• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Euroleague:  In Spagna per le finali.

Euroleague: In Spagna per le finali.

Sono undici  gli Azzurri convocati dal tecnico federale Massimiliano Esposito per le finali del Campionato Europeo 2013 di Beach Soccer in programma in Spagna, a Torredembarra, dall’8 all’11 agosto. L’Italbeach si radunerà domenica 4 a San Benedetto del Tronto e lunedì mattina partirà con un volo Roma-Barcellona.  Mercoledì 7, alla vigilia della prima gara ufficiale, la squadra azzurra disputerà un’amichevole contro la Catalunya. Oltre ai collaboratori del CT esposito Bertaccini e Savino sono questi i convocati:
Portieri: Carpita (Viareggio), Spada (Terracina);
Difensori: Corosiniti (Terracina), Ramacciotti (Viareggio), Frainetti (Terracina);
Centrocampisti: Marrucci (Viareggio), Marinai (Viareggio), Platania (Catania);
Attaccanti: Gori (Viareggio), Margiotta (Italica CZ), Palmacci (Terracina).
Per consultare il programma fai click qui:
http://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2013/07/PROGRAMMA-NAZIONALE-BEACH-SOCCER.doc

Fonte:Figc.it

30° Memorial Carlo Da Valle

30° Memorial Carlo Da Valle

Mentre il Viareggio Beach Soccer sarà impegnato a San Benedetto del Tronto, il Beach Stadium Matteo Valenti ospiterà il 30° Memorial Carlo Da Valle, lo storico torneo che, tutti i viareggini amanti del calcio dul mare,  hanno disputato almeno una volta e che quest’anno festeggia un tragurado storico quello della trentesima edizione. L’organizzazione è come sempre del Discobolo in collaborazione con la lega Uisp  ed i Viareggio Beach Soccer. Sono dodici le squadre iscritte per il 2013 divise in quattro gironi.
Cliccate dul Pdf seguente  per scoprire date, orari, programma e formazioni al via.

 http://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2013/07/DA_VALLE_12__squadre__sviluppo_Orizzontale__20131.pdf

Supercoppa e finali scudetto. I convocati.

Supercoppa e finali scudetto. I convocati.

Si è svolto questo pomeriggio al Beach Stadium Matteo Valenti l’ultimo allenamento prima  della partenza per la quattro giorni di finali marchigiana. Stefano Santini ha convocato tutti i dodici giocatori disponibili ovvero:

Portieri:  Alessio Battini, Andrea Carpita.
Difensori: Matteo Marrucci, Davide Romanini, Marco Pacini.
Centrocampisti; MIchele Di Palma, Sasha Di Tullio, Simone Marinai, Mirko Marrucci, Dario Ramacciotti.
Attaccanti: Gabriele Gori, Giacomo Valenti.

Il programma gare:
Giovedì 1 Agosto:
Finali Campionato Femminile (diretta web dalle ore 15)
SuperCoppa Italiana: Terracina-Viareggio (diretta Raisport 2, 17.30)
Venerdì 2 Agosto
Quarti di finale Serie A (diretta web dalle 14.30)
Milano-Belpassese
Sambenedettese-Panarea Cz
Terracina-Mare di Roma
Viareggio. Catania
Sabato 3 Agosto
Semifinali 5/8° posto Serie A (diretta web dalle 14.30)
Semifinali 1/4° posto Serie A (diretta Raisport 2, ore 17)
Domenica 4 Agosto
Finali 3°/8° posto Serie A (diretta web dalle 14.30)
Finale Scudetto (diretta Raisport 2, ore 17.30)

Beach Soccer: Il programma completo delle finali

Beach Soccer: Il programma completo delle finali

Il Viareggio Beach Soccer giocherà la finale di Supercoppa italiana alle 17, 30 di Giovedì 1 agosto all’Umpi Smart Beach Arena sul Lungomare Marconi di San Benedetto del Tronto (AP).
Il giorno successivo i bianconeri incontreranno Catania per la prima gara dei quarti di finale della poule scudetto con inizio alle 14,30.
Clicca sul link sottostante per guardare  il programma completo:
http://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2013/07/programma-FINALI-SERIEABS2013-SBT.pdf

Catania – Viareggio i quarti per lo scudetto.

Catania – Viareggio i quarti per lo scudetto.

Il Viareggio Beach soccer troverà come avversaria nella fase finale del campionato italiano di Serie A la multinazionale  del  Catania .  Questo, quanto hanno sancito i risultati delle gare di quest’oggi, ultimo atto del girone centro sud.  Un inizio di agosto niente male per i colori bianconeri con due gare da brivido. Prima Terracina nella finale di Supercoppa Italiana e poi subito  Catania nei quarti di finale per la corsa allo scudetto.  risultati del pomeriggio hanno visto la vittoria di Terracina  contro Catania con i pontini che si sono ripresi la testa della classifica relegando gli etnei alla posizione d’onore. Per il resto  del girone,  Panarea , seppur sconfitta dalla Belpassese ha mantenuto  il terzo posto in classifica proprio davanti agli avversari odierni che si qualificano lasciandosi alle spalle Canalicchio a cui non è bastata la vittoria contro  Lamezia. Questa la classifica:
Terracina 18, Catania 17, Panarea 15, Belpassese 10, Canalicchio 9, Italica 6, Barletta, Lamezia Terme 2 lla base delle graduatorie dei due gironi la griglia dei quarti di finale sarà la seguente :
Terracina- Mare di Roma
Catania.Viareggio
Panarea-Sambenedettese
Belpassese – Milano
Viareggio.Catania è ormai diventato un classico della serie A di Beach Soccer. Gli etnei eliminarono i bianconeri nella prima storica presenza del Viareggio  in Coppa Italia nel 2010 dopo una gara memorabile condotta dai ragazzi di Santini, all’esordio assoluto, fino sul filo di lana in cui poi i più esperti rossoblu riuscirono a prevalere. Lo scorso anno semaforo rosso per Catania sia in campionato che in coppa.  I bianconeri si imposero sia nella storica finale di Coppa Italia conquistando il primo trofeo nazionale e sia in campionato nelle semifinali scudetto 2012 dove fu necessario l’extra time ai ragazzi del muraglione per conquistare l’accesso alla  finale persa poi contro Terracina.

Mundialito: Italia vince in rimonta  l’ultima gara col Giappone

Mundialito: Italia vince in rimonta l’ultima gara col Giappone

Finalmente arriva una vittoria per   l’Italia nel Mundiialito  in svolgimento in Portogallo. La prima frazione di gioco si chiude a reti bianche ma nella ripresa il Giappone passa in  vantaggio segnando con un tiro incrociato che beffa Spada grazie all’aiuto  di una cunetta. Prima della chiusura della seconda frazione l’Italia subisce la seconda rete nipponica con gli azzurri che a parte Ramacciotti non riescono mai a rendersi pericolosi.  Nel terzo tempo  il bianconero Ramacciotti accorcia prima  le distanze in rovesciata e poi con un gran tiro libero da notevole distanza riporta gli azzurri sul pareggio che da quel momento ci credono e ritrovano fiducia. Soria  a poco dal termine realizza sotto misura   il gol del vantaggio che vale la prima vittoria  degli azzurri  ma non servirà  per la ormai compromessa corsa alla vittoria.
La Spagna si è aggiudicata la competizione battendo nell’ultima gara il Portogallo.
Final standings :
Winner – Spain
Runner-up : Portugal
3rd place: Italy
4th place: Japan

Individual awards

MVP : Alan (POR)
Top scorer: Belchior (POR) and Llorenç (ESP) – 5 goals
Best goalkeeper: Hidalgo (POR)

Serie A Enel. Solo domani i verdetti del girone sud.

Serie A Enel. Solo domani i verdetti del girone sud.

Il Terracina non riesce a  ripetere l’impresa di ieri e paga a caro prezzo l’assenza dei nazionali uscendo sconfitta nella gara con Panarea. Catania vince in scioltezza con Barletta e si riprende il primato del girone a 17 punti  prima della gara di domani contro i pontini. Proprio Panarea con la vittoria odierna affianca Terracina a quindici punti e domani affronterà la Belpassese per una gara che diventa fondamentale negli equilibri del girone.

Mundialito. Sconfitta degli azzurri che dicono addio al successo.

Mundialito. Sconfitta degli azzurri che dicono addio al successo.

Non sarà l’Italia a vincere il Mundialito 2013 di Beach Soccer  in corso di svolgimento a Gaia in Portogallo. Gli azzurri nell’impegno del pomeriggio hanno subito il secondo stop consecutivo contro i Portoghesi padroni di casa. Una sconfitta che sommata a quella di ieri con la Spagna preclude agli azzurri le possibilità di successo. E pensare che la sconfitta odierna degli iberici ad opera del Giappone aveva in qualche modo riaperto agli azzurri la corsa al primato. Nella gara contro i lusitani sono stati proprio i padroni di casa   a passare in vantaggio con l’Italia che è rimasta in partita fino al temporaneo 2 a 2. Poi la squadra portoghese sospinta dal pubblico amico ha piano piano assunto le redini del giuoco portandosi a casa l’intera la posta in gioco grazie al 5-3 conclusivo. Bene anche i oggi i due bianconeri viareggini Carpita, che ha sfoderato alcuni interventi importanti e Ramacciotti (nella foto) autore di una delle tre reti per i ragazzi di Esposito. Le altre due reti di Soria  e di Corosiniti. La gara di domani contro il Giappone servirà ormai solo per le statistiche.

Serie A: Catania avvversaria dei bianconeri?

Serie A: Catania avvversaria dei bianconeri?

Sorprese nella prima giornata della tappa di Paestum della Serie A Enel. Terracina poteva subire la mancanza di alcuni elementi impegnati nel Mundialito ed invece ha vinto ugualmente la propria sfida con Lamezia. Catania invece di approfittarne ha pagato il derby etneo riuscendo a piegare Canalicchio solo all’extra time. I rossoblù con i soli due punti raccolti scivolano al secondo posto. Al terzo Panarea davanti alla Belpassese. Se  finisse così  il girone sarebbe Catania l’avversaria del Viareggio ma alll’ultima giornata il calendario proporrà il decisivo   Catania.Terracina. Questi i risultati:
PANAREA CZ-ITALICA 5-4 (0-1, 2-1, 3-2)
CATANIA-CANALICCHIO 5-4 e.t. (2-0, 1-2, 1-2, 1-0)
BARLETTA-BELPASSESE 6-7 (2-2, 1-3, 4-0)
TERRACINA-LAMEZIA 6-4 (1-2, 2-0, 3-2)
Classifica girone A (centro sud): Terracina 15  punti; Catania,14 Panarea Cz 12; Belpassese 7; Barletta, Canalicchio Ct e Italica 3; Lamezia Terme 0
Mundialito: Italia Ko con la Spagna

Mundialito: Italia Ko con la Spagna

Non inizia nel migliore dei modi il Mundialito in Portogallo per la nazionale italiana. Gli azzurri hanno faticato a trovare una certa continuità di gioco subendo la apparente maggior freschezza degli iberici che, dopo un avvio di gara molto equilibrato (addirittura 0-0 il parziale del  primo tempo) hanno letteralmente preso il largo trainati da un Llorenc in vena di prodezze ma indubbiamente agevolato da marcature stranamente allentate. Gli azzurri hanno cercato di provare a giocare  ma sono riusciti con difficoltà a creare azioni offensive degne di rilievo. Del portiere Spada l’unico goal azzurro. Buone le prestazioni dei due bianconeri in squadra, Andrea Carpita e Dario Ramacciotti. Sa segnalare l’esordio assoluto con la  nazionale italiana di Beach Soccer del livornese Yuri Cannarsa.  Domani alle 15,20 italiane secondo incontro contro i padroni di casa del Portogallo.