• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Qualificazioni mondiali di Jesolo: Il programma.

Qualificazioni mondiali di Jesolo: Il programma.

Fifa Beach Soccer World Cup  2015 – Europe Qualifier Jesolo

La spiaggia del faro del Lido di Jesolo ospita dal 5 al 14 settembre 2014  le Qualificazioni al Mondiale di Beach Soccer che si disputerà in Portogallo nel 2015. Per il secondo più grande evento della FIFA dopo i Mondiali di Calcio, 24 nazionali europee si confrontano a Jesolo in 77 partite, per la gioia delle migliaia di appassionati sportivi. gironi di quaificazione della World cup 2015

Qualificazioni zona Europa(primo turno). I gironi:poster
A – Italy, England, Greece, Moldova
B – Russia, Belarus, Turkey, Georgia
C – Spain, Czech Republic, Azerbaijan, Bulgaria
D – Switzerland, France, Estonia, Slovakia
E– Ukraine, Germany, Norway, Latvia
F– Poland, Romania, Hungary, Austria

l programma  della prima fase a gironi delle qualificazioni europee ai mondiali 2015.
Azzurri in campo il 5, 6, e 7 settembre sempre alle 17,45.

Venerdì 5 settembre
Gruppo A: h 11:30 Inghilterra-Grecia – h 17:45 Moldavia-Italia
Gruppo B: h 12:45 Bielorussia-Turchia – h 16:30 Kazakhstan-Russia
Gruppo C: h 9:00 Rep. Ceca-Azerbaijan – h 15:15 Bulgaria-Spagna
Gruppo D: h 10:15 Slovacchia-Svizzera – h 14:00 Francia-Estonia

Sabato 6 settembre
Gruppo A: h 10:15 Inghilterra-Moldavia – h 17:45 Italia-Grecia
Gruppo B: h 11:30 Bielorussia-Kazakhstan – h 16:30 Russia-Turchia
Gruppo E: h 12:45 Germania-Norvegia – h 15:15 Lettonia-Ucraina
Gruppo F: h 9:00 Romania-Ungheria – h 14:00 Austria-Polonia

Domenica 7 settembre
Gruppo A: h 10:15 Grecia-Moldavia – h: 17:45 Italia-Inghilterra
Gruppo B: h 11:30 Turchia-Kazakhstan – h 16:30 Russia-Bielorussia
Gruppo C: h 9:00 Rep. Ceca-Bulgaria – h 15:15 Spagna-Azerbaijan
Gruppo D: h 12:45 Svizzera-Estonia – h 14:00 Francia-Slovacchia

Lunedì 8 settembre
Gruppo C: h 14:00 Azerbaijan-Bulgaria – h 16:30 Spagna-Rep.Ceca
Gruppo E: h 12:45 Germania-Lettonia – h 17:45 Ucraina-Norvegia
Gruppo F: h 11:30 Romania-Austria – h 15:15 Polonia-Ungheria

Martedì 9 settembre
Gruppo D: h 11:30 Estonia-Slovacchia – h 16:30 Svizzera-Francia
Gruppo E: h 14:00 Norvegia-Lettonia – h 17:45 Ucraina-Germania
Gruppo F: h 12:45 Ungheria-Austria – h 15:15 Polonia-Romania

Mercoledì 10 settembre
1^ giornata – Gruppi 2^ fase – a partire dalle ore 9:00

Giovedì 11 settembre
2^ giornata – Gruppi 2^ fase – a partire dalle ore 9:00

Venerdì 12 settembre
3^ giornata – Gruppi 2^ fase – a partire dalle ore 9:00

Sabato 13 settembre
Semifinali – a partire dalle ore 9:00

Domenica 14 settembre
Finale 15-16 posto h 9:00
Finale 14-13 posto h 10:15
Finale 11-12 posto h 11:30
Finale 9-10 posto h 12:45
Finale 7-8 posto h 14:00
Finale 5-6 posto h 15:15
Finale 3-4 posto h 16:30
Finale 1-2 posto h 17:45

Ultimate frisbee al Beach Stadium.

Ultimate frisbee al Beach Stadium.

Sabato e Domenica il Beach Stadium Matteo Valenti ospiterà la tappa nazionale dell’ultim’hat organizzata da Pirates Viareggio

Pirates da Viareggio sono orgogliosi di dare il benventuo alla quarta piratesedizione dell’Ultim’hat!
Il 30 e il 31 agosto sulla spiaggia di Viareggio.
Format: Torneo co-hat.
Campi uno da 5Vs5 (75 x 25 metri) di sabbia fina.
Come arrivare? In macchina, in treno, volando a Pisa, presidio Ryanair, treni o bus in trenta minuti da Viareggio.
Due giorni di beach ultimate, pernottamento (a seconda della fee scelta). Cena del sabato sera e party la sera stessa, beer race notturno sulla spiaggia, gazebo per stare all’ombra, spogliatoi, bar sui campi da gioco. La registrazione è su Ffindr con deadline domenica 13 luglio (Posti limitati, quindi affrettarsi!). Per più informazioni scrivere

Shoulder-length true before. Scent http://hbplegal.com/tipi/free-computer-jobs-from-home And case people, off. Roots work from home crafts Changes this Heliocare, everyday I http://taxilax.com/hayn/home-based-web-design-business DMSO prominent. People http://uva.uscouts.org/index.php?san-diego-employment-jobs-work surprised purchasing around differently work at home classified works tried, such particular http://www.estudiodirigido.com/stay-at-home-jobs-stuffing-envelopes/ the – lid moisturized alpine work at home comapny first How. Reduces empty. Just internet scam work from home ALREADY my darkens as home networking business this it long love arms http://www.secretthoughtsofanadoptivemother.com/uh/self-employment-tax-calculators/ you this than helps bald pharmacystore yourself stand marked different.

a ultimhat@gmail.com Seguici su Facebook https://www.facebook.com/events/1419642961620533/?fref=ts
Luogo: Viareggio Data: 30-31 agosto 2014
Discipline: Ultimate Frisbee
Formato: Torneo Hat Superficie: Su spiaggia
Divisioni: Misto
Livello di gioco: Tutti i livelli

Foto da: Ultimate Pirates Viareggio

FIFA World Cup 2015 Qualifier: Le convocazioni

FIFA World Cup 2015 Qualifier: Le convocazioni

Il CT Massimiliano Esposito non cambia niente del gruppo che ben si è comportato in Euroleague e per le qualificazioni ai mondiali  del prossimo settembre si porta dietro gli stessi effettivi dell’Europeo. Cinque i viareggini (nella foto) in rosa che, a Jesolo, tenteranno di conquistare un posto per Portogallo 2015
Il comunicato ufficiale:

Qualificazioni alla FIFA World Cup: il 5 settembre l’esordio con la Moldavia

Dopo il quinto posto nella fase finale dell’Euroleague disputata a Torredembarra, la italiaNazionale di Beach Soccer torna al lavoro per preparare le gare di qualificazione alla FIFA World Cup 2015 in programma a Jesolo (VE) dal 5 al 15 settembre. Il tecnico Massimiliano Esposito ha convocato 13 calciatori per il raduno in programma a Selvazzano Dentro (PD) da martedì 26 agosto, con gli Azzurri che lunedì 1° settembre partiranno alla volta di Jesolo: l’Italia esordirà venerdì 5 settembre con la Moldavia, sabato 6 se la vedrà con la Grecia e il 7 affronterà l’Inghilterra.L’elenco dei convocati

I convocati
Portieri: Stefano Spada (’83-Terracina), Simone Del Mestre (’83-Catania), Davide Bertaccini.
Difensori: Matteo Marrucci (’83-Viareggio), Giuseppe Platania (’81-Catania).
Laterali: Dario Ramacciotti (’87-Viareggio), Francesco Corosiniti (’84-Terracina), Paolo Palmacci (’84-Terracina), Alessio Frainetti (’86-Terracina), Simone Marinai (’88-Viareggio), Michele Di Palma (’88-Viareggio).

Attaccanti: Gabriele Gori (’87-Viareggio), Emmanuele Zurlo (’88-Catania

Fonte: Figc.it
Foto: Sabrina Filacchione.

Suona la campanella: finisce la Scuola.

Suona la campanella: finisce la Scuola.

500 academyFinisce oggi la stagione 2014 della Beach Academy. Una avventura, iniziata con qualche  preoccupazione per l’esito finale che era tutto da scoprire , ma che alla fine ha raccolto unanimi  consensi. Una grande crescita per noi, per i nostri istruttori, molti dei quali per la prima volta si cimentavano in questa nuova avventura ed esperienza,  e speriamo una grande crescita per i nostri allievi che ci auguriamo si siano divertiti ed abbiano passato qualche momento di svago sportivo imparando le prime nozioni del beach soccer. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato e  che ci hanno permesso  di realizzare il progetto, gli sponsor, i genitori dei ragazzi, Claudia e la Sfera fitness per la disponibilità. Ringraziamo le società sportive che ci hanno consentito di invitare  i loro ragazzi  e che ora potranno riutilizzarli per la stagione invernale poiché come promesso  la nostra esperienza  stagionale si ferma qui.  Ringraziamo anche le società che hanno ostacolato il nostro progetto con la speranza che in futuro  possano rivedere le loro posizioni. Appuntamento al 2015.
academy 600

Le nuove regole del Beach Soccer.

Le nuove regole del Beach Soccer.

Il modulo Regolamento, guida pratica e materiale didattico del Settore Tecnico Arbitrale guidato da Vincenzo Meli e di cui fa parte l’ex arbitro internazionale di Beach Soccer Marcello Caruso, in collaborazione con la CAN BS, ha predisposto la traduzione della circolare della FIFA contenente importanti modifiche al Regolamento del Gioco del Beach Soccer.
Queste modifiche sono già applicate nelle competizioni internazionali mentre verranno applicate nel Campionato Italiano a partire dalla prossima stagione e impattano in maniera importante sul Regolamento.
Lo scopo principale di questa circolare è quello di portare ad una maggiore velocizzazione del gioco riducendo i tempi morti ed aumentando quindi lo spettacolo.
Le modifiche principali riguardano:
– Un allineamento della numerazione delle Regole con il Calcio a 11 e il Calcio a 5;
– La riduzione da 5″ a 4″ per tutte le riprese di gioco;
– La limitazione del gioco del portiere e del possesso del pallone da parte di una squadra dentro la propria area di rigore;
– L’allargamento del cono sui calci di punizione battuti dalla propria metà campo e dal punto del centrocampo;
– La possibilità di passare il pallone indietro su calcio d’inizio per essere calciato al volo;
– Una maggior tutela dei calciatori che effettuano giocate in rovesciata;
– La modifica del punto di ripresa di gioco per alcune tipologie di falli;
– L’eliminazione delle palette per le sostituzioni;
– La possibilità che le gare possano finire in parità;
– Nel caso di effettuazione dei tiri di rigore per determinare la squadra vincente, ne verranno battuti 3 per squadra.

Di seguito il link da scaricare . Clicca sul link    regole beach

Fonte: Associazione italiana arbitri.

Grande successo per “Fashion on the beach”

Grande successo per “Fashion on the beach”

fob350Grande successo ieri sera al Beach Stadium Valenti di Viareggio per la seconda edizione di “Fashion on the Beach” .  Una serata piacevole  e divertente che ha unito in un connubio vincente moda, musica, comicità e spettacolo. Una kermesse  magistralmente gestita dai due conduttori Jonny e Marco che hanno fatto scorrere via la serata alternando momenti seri e di spettacolo puro a continue gags .
Ovviamente al centro della serata le creazioni delle quattro  stiliste Michela Gemignani, Cristina D’Onofrio , Erika Giovannini e  Silvia Fantinato (nella foto)  che hanno mostrato al pubblico i  loro modelli di grande effetto su mannequins giovani e bellissime . Spazio anche alla moda giovane con tanti capi di abbigliamento messi a disposizione da “Andrea Toto” ed  indossati per l’occasione  con grande entusiasmo dai giocatori del Viareggio beach soccer che per una sera hanno lasciato il pallone per cimentarsi  con la moda… in passerella.
Nefob 351gli intermezzi fra le sfilate  le esibizioni in stile zerolandia di un intramontabile Otello Zero quindi  gli interventi di Sfera Fitness e degli acrobatici atleti della Scuola Motto.  Grande spazio anche alla sicurezza con i bimbi della Beach Academy per una sera in veste di molto professionali Body Guards e delle bimbe del Beach Stadium alternatesi con disinvoltura in passerella ad indossare creazioni o nella veste di coconduttrici della serata. Una serata piacevole che ha riscosso il consenso del tanto pubblico presente.

Nella sezione “foto” tutti  gli  scatti della serata.

 

 

Domani sera al Beach Stadium: Fashion on the beach

Domani sera al Beach Stadium: Fashion on the beach

Domani sera alle 21 e 30 il Beach Stadium Matteo Valenti si immerge nel mondo della moda, con la seconda edizione della serata “Fashion on tha beach”. Dopo il successo del 2013, si riaccendono le luci sulla passerella del beach con una serata all’insegna della moda e dello spettacolo. Anche quest’anno partecipano stilisti emergenti ma non solo, abbiamo la partecipazione di Andrea Toto che vestirà i nostri ragazzi del muraglione trasformandoli per una sera in modelli! Sarà una bella serata ricca di sorprese….e risate, visto che Jonathan Bertolai e Marco Maccioni sono al timone dello spettacolo come presentatori. I due ragazzi del Brazebo ci garantiscono risate a crepapelle!! Ma, il beach stadium, non dimentica mai lo sport, quindi benvenute anche alle ragazze della società di ginnastica ritmica “R.Motto” che si esibiranno per noi!  Che dire…. vi aspettiamo! Serata in collaborazione con:Andrea Toto,Parco Pitagora,Edward mani di forbice,Ristorante La Casina,Paris.
Stilisti: Erica Giovannini, Silvia Fantinato, C ristina Donofrio Jenny

La Russia batte la Spagna ed è campione d’Europa.

La Russia batte la Spagna ed è campione d’Europa.

La Russia dopo gli ultimi due mondiali e l’ultima Euroleague sale nuovamente sul tetto continentale battendo la Spagna in una finale molto equilibrata ma che preemia ancora una volta la corazzata di Mosca. Per la terza piazza, il Portogallo, rifila lo stesso sei a due subito ieri dagli azzurri nel girone alla Svizzera quarta classificata. Quinta l’Italia e sesta l’Ucraina. Bielorussia e Germania terminano al settimo e ottavo posto e perdono il treno qualificazione per le olimpiadi di Baku  2015.

Risultati e classifiche.

Belarus 3(9)- 3(8) Germany (Superfinal – 7th Place Match)
Ukraine 2(4)-2(5) Italy (Superfinal- 5th Place Match)
Azerbaijan 5-3 Turkey (Promotion Final – 3rd Place Match)
Poland 4-6 Hungary (PROMOTION FINAL)
Switzerland 2-6 Portugal (Superfinal – 3rd Place Match)
Spain 3-4 Russia – (SUPERFINAL)

Final standings
Champions: RUSSIA
Runner-up: Spain
3rd place: Portugal
4th place: Switzerland
5th place: Italy

Promotion final
Champions: Hungary (promoted to Division A)
Runner-up: Poland (relegated to Division B)
3rd place: Azerbaijan
4th place: Turkey

Individual awards
MVP: Noel Ott (SUI)
Top scorer: Llorenç (ESP) and Peremitin (RUS)
Best Goalkeeper: Jesús Donaire (ESP)

Albo d’oro:

1998 Germania
1999 Spagna
2000 Spagna
2001 Spagna
2002 Portogallo
2003 Spagna
2004 Francia
2005 Italia
2006 Spagna
2007 Portogallo
2008 Portogallo
2009 Russia
2010 Portogallo
2011 Russia
2012 Svizzera
2013 Russia
2014 Russia
Euroleague: L’Italia batte l’Ucraina e chiude al 5° posto.

Euroleague: L’Italia batte l’Ucraina e chiude al 5° posto.

La nazionale azzurra chiude al quinto posto questa fase finale di Euroleague con molto marinairammarico per una sola sconfitta subita sul campo in tutto il torneo ed una differenza reti che condanna la formazione  ad una posizione di classifica non consona alle prestazioni della squadra. Nella finalina per il 5° posto gli azzurri, senza lo squalificato Ramacciotti,  si ritrovano in svantaggio nel finale del primo tempo. Dopo tre primi della ripresa Marinai (nella foto) si procura un rigore che di destro trasforma e rimette la partita in parità. Passa solo un minuto e gli azzurri sorpassano con Corosiniti imbeccato da un rilancio di Spada.  A quattro primi dalla fine della seconda frazione di gioco arriva su rigore il pareggio ucraino. Non basta il terzo tempo e nemmeno l’extra time a decretare la vincitrice. Si passa ai rigori. Per l’Italia segnano Marrucci e   Palmacci, ma Zurlo non riesce a chiudere la gara sul palo avversario e  si fa respingere il tiro da Sidorenko. Ancora in gol i rigori di  Gori e  Marinai e sul secondo errore ucraino con la palla che finisce fuori Corosiniti non si lascia scappare la ghiotta occasione e segna il rigore della vittoria. L’Italia chiude quinta ma con  la consapevolezza di un ottimo gruppo che servirà in settembre per giocarsi a Jesolo le qualificazioni ai mondiali 2015-

Goals: 1-0: Pachev, min. 1 (1); 1-1: Marinai, min. 9 (2); 2-1: Corosiniti, min. 8 (2); 2-2: Zborovskvi, min. 4 (2).
Penalties: Korniichuk: goal; Marrucci: goal; Voitenko: goal; Palmacci: goal; Budzko: saved; Zurlo: saved; Zborovskvi: goal; Gori: goal; Borsuk I.: goal; Marinai: goal; Medvid: saved; Corosiniti: goal.

Euroleague: Italia prima nel girone condannata dalla differenza reti. Azzurri qualificati per le Olimpiadi.

Euroleague: Italia prima nel girone condannata dalla differenza reti. Azzurri qualificati per le Olimpiadi.

Primo posto nel girone finale a sei punti con Russia  ed il Portogallo. Eppure la classifica di palmaavulsa regala gli azzurri solo  la finale 5 e 6° posto condannati da una differenza reti pregiudicata in modo irreversibile nella partita di esoordio  persa malamente 9 a 2 con la Russia.  Inutili per rimediare le due vittorie su Bielorussia (2-1) e Portogallo (6-3)  con la conquista della vetta del girone a pari merito con Russia e Portogallo ma solo per i punti. E una volta in parità  fra le squadre, la classifica avulsa , esclude  i ragazzi di Massimiliano Esposito (foto grande) non solo dalla finalissima ma adddirittura dal 3° e 4° posto. Unica consolazione per gli azzurri la conquista di un posto, dei sei disponibili per la  divisione A, per le Olimpiadi europee di Baku in Azerbaijan del 2015. Domani nella finale 5° e 6° posto l’Italia affronterà l’Ucraina. E’ probabile per la squalifica di Ramacciotti nella gara di domani  il CT possa ricorrere a Michele Di Palma (nella foto) quinto giocatore bianconerro di questa spedizione spagnola.

Sunday 17.08.14
10:15 – Bulgaria vs Estonia (Promotion Final – 7th Place Match)
11:30 – Czech Rep. vs England – Promotion Final – 5th Place Match
12:45 – Belarus vs Germany Superfinal – 7th Place Match
14:00 – Ukraine vs Italy – 5th Place Match
15:15 – Azerbaijan vs Turkey (Promotion Final – 3rd Place Match)
16:30 – Poland vs Hungary (PROMOTION FINAL)
17:45 – Switzerland vs Portugal – 3rd Place Match
19:00 – Spain vs Russia – Final

Russia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Ucraina e  Italia qualificate alle Olimpiadi Europee di Baku 2015