincente Gara 15       ore 11,00
Finale 7° 8° Posto Gara 20 Perdente Gara 13 – Perdente Gara 14  ore 14,00
Finale 5° 6° Posto Gara 19 Vincente Gara 13 – Vincente Gara 14  ore 15,15
Finale 3° 4° Posto Gara 18 Perdente Gara 11 – Perdente Gara 12  ore 16,30
Finalissima  1° 2° Gara 17 Vincente Gara 11 – Vincente Gara 12  ore 17,45

L’Italia in Euroleague sconfigge anche la Svizzera.

L’Italia in Euroleague sconfigge anche la Svizzera.

 Italbeach col botto nell’ultima partita della prima tappa di Euroleague in Svizzera. La vittoria per 4-1 contro i padroni di casa vale molto di più dei 3 punti in classifica che porta in dote. L’Italia, infatti, si è riservata la prestazione migliore contro la squadra che alla vigilia destava le maggiori preoccupazioni. Soprattutto per quel che concerne la determinazione e la concentrazione in tutte le giocate. Nelle gare contro Spagna e Turchia sono state diverse le disattenzioni in ogni reparto, stavolta invece l’attenzione non è mai calata e ciò ha permesso di massimizzare al meglio le occasioni create in attacco. Per alcuni tratti si è visto anche un gioco brillante con Feudi a dettare i tempi in mezzo al campo e Palmacci e Soria che si sono prestati benissimo a fare da sponda per gli inserimenti di Ramacciotti. Non solo, la punta abruzzese ha brillato come non mai in nazionale e con le tre reti messe a segno contro i padroni di casa (5 in totale) si è portato a casa il premio come top scorer. Un giocatore ritrovato Soria che, coltivando bene questo suo stato di forma invidiabile, potrà tornare molto utile alla causa azzurra in questa lunga e calda estate di beach soccer. Un riconoscimento particolare va anche all’estremo difensore friulano Del Mestre che, grazie ad una prestazione sopra le righe contro il team elvetico, si guadagna la palma di miglior portiere di tappa. “Sono molto contento dell’ottimo evento disputato dall’Italia – ha dichiarato il vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti, nonché dirigente responsabile dell’Italbeach, Alberto Mambelli – mi ero dichiarato fiducioso ed avevo ragione, il lavoro impostato da Esposito va visto in prospettiva e vincere già due gare su tre è un risultato importantissimo”. La prima tappa di Euroleague si è conclusa sotto un sole cocente e con la vittoria di una sorprendente Spagna, capace di fare filotto vincendo tutte e tre le partite in programma. L’altro premio individuale della tappa di Berna è andato, in qualità di migliore giocatore, allo spagnolo Juanma. Il week-end di gare in terra svizzera ha fornito indicazioni importanti su cui lavorare in futuro. La profonda analisi degli errori commessi così come delle cose positive è il primo banco di prova per lo staff di mister Massimiliano Esposito e rappresenta una scommessa per tutto il gruppo azzurro, chiamato in questa stagione a superarsi negli appuntamenti prestigiosi presenti in calendario. Far bene in Euroleague è il primo obiettivo, poi c’è la Fifa Beach Continue reading “L’Italia in Euroleague sconfigge anche la Svizzera.”

L’Italia si riscatta in Euroleague e batte la Turchia

L’Italia si riscatta in Euroleague e batte la Turchia

Buona la prova degli azzurri nella seconda gara della tappa di Berna dell’Euroleague. Vittoria contro i turchi 9-4
Prova di forza dell’Italbeach nella seconda giornata di gare della tappa svizzera del campionato europeo di beach soccer. Su Berna spunta il sole che riscalda i cuori, ma soprattutto le gambe, quelle dei ragazzi di Massimiliano Esposito decisamente più tonici e convinti rispetto al match d’esordio contro la Spagna. E non inganni il fatto che davanti agli azzurri è scesa in campo la Turchia, formazione emergente nel panorama europeo del beach soccer, che non vanta di certo il pedigree degli spagnoli, ma in fatto di condizione e gioco di squadra oggi non è seconda a nessuno nel gruppo A. Il match, infatti, è stato quasi sempre in equilibrio ed ha fatto registrare diverse belle giocate dei turchi, ma la maggiore qualità e concentrazione rispetto all’esordio della nazionale italiana, alla fine, ha fatto la differenza. Gli azzurri, usciti vincitori per 9-4, partono in sordina poi escono alla distanza, incappando fin troppe volte in errori banali frutto ancora della scarsa confidenza con la sabbia. “Siamo andati sicuramente meglio della gara d’esordio – ha affermato un soddisfatto Esposito alla fine del match – ma dobbiamo lavorare ancora molto sull’aspetto fisico perché essere in forma per il calcio a 11 e per il beach soccer sono due cose molto differenti. Ci sono alcuni elementi che vivono questo ritardo di condizione con troppa paura durante la gara e questo ci fa sbagliare”. Ma al di là delle difficoltà, oggi si può gioire anche Continue reading “L’Italia si riscatta in Euroleague e batte la Turchia”
Nuovo arrivo in casa Vbs: Giacomo Petracci.

Nuovo arrivo in casa Vbs: Giacomo Petracci.

Il Direttore Generale Giansimone Leonildi ha  ufficializzato oggi il tesseramento con la società viareggina di Giacomo Petracci (nella foto).  Il giocatore, punto di  forza del Marina di Pietrasanta in Eccellenza è stato tesserato per rinfoltire la rosa visto il perdurare degli impegni con il proprio club, il Pisa SC degli attaccanti Brega e Gori ancora indisponibili per la sabbia. Petracci attaccante potente dotato di un gran tiro è  nato  a Viareggio il 5 maggio 1988 e proviene anche lui dalla ” cantera ” del vialone e si è segnalato fra i migliori nel torneo Matteo Valenti. Dopo Samuele Barsotti quindi ancora un innesta per garantire a Santini una rosa adeguata per la Coppa Italia che si giocherà fra sette giorni.

Italia sconfitta 5-3 dalla Spagna in Euroleague.

Italia sconfitta 5-3 dalla Spagna in Euroleague.

Ottima prova di  Ramacciotti autore di una rete e fra i migliori in campo.

Temperature rigide e una pioggia fastidiosa accolgono gli azzurri nella prima uscita stagionale ufficiale in terra svizzera. Un’atmosfera grigia che fotografa alla perfezione gli umori dei ragazzi di mister Massimiliano Esposito costretti alla sconfitta all’esordio, pur senza sfigurare, contro una Spagna tutta cuore e grinta, ma priva del suo uomo simbolo: Ramiro Amarelle. Nella prima gara del campionato europeo 2011 (Euroleague), l’Italia, complice la scarsa confidenza con il ritmo partita, è obbligata sempre ad inseguire. È protagonista ogni volta di belle reazioni, cui però non è riuscita a dare continuità per tutti i 36′. In più, ad acuire il rammarico, ci si è messa anche una sfortunata decisione dell’arbitro portoghese Frazao che non interrompe l’azione a seguito di uno scontro di gioco tra Spada e Juanma. Il contrasto lascia a terra il portiere italiano mentre lo spagnolo riesce lo stesso a toccare il pallone che lentamente varca la linea di porta. A nulla sono servite la proteste italiane ed il gol del 3-2 per le ‘furie rosse’ è stato convalidato. Al di là del risultato, nel complesso l’Italia non è sembrata lontana dal trovare la sua forma migliore. Adesso però Esposito è chiamato a portare tutto il gruppo allo stesso Continue reading “Italia sconfitta 5-3 dalla Spagna in Euroleague.”

Ramacciotti convocato per l’Euroleague in Svizzera

Ramacciotti convocato per l’Euroleague in Svizzera

Si è concluso a Selvazzano Dentro in provincia di Padova il raduno della Nazionale Italiana di Beach Soccer, ricco di amichevoli e  di sedute di allenamenti per i componenti della squadra azzurra  Il commissario tecnico, Massimiliano Esposito, ha diramato ieri sera l’ultima  lista dei convocati per la fase eliminatoria di Euroleague in programma questo fine settimana a Berna e dalla quale sono stati esclusi, per questa prima tappa, il bianconero Simone Marinai e Diego Armando Maradona Jr.  Fra i dieci convocati già partiti alla volta della Svizzera  figura  l’esterno del Viareggio Beach Soccer Dario Ramacciotti (nella foto) che, nella tre giorni elvetica affornterà nell’ordine Spagna,  Turchia  e Svizzera cercando la qualificazione dell’Italia alla fase finale di Mosca. Questi i dieci convocati:

Simone Del Mestre (’83), Stefano Spada (’83), Michele Leghissa (’75), Salvatore Di Maio (’81), Simone Feudi (’82), Francesco Corosiniti (‘84), Giuseppe Platania (’81), Dario Ramacciotti (’87),  Paolo Palmacci (’84), Giuseppe Soria (’78).

I voti al mercato di Cervia Beach Soccer.

I voti al mercato di Cervia Beach Soccer.

 Tra pochi giorni parte la stagione ufficiale con la Coppa Italia. Ed il sito del Cervia Beach Soccer ha provato a dare i voti al mercato delle formazioni italiane. Una valutazione su tutte le squadre ai nastri di partenza che, anche noi, sottoponiamo al giudizio del pubblico.

Il Viareggio è stata l’autentica rivelazione della passata stagione conquistando con molta facilità a convinzione l’accesso alle finali scudetto senza l’ausilio di giocatori stranieri con una gruppo di ragazzi Viareggini DOC che hanno messo in luce alcune individualità importanti (Marinai, Ramacciotti e bomber Gori su tutti che sono diventati tra l’altro punti fissi della nazionale). La squadra si ripresenta praticamente identica con un paio di innesti sui quali il presidente/allenatore Stefano Santini scommette.  voto 8

Il Derby Castrocaro rientra dopo due anni di assenza dal panorama nazionale del beach soccer con un gruppo base di italiani che nella passata stagione hanno vestito la maglia del Cervia (il Presidente/Portiere Filippo Turchi su tutti, oltre ai vari Toresi, Casamenti, Venturi e Martinetti), qualche giocatore ex Grumo (Don, Russo, ..) ma sopratutto i nazionali svizzeri Schirinzi, Spaccarotella, Leu e Rodriguez e l’attaccante nazionale inglese Day. Pertanto un squadra che, sulla carta e stando a quanto indicato sul loro sito ufficiale e visti i nomi dei giocatori convocati, è squadra molto competitiva. Voto 7

Il Terracina si presenta ai nastri di partenza come una delle favorite alla vittoria finale sia della Coppa che del Campionato. Tre i neo acquisti, di grande spessore, sono il bomber della nazionale svizzera Dejan Stankovic, il nazionale brasiliano Bruno Xavier (all’unanimità miglior giocatore del campionato scorso) e il portiere della nazionale italiana Stefano Spada (per lui un ritorno in maglia bianco celeste), senza contare l’ottima ossatura della squadra 2010 (orfana solo del brasiliano Anderson che giocherà in Russia) che con i vari nazionali Italiani Palmacci, Feudi e D’Amico, il nazionale francese Fracois e il brasiliano Juninho sembra essere sulla carta la squadra più attrezzata per togliere lo scettro ai pluricampioni del Milano Beach Soccer, che incontreranno anche nella finale di Supercoppa. Voto 9

La Roma Beach Soccer riparte con grandi ambizioni così come riportato sulle pagine del loro sito internet ufficiale: vincere! La rosa si è rinnovata per il 50%, arrivano in maglia giallorossa il nazionale Italiano COROSINITI Francesco, i Portoghesi COIMBRA e TORRES, il napoletano PALMA, il ritrovato Peppe AGOSTO (ex Cervia Beach Soccer) oltre alla conferma dei campioni come il nazionale italiano Pasquale CAROTENUTO, i portoghesi MADJER e BELCHIOR, ed il brasiliano SOUZA, senza contare il grande “ICIO” GALLI e MEROLA, tutti sotto la guida di Mister Gianni Fruzzetti. Voto 8

Il Colosseum, dopo il buon debutto della passata stagione, per il 2011 promette scintelle e si candida, come i cugini della Roma, ad un ruolo da protagonista, avendo praticamente rivoluzionato la squadra con “acquisti” importanti: a partire dal nuovo il tecnico Luca Della Negra, ai giocatori Alves Da Silva Rui Mota, brasiliano lo scorso anno alla Sambenedettese, poi la conferma dei gemelli Cristian e Javier Medina Torres, l’arrivo di Alessandro Ietri bomber proveniente dal Grumo 18 reti la scorsa stagione e di Valerio Staffa ex di Cervia e Roma B.S. per poi concludere con altri quattro azzurri di prestigio quali Giuseppe Soria Diego Armando jr Maradona il portiere Simone Del Mestre ed il centrale difensivo Michele Leghissa. E con il DG Caretto e il DS Quadrini che promettono lìultimo colpo di mercato che potrebbe essere un’altro brasiliano (Fernado Ddi). Come non definire Colosseum una seria candidata allo scudetto ?  voto 8,5

Il Milano Beach Soccer, dopo il triplete della passata stagione, si ripropone praticamente con la stessa squadra e con le stesse ambizioni. Ai vari italiani Fumagalli, Rasulo, Casarsa, Ahmed, Ghilardi, Polastri, Borella e Zanini, e gli stranieri Benjamin, Bruno Malias, Alan, Amarelle e Nico potrebbe aggiungersi Pasquali Roberto, attualmente senza squadra, ex Roma nella passata stagione ma sopratutto colonna portante del Terracina e della nazionale italiana per molti anni. Mister Panizza si dichiara ottimista anche se vincere ancora tutto sarà impresa difficile ma i rossoneri sono molto ben attrezzati e organizzati: voto 9

Il Catania, dopo mesi di silenzio e dopo aver “liberato” alcuni giocatori importanti (vedi Stankovich) si presenta con una squadra abbastanza rinnovata nel parco giocatori stranieri e con un Presidente che vuole riprendersi lo scettro di squadra “più titolata”. E così ai vari Barravecchia, Platania e Fazio, Tedeschi, Bosco e Signorelli e la conferma dei brasiliani Juninho e Fred, sono arrivati sull’Etna gli argentini Salgueiro e Franceschini, la giovane promessa brasiliana Bernardo e, fiore all’occhiello del mercato, il nazionale brasiliano pluridecorato Buru. Un squadra, quella etnea, che darà filo da torcere a tutti. Voto 8,5

Poche le informazioni dal Bari Beach Soccer e dalla Belpassese che comunque dovrebbero aver allestito squadra formate esclusivamente da giocatori italiani confermando in blocco la rosa della passata stagione ed inserendo qualche giovane interessante.  voto 6

La new entry Lamezia Terme sarà formata invece da un gruppo affiatato di giovani calciatori, con qualc’uno con un passato nelle due squadre di Catanzaro, ma sicuramente con tanto entusiamo e motivazione. voto 6

Per quanto riguarda il Cervia, la squadra è stata praticamente rifondata con pochissime conferme rispetto alle passate stagioni (Sacchi, Di Marco e Rindone su tutti, oltre a Loprieno che vanta solo qualche presenza nel campionato 2008) e tantissimi volti nuovi di belle speranze che per la prima volta si affacciano in questo sport. Per il club romagnolo sarà un anno di transizione anche se dopo la prima fase di preparazione l’allenatore Garbin è comunque fiducioso in gruppo si sta amalgamando e sono emerse anche alcune ottime individualità.  Voto 6,5

Per la Coppa Italia mancano all’appello altri 5 club che saranno invece ai nastri di partenza per il campionato di serie A: i due club più attrezzati sono sicuramente Catanzaro e Mare di Roma.
Il club calabrese, nonostante l’aver perso la stella brasiliana Bruno Xavier passato al Terracina, vanta su un gruppo consolidato che l’anno scorso ha sfiorato lo scudetto con il Presidente Vavalà che comunque ha inserito il brasiliano Duda e potrà contare anche sull’altro brasiliano Teddy e sull’esperienza di mister Rangel Gilson (voto 7,5); mentre il club capitolino vanta parecchi giovani interessanti integrati dal portieri della nazionale Ungherese Szucs e dall’attaccante rumeno Maci che è stata una delle rivelazioni dell’ultimo mundialito per club; ma il club romano sembra poter mettere a segno altri due colpi importanti (voto 7).  

Infine la Sambenedettese (voto 6,5) che punterà esclusivamente su giocatori marchigiani contando comunque su un blocco di giocatori che hanno già 3 campionati di esperienza alle spalle; il Venezia Beach Soccer (6,5) che praticamente dovrebbe mettere in campo la stessa squadra dell’anno passato con qualche giovane di belle speranze; il Panarea (voto 6,5) che punterà sul gruppo storico delle ultime due stagioni anche se peserà molto l’assenza di Corosiniti passato al Terracina.

…ma sarà sempre il campo poi a dare la migliore valutazione !!!

L’Italbeach cerca la condizione nel ritiro veneto.

L’Italbeach cerca la condizione nel ritiro veneto.

La nazionale di Massimiliano Esposito è  alla ricerca della miglior condizione nel  ritiro veneto che si protrarrà fino a giovedì prossimo,  sul campo degli impianti Ceron a Selvazzano in provincia di Padova. Negli ultimi due giorni  gli azzurri hanno disputato le amichevoli in programma che si sono concluse  con altrettante vittorie.  Nella prima si sono imposti per 9 a 3  l’altro ieri su una rappresentativa di vecchie glorie del Padova calcio. Le tre reti dei bianco rossi tutte a firma del bomber Pippo Maniero che ha dimostrato di possedere ancora un gran fiuto del gol.  In quella di ieri, gli azzurri del   il CT  Esposito, che ha fatto ruotare tutti i suoi effettivi disponibili, ha bissato il successo affermandosi per 3 a 1 sulla formazione romana del Colosseum, in preparazione per la Coppa Italia e per il prossimo avvio del campionato,  in una gara vera molto combattuta. A segno nelle amichevoli  anche i  viareggini.

Si amplia la rosa del VBS

Si amplia la rosa del VBS

Il D.G del Viareggio Beach Soccer Giansimone Leonildi ha formalizzato il tesseramento di un altro giocatore per ampliare la rosa dei bianconeri ancora numericamente insufficiente visto il perdurare delle fatiche nei play off di Eccellenza di parte dell’organico. Mancano ancora all ‘appello e non si sono per questo  potuti allenare nel beach soccer Gori, Brega e Romanini. Per questo da oggi entra a far parte della rosa Samuele Barsotti (nella foto) classe 1980 viareggino anche lui della “cantera del vialone” per anni calciatore che ha militato in vari club nei prof nonchè bandiera e capitano nelle ultime stagioni del Viareggio calcio ed attualmente in interregionale nelle file del Rosignano. E dopo questo potrebbero esserci ancora nuovi innesti almeno utili ad affrontare la Coppa Italia.