• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
29 Giugno 2009 – 29 Giugno 2010

29 Giugno 2009 – 29 Giugno 2010

29 giugno 2009 – 29 giugno 2010

Un anno è trascorso dalla notte che ha segnato per sempre la città di Viareggio, i suoi cittadini, la sua vita. Un anno è passato da quel boato assurdo che non puo’ essere spiegato. Un anno da quel giorno rimasto impresso in modo indelebile  nell’anima dei  viareggini.  Una ricorrenza da vivere in silenzio. Il Viareggio Beach Soccer,  che sulla fascia del capitano, in ogni partita, porta il ricordo di quella sera, si unisce nell’abbraccio alle famiglie delle vittime e  a coloro che, in quella sera, hanno perso una parte della propria felicità.

Vola Viareggio vola.

Vola Viareggio vola.

Fantastico tris e Viareggio in orbita. 7-2 al Venezia nel “derby del carnevale”.

E  vaiiiiiiiiiii !!!!! Tre su tre e  il Viareggio Beach Soccer vola sempre  più in alto.
Per raccontare della fantastica tre giorni friulana  per la squadra è difficile trovare il  punto da dove cominciare e allora scegliamo l’ultima immagine. Stefano Santini a fine gara. Il mister, anzi il Mister, al tecnico della capolista la maiuscola la dobbiamo, seduto solo nello spogliatoio dei giocatori, che nel frattempo sono andati a festeggiare con il tuffo in mare, è l’immagine della felicità e della distruzione. Sembra che abbia giocato lui al posto dei suoi dieci ragazzi e abbia lui addosso il sudore e le fatiche di tutti.  Continua a ripetere a tutti quelli che entrano : Ma hai visto che squadra, ti sono piaciuti, ma hai visto che squadra?? Forse nemmeno lui si aspettava una partenza così.  Si nelle speranze forse, nei sogni anche  ma la realtà poteva essere ben diversa. A dire il vero Stefano Santini che il Viareggio, a fine tappa,  poteva essere al comando con nove punti era l’unico a dirlo. E, a chi lo ascoltava, pareva un po’ il nonno seduto sul letto della nipotina prima di addormentarsi  a raccontare la favola di Cenerentola e a suon di raccontarla alla fine ci aveva creduto pure lui. Invece era l’unico ad averci visto lungo.  Torniamo alla gara. Il pubblico della Beach Continue reading “Vola Viareggio vola.”
VBS vince ancora e vola al comando della classifica.  Oggi 7-2 al Grumo

VBS vince ancora e vola al comando della classifica. Oggi 7-2 al Grumo

Viareggio Beach Soccer (nella foto l’ingresso in campo di stamani) ancora a gonfie vele nella tappa friulana di Serie A di beach soccer in corso a Lignano Sabbiadoro. I ragazzi di Stefano Santini continuano nel loro cammino confermando qualità e sicurezza come  se, a questo sport, fossero legati da anni anziche da settimane. A farne le spese, oggi, il Grumo che, solo ieri, aveva ben impressionato ( e preoccupato!!) i bianconeri regalando una ottima prestazione contro la corrazzata Milano. I friulani hanno retto solo i primi minuti del confronto per poi Continue reading “VBS vince ancora e vola al comando della classifica. Oggi 7-2 al Grumo”

VIAREGGIO BEACH SOCCER ESORDIO VINCENTE CON LA SAMB

VIAREGGIO BEACH SOCCER ESORDIO VINCENTE CON LA SAMB

Il Viareggio Beach Soccer nella prima gara di campionato regala subito grandi emozioni. E per giunta anche  la prima storica vittoria. Primo tempo prevalentemente bianconero contro la Sambenedettese rinforzata in settimana dagli arrivi dei brasiliani apparsi subito in palla e concluso sul parziale  2 a 1 per Viareggio.  Ripresa  invece terrificante con uno 0-3  per l’avversario da sicuro  ko ed invece, nel terzo tempo, la rimonta ed il sorpasso vincente della “Burlamacco band” che di arrendersi non ne voleva sapere e con un eloquente 5-1 parziale ha piegato gli adriatici  con il definitivo 7-5.  Ovvia la grandissima  soddisfazione del gruppo  a fine gara per una vittoria che fa morale e accende grandi speranze.  E sopra tutto lancia definitivamente Viareggio città nel beach soccer nazionale. Fra Coppa Italia e questa prima gara di campionato il tecnico Stefano Santini ha schierato in campo ben tredici giocatori. Tutti e tredici di nazionalità ….”Viareggina” e per giunta undici di questi tredici all’esordio.  Anche stamani ben otto  esordienti con un età media da far impallidire tutti gli avversari. Si siamo proprio contenti.

Questo il commento ufficiale ed i tabellini della gara di stamani:

SAMBENEDETTESE -VIAREGGIO   5 – 7 (1-2; 3 – 0; 1-5)
Sambenedettese: D’Ambrogio, Gibbs D., Mannocchi, Sgammini, Rui Mota, Morelli, Joao Vitor, Gibbs A., Pompei, Spina. All: Di Lorenzo
Viareggio: Carpita, Marrucci, Romanini, Ramacciotti, Di Tullio, Marinai, Valenti, Gori, Di Palma, Diridoni. All: Santini.
Arbitri: Alessio (Udine) e Balacco (Padova)
Marcatori: pt 9′ Marrucci (V), 10′ Rui Mota (S), 11′ Di Palma (V); st 5′ Sgammini (S), 7′ Sgammini (S), 12′ Rui Mota (S); tt 1′ Marrucci (V), 5′ Marinai (V), 6′ Gori (V), 8′ Gori (V), 9′ Sgammini (S), 9′ Gori (V)
Note – Ammoniti: Di Palma (V), Gibbs A. (S), Di Tullio (V)

Diverse occasioni senza gol nei i primi minuti di una gara tra due squadre che hanno fatto vedere buoni spunti nella prima uscita ufficiale della stagione in Coppa Italia. Poi succede tutto in due minuti. Al 9′ Marrucci rompe l’equilibrio trasformando un tiro libero da posizione defilata. Risponde subito la Sambenedettese con Rui Mota bravo a trasformare un rigore assegnato per un fallo subito proprio dal brasiliano neo acquisto della società. Il Viareggio non ci sta e con Di Palma si riporta in vantaggio. Si chiude così un primo tempo rocambolesco.
Il gioco si fa più duro, fioccano i tiri liberi neutralizzati però dai portieri che si dimostrano attenti e reattivi. Ci vuole una girata spettacolare di Sgammini per battere Carpita e riportare sul pari l’incontro. Passano due minuti e sempre Sgammini porta avanti i suoi con un tiro violento dalla distanza che s’infila alla sinistra del portiere viareggino. Ora è il Viareggio a dover rincorrere. Al 9′ Marrucci coglie una traversa clamorosa, Spina poi si distende bene su un tiro velenoso di Gori. La legge del gol è implacabile così su un rovesciamento di fronte Rui Mota è implacabile segnando così il poker per i rosso blu.
Si chiude così un secondo tempo completo appannaggio della squadra allenata da Di Lorenzo. La terza e ultima frazione si apre con una bella giocata di Marrucci che riporta sotto i suoi. La gara s’infiamma, il Viareggio tenta il tutto per tutto e in due minuti ribalta il risultato, prima con una fiondata di capitan Marinai e poi con il bomber Gori lesto a girare in rete una palla vagante in area avversaria. Al 7′ Gori segna la sesta rete per i toscani ma l’arbitro annulla per un fallo in attacco di Di Tullio. La Sambenedettese comunque continua a commettere troppi falli permettendo agli avversari di provare quei tiri liberi insidiosi nel beach soccer. Così Gori non si lascia sfuggire l’occasione con un free shot che s’infila all’incrocio dei pali. La Samb risponde con la stessa moneta, Sgammini realizza la quinta rete su tiro libero. Non c’è tempo di esultare per i marchigiani che Gori s’inventa un gol dei suoi, serpentina e conclusione con la sfera che s’insacca a fil di palo. La partita rimane avvincente, i rossoblu colpiscono due pali ma il risultato non cambia, i tre punti vanno ai viareggini, gli applausi ad entrambe le squadre.

Il programma completo degli incontri del fine settimana del Girone B centro-nord

Venerdì 25 giugno
h 11:00 – Sambenedettese – Viareggio 5 – 7
h 14.00 – Cervia – Alma Juventus Fano 3 – 10
h 15.15 – Bibione – Casinò Venezia 9 – 4
h 16.30 – Milano – Grumo 5 – 3
h 18.00 – Coil Lignano – Colosseum 6 – 5 d.t.s.

Classifica: Alma Juventus Fano, Bibione, Viareggio, Milano 3 punti; Lignano 2; Colosseum, Sambenedettese, Grumo, Casinò Venezia, Cervia 0.

Sabato 26 giugno
h 11:00 – Sambenedettese – Casinò Venezia
h 14.00 – Viareggio – Grumo
h 15.15 – Milano – Alma Juventus Fano
h 16.30 – Bibione – Colosseum
h 18.00 – Coil Lignano – Cervia

domenica 27 giugno
h 11:00 – Casinò Venezia – Viareggio
h 14.00 – Cervia – Bibione
h 15.15 – Alma Juventus Fano – Sambenedettese
h 16.30 – Colosseum – Milano
h 18.00 – Grumo – Coil Lignano

iI convocati per Lignano Sabbiadoro.

iI convocati per Lignano Sabbiadoro.

Il Viareggio Beach Soccer ha svolto questo pomeriggio nel “Matteo Valenti Beach Stadium” l’ultimo allenAmento in vista della prima gara di campionato prevista per venerdì mattina alle 11,00 alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro contro la Sambenedettese. I nostri ragazzi sono apparsi tutti molto concentrati e fin troppo tesi  quasi sentissero l’avvicinarsi del debutto in campionato dopo la parentesi romana di Coppa Italia. Dieci i convocati dal tecnico per la trasferta  friulana che prevede la partenza domani mattina alle ore 11,00 da Lido di Camaiore con destinazione l’hotel Bahia di Lignano Sabbiadoro dove alloggerà la formazione bianconera. Questi i calciatori a disposizione del tecnico: Portieri Carpita, Diridoni  Difensori: Marrucci, Romanini Laterali: Marinai, Ramacciotti, Di Tullio, Di Palma  Attaccanti: Gori, Valenti

Il "Discobolo Ester" trionfa alla Summer Cup 2010

Il "Discobolo Ester" trionfa alla Summer Cup 2010

colorado lottery

Domenica 20 Giugno al Beach Stadium si è disputata la Finale della 12ma Summer Cup 2010 che ha visto confrontarsi le squadre “Discobolo Ester” e “Ombrellone Caterina”. La gara è stata arbitrata da Mazzoni Alfonso.

partita molto bella che ha mostrato davvero un bel gioco di entrambe le squadre.  Il “Discobolo Ester” ha conquistato la vittoria per 2 reti a una. Hanno segnato Petrucci(10) e Garone(9) mentre per il Caterina ha segnato Raffagnagi(10)

La classifica della Summer Cup:

1° Discobolo Ester
2° Ombrellone Caterina
3° Vecchia Guardia
4° Polpo

Alla fine della gara ha avuto luogo la premiazione delle squadre e l’assegnazione di vari premi:

Giocatore più Giovane —- Lorenzo Lippi della Vecchia Guardia, anno 1994
Miglior Giocatore — Della Latta Daniele dell’ Ombrellone Caterina
Miglior Portiere — Diego Gemignani del Discobolo Ester
Capo Cannoniere: Brega della Vecchia Guardia a pari merito con Levantino dell’Ombrellone Caterina