• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

I voti al mercato di Cervia Beach Soccer.

 Tra pochi giorni parte la stagione ufficiale con la Coppa Italia. Ed il sito del Cervia Beach Soccer ha provato a dare i voti al mercato delle formazioni italiane. Una valutazione su tutte le squadre ai nastri di partenza che, anche noi, sottoponiamo al giudizio del pubblico.

Il Viareggio è stata l’autentica rivelazione della passata stagione conquistando con molta facilità a convinzione l’accesso alle finali scudetto senza l’ausilio di giocatori stranieri con una gruppo di ragazzi Viareggini DOC che hanno messo in luce alcune individualità importanti (Marinai, Ramacciotti e bomber Gori su tutti che sono diventati tra l’altro punti fissi della nazionale). La squadra si ripresenta praticamente identica con un paio di innesti sui quali il presidente/allenatore Stefano Santini scommette.  voto 8

Il Derby Castrocaro rientra dopo due anni di assenza dal panorama nazionale del beach soccer con un gruppo base di italiani che nella passata stagione hanno vestito la maglia del Cervia (il Presidente/Portiere Filippo Turchi su tutti, oltre ai vari Toresi, Casamenti, Venturi e Martinetti), qualche giocatore ex Grumo (Don, Russo, ..) ma sopratutto i nazionali svizzeri Schirinzi, Spaccarotella, Leu e Rodriguez e l’attaccante nazionale inglese Day. Pertanto un squadra che, sulla carta e stando a quanto indicato sul loro sito ufficiale e visti i nomi dei giocatori convocati, è squadra molto competitiva. Voto 7

Il Terracina si presenta ai nastri di partenza come una delle favorite alla vittoria finale sia della Coppa che del Campionato. Tre i neo acquisti, di grande spessore, sono il bomber della nazionale svizzera Dejan Stankovic, il nazionale brasiliano Bruno Xavier (all’unanimità miglior giocatore del campionato scorso) e il portiere della nazionale italiana Stefano Spada (per lui un ritorno in maglia bianco celeste), senza contare l’ottima ossatura della squadra 2010 (orfana solo del brasiliano Anderson che giocherà in Russia) che con i vari nazionali Italiani Palmacci, Feudi e D’Amico, il nazionale francese Fracois e il brasiliano Juninho sembra essere sulla carta la squadra più attrezzata per togliere lo scettro ai pluricampioni del Milano Beach Soccer, che incontreranno anche nella finale di Supercoppa. Voto 9

La Roma Beach Soccer riparte con grandi ambizioni così come riportato sulle pagine del loro sito internet ufficiale: vincere! La rosa si è rinnovata per il 50%, arrivano in maglia giallorossa il nazionale Italiano COROSINITI Francesco, i Portoghesi COIMBRA e TORRES, il napoletano PALMA, il ritrovato Peppe AGOSTO (ex Cervia Beach Soccer) oltre alla conferma dei campioni come il nazionale italiano Pasquale CAROTENUTO, i portoghesi MADJER e BELCHIOR, ed il brasiliano SOUZA, senza contare il grande “ICIO” GALLI e MEROLA, tutti sotto la guida di Mister Gianni Fruzzetti. Voto 8

Il Colosseum, dopo il buon debutto della passata stagione, per il 2011 promette scintelle e si candida, come i cugini della Roma, ad un ruolo da protagonista, avendo praticamente rivoluzionato la squadra con “acquisti” importanti: a partire dal nuovo il tecnico Luca Della Negra, ai giocatori Alves Da Silva Rui Mota, brasiliano lo scorso anno alla Sambenedettese, poi la conferma dei gemelli Cristian e Javier Medina Torres, l’arrivo di Alessandro Ietri bomber proveniente dal Grumo 18 reti la scorsa stagione e di Valerio Staffa ex di Cervia e Roma B.S. per poi concludere con altri quattro azzurri di prestigio quali Giuseppe Soria Diego Armando jr Maradona il portiere Simone Del Mestre ed il centrale difensivo Michele Leghissa. E con il DG Caretto e il DS Quadrini che promettono lìultimo colpo di mercato che potrebbe essere un’altro brasiliano (Fernado Ddi). Come non definire Colosseum una seria candidata allo scudetto ?  voto 8,5

Il Milano Beach Soccer, dopo il triplete della passata stagione, si ripropone praticamente con la stessa squadra e con le stesse ambizioni. Ai vari italiani Fumagalli, Rasulo, Casarsa, Ahmed, Ghilardi, Polastri, Borella e Zanini, e gli stranieri Benjamin, Bruno Malias, Alan, Amarelle e Nico potrebbe aggiungersi Pasquali Roberto, attualmente senza squadra, ex Roma nella passata stagione ma sopratutto colonna portante del Terracina e della nazionale italiana per molti anni. Mister Panizza si dichiara ottimista anche se vincere ancora tutto sarà impresa difficile ma i rossoneri sono molto ben attrezzati e organizzati: voto 9

Il Catania, dopo mesi di silenzio e dopo aver “liberato” alcuni giocatori importanti (vedi Stankovich) si presenta con una squadra abbastanza rinnovata nel parco giocatori stranieri e con un Presidente che vuole riprendersi lo scettro di squadra “più titolata”. E così ai vari Barravecchia, Platania e Fazio, Tedeschi, Bosco e Signorelli e la conferma dei brasiliani Juninho e Fred, sono arrivati sull’Etna gli argentini Salgueiro e Franceschini, la giovane promessa brasiliana Bernardo e, fiore all’occhiello del mercato, il nazionale brasiliano pluridecorato Buru. Un squadra, quella etnea, che darà filo da torcere a tutti. Voto 8,5

Poche le informazioni dal Bari Beach Soccer e dalla Belpassese che comunque dovrebbero aver allestito squadra formate esclusivamente da giocatori italiani confermando in blocco la rosa della passata stagione ed inserendo qualche giovane interessante.  voto 6

La new entry Lamezia Terme sarà formata invece da un gruppo affiatato di giovani calciatori, con qualc’uno con un passato nelle due squadre di Catanzaro, ma sicuramente con tanto entusiamo e motivazione. voto 6

Per quanto riguarda il Cervia, la squadra è stata praticamente rifondata con pochissime conferme rispetto alle passate stagioni (Sacchi, Di Marco e Rindone su tutti, oltre a Loprieno che vanta solo qualche presenza nel campionato 2008) e tantissimi volti nuovi di belle speranze che per la prima volta si affacciano in questo sport. Per il club romagnolo sarà un anno di transizione anche se dopo la prima fase di preparazione l’allenatore Garbin è comunque fiducioso in gruppo si sta amalgamando e sono emerse anche alcune ottime individualità.  Voto 6,5

Per la Coppa Italia mancano all’appello altri 5 club che saranno invece ai nastri di partenza per il campionato di serie A: i due club più attrezzati sono sicuramente Catanzaro e Mare di Roma.
Il club calabrese, nonostante l’aver perso la stella brasiliana Bruno Xavier passato al Terracina, vanta su un gruppo consolidato che l’anno scorso ha sfiorato lo scudetto con il Presidente Vavalà che comunque ha inserito il brasiliano Duda e potrà contare anche sull’altro brasiliano Teddy e sull’esperienza di mister Rangel Gilson (voto 7,5); mentre il club capitolino vanta parecchi giovani interessanti integrati dal portieri della nazionale Ungherese Szucs e dall’attaccante rumeno Maci che è stata una delle rivelazioni dell’ultimo mundialito per club; ma il club romano sembra poter mettere a segno altri due colpi importanti (voto 7).  

Infine la Sambenedettese (voto 6,5) che punterà esclusivamente su giocatori marchigiani contando comunque su un blocco di giocatori che hanno già 3 campionati di esperienza alle spalle; il Venezia Beach Soccer (6,5) che praticamente dovrebbe mettere in campo la stessa squadra dell’anno passato con qualche giovane di belle speranze; il Panarea (voto 6,5) che punterà sul gruppo storico delle ultime due stagioni anche se peserà molto l’assenza di Corosiniti passato al Terracina.

…ma sarà sempre il campo poi a dare la migliore valutazione !!!