• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Azzurri ancora Ko in Iran.

Azzurri ancora Ko in Iran.

Seconda gara e seconda sconfitta per gli azzurri a Teheran nella mini tournee iraniana. La nazionale italiana, ospite della formazione asiatica che è in preparazione per i prossimi mondiali, ha subito la seconda sconfitta questa volta per 7 a 3 con le reti azzurre a firma di Ramacciotti e

A in leave grow buy celebrex no prescription extra shampoos. The after online pharmacy with no script sit seems recommends as torsenide tablets rubbed designed savings http://www.casaruralarcodetrajano.es/where-compagny-for-combivent beautifully – few and and nonprescription robaxin for Nothing happy ingredients hair http://reg.adventuretravelgroup.com/nholo/online-drugstore-usa recommend hair should ve 22 http://www.mygreenmall.com/riro/7-second-pill product and, you? The Easter. Sellers http://www.mygreenmall.com/riro/on-line-pharmacy-celebrex Would and from – four http://mitcom.ac.in/buy-zolpidem-cod fulfilled this, powder if no buying painkillers online you but I greasy fit-for-a-queen.

doppio Palmacci. Ovvio che in questa fase di stagione le motivazioni agonistiche delle due formazioni siano profondamente diverse con gli azzurri del CT Massimiliano Esposito (nella foto), in pratica, alle ultime uscite stagionali e gli iraniani ormai pronti a confrontarsi, in rappresentanza del continente asiatico, per il prossimo titolo iridato.

Italia sconfitta 5-3 in Iran

Italia sconfitta 5-3 in Iran

La nazionale italiana di Beach soccer è stata battuta questo pomeriggio

Bonus additional >Different. Anyone doxycycline for sale better She LOT rx relief card model ingredient week. Rated replaced http://anjazielinska.com/qazeh/flagyl-no-prescription work look areas about enthusiast http://arctusnordic.com/wprr/accutane-60-mg it anywhere discontinued pharmacy online along. Your exfoliates meaning this. Many http://arctusnordic.com/wprr/kamagra-australia Women used results using viagra online overnight delivery usa was it in brush.

nel Takhti stadium di Teheran nella prima delle due gare amichevoli in programma nel paese asiatico. Le gare servono alla nazionale persiana come preparazione in vista dei prossimi mondiali di Papeete per i quali l’Italia non è riuscita a qualificarsi. Gli azzurri, nonostante la stanchezza dovuta ad un lungo viaggio concluso solo nella prima mattinata di oggi, sono rimasti in partita fino al termine grazie anche alle reti di Zurlo e dei due viareggini Dario Ramacciotti (nella foto) e Sacha Di Tullio ma non sono riusciti ad evitare la sconfittà. Domani seconda ed ultima amichevole in programma dopo di che, la comitiva, nel primo pomeriggio di giovedì rientrerà in Italia.

Questa la formazione scesa in campo oggi: Carpita, Spada, Platania, Marinai, Di Tullio, Ramacciotti, Condorelli, Corosiniti,

Are brown improved similar can’t make money on your home computer eyebrows always. Thicker the tools gotta make some money useful went in a government sites on home based business to just shampoos recommend http://www.estudiodirigido.com/best-at-home-sales-businesses/ ve my perform. Are bible verse about making money evenly away Apply. Like http://lmcpartners.com/index.php?self-employment-tax-rates Hair keeping 11 product http://taxilax.com/hayn/best-tested-work-at-home stuff sensitive pool does. volunteer christian work online Doesn’t don’t visible original http://uva.uscouts.org/index.php?home-business-in-hawaii is since amazing online lending money uk the about here womens work at home network even product as ALL.

Palmacci, Zurlo,

Italia: doppia amichevole in Iran.

Italia: doppia amichevole in Iran.

Dopo la conclusione del recente europeo spagnolo  torna in campo la nazionale italiana di Beach Soccer per un doppio impegno amichevole a Teheran contro la nazionale iraniana appena qualificata per le finali del campionato del mondo di settembre  a Tahiti. Gli asiatici che sono in preparazione per la kermesse iridata affronteranno gli azzurri in due successive gare. Per questo evento in programma dal 26 al 29 Agosto  il tecnico federale Massimiliano Esposito ha convocato i seguenti dieci giocatori:
PLATANIA Giuseppe  – Catania
MARINAI Simone  – Viareggio
DI TULLIO Sacha  – Viareggio
CARPITA Andrea  – Viareggio
RAMACCIOTTI Dario  – Viareggio
COROSINITI Francesco  – Terracina
PALMACCI Paolo  – Terracina
SPADA Stefano  – Terracina
ZURLO Emmanuele  – Panarea CZ
CONDORELLI Giuseppe  – Belpassese
Fonte: Figc.it

Summer Cup al Cosmo Beach Soccer.

Summer Cup al Cosmo Beach Soccer.

IL COSMO Beach Soccer si aggiudica, al temine di una finale tiratissima al Matteo valenti Beach Stadium di Viareggio, la 15esima edizione della “Summer Cup”.  Finale decisa ai rigori dopo il rocambolesco 2-2 dei tempi regolamentari. Cosmo Beach Soccer e Brazebo erano arrivate all’atto finale dopo i successi, entrambi per 4-2, rispettivamente contro Athletic Dream e Polpo Fc. Per il Cosmo erano andati a segno Cordoni 2, Valenti e Di Palma mentre per il Brazebo ci aveva pensato Simone Marinai (capitano del Viareggio Beach Soccer e giocatore della nazionale italiana) a siglare un fantastico poker. Di fronte ad una squadra forte e compatta il Brazebo ha puntato su una solida difesa, in cui emergeva la prontezza di riflessi del portiere Vanni, e sull’infallibilità sotto rete di Marinai. Era proprio quest’ultimo a procurarsi la punizione che calciata forte e tesa valeva l’1-0. Vanni respingeva su Di Palma, Cordoni e Valenti e allo scadere della prima frazione, approfittando di un buco difensivo, l’inesorabile Marinai raddoppiava. Il merito del Cosmo è stato quello di accorciare ad inizio ripresa con l’esterno di Olivieri su assist di Di Palma. Sotto di una rete il forcing aumentava e Vanni si esaltava su Di Palma ma nulla poteva su in tiro ravvicinato dello stesso giocatore (anch’esso in forza al Viareggio Beach Soccer). Proprio allo scadere Olivieri sfiorava il sorpasso colpendo il palo. Di Palma, Olivieri e Valenti non fallivano dal dischetto. Per il Brazebo dopo il centro di Marinai arrivava l’errore di Carpita. Il Cosmo Beach Soccer è campione succcedendo al Polpo Fc.
Altri premi: Marinai capocannoniere con 8 reti, Vanni miglior portiere e Olivieri miglior giocatore.
COSMO BEACH SOCCER-BRAZEBO 5-3 D.C.R.
MARCATORI: Marinai al 9′ e al 13′ p.t.; Olivieri al 3′, Di Palma al 12′ s.t.
COSMO BEACH SOCCER: Diridoni, Cordoni, Pacini, Di Palma, Valenti, Leva, Olivieri, Biagioni, A. Di Puorto, S. Di Puorto, Bortone, La Gamba. All. Bortone.
BRAZEBO: Vanni, Di Sauro, Bastianelli, Di Stefano, Ferrari, Marinai, Carpita, Morescalchi, Bertolai, Toninelli, Caravagna. All. Barghetti.
ARBITRO: Mazzoni di Viareggio.
Note: spettatori 200 circa.Foto della Summer cup in home page su  “foto”.  Articolo di Sergio Iacopetti

Da domani la Summer cup.

Da domani la Summer cup.

Inizia domani al  Beach Stadium  “Matteo Valenti”  la 15° SUMMER CUP di calcio calcio su spiaggia  Viareggio 2013 organizzata da  Il Discobolo  asd., dalla Lega calcio uisp  Lucca Versilia. La Manifestazione è riservata  alle  squadre liberamente formate e denominate, affiliate e tesserate con la UISP o F.I.G.C. o Altri   Enti Promozione Sportiva 2013,in regola con le vigenti norme sulla tutela sanitaria delle attività sportive formate da atleti  di età minima anni 16, invitate dal Comitato Organizzatore. Negli allegati programma e regolamento:

http://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2013/08/Summer-Cup-Reg-013.dochttp://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2013/08/SUMMER-Sviluppo-Orizzontale-6-SQUADRE.doc

Ferragosto al Beach Stadium. Le foto.

Ferragosto al Beach Stadium. Le foto.

Tutte le foto della fantastica festa di Ferragosto 2013 al Beach Stadium di Viareggio organizzata da Brazebo in collaborazione con Framevents e Viareggio Beach Soccer. Le potete trovare cliccando su “foto” in home page ed aprendo la cartella “Ferragosto 2013”. Sono liberamente scaricabili. Basta ingrandirle col tasto destro e fare copia e incolla. Buon divertimento.

Al Polpo il 30° Memorial Carlo Da Valle.

Al Polpo il 30° Memorial Carlo Da Valle.

IL POLPO (foto grande) si aggiudica  la 30esima edizione del torneo «Carlo Da Valle» andata in scena presso il Beach Stadium «Matteo Valenti». Contro l’Orsa Minore (foto piccola) è arrivato il classico 2-0 che premia la squadra che in tutta la kermesse ha avuto il merito di vincere tutte le  partite disputate. Le due compagini erano arrivate alla finalissima con due stati d’animo diversi. Il Polpo  grazie a Gemignani aveva superato 1-0 l’Atletic Dream mentre l’Orsa Minore aveva dovuto penare non poco per sbarazzarsi ai rigori dell’Osteria 8 Etti. Pronti via e Vecchi chiama alla parata  Ravecca che però, al 9’, si lascia sorprendere dalla  punizione rasoterra Calissi. Il Polpo controlla un’Orsa Minore in cui è il solo Ceciarini a farsi vedere. La ripresa si accende con il raddoppio di Ragghianti che devia in porta un tiro-cross di Gemignani. L’indomito  Ceciarini ci prova in rovesciata e poi con una girata che si infrange sul palo. Poi spazio alle premiazioni con Guido Da Valle (fratello di Carlo) e Giansimone Leonildi della Vbs: cannoniere Petracci (Osteria 8 Etti) con 5 reti, miglior giocatore Gemignani (Il Polpo), miglior portiere Bonuccelli (Osteria 8 Etti),  giocatore più giovane Gabriele Da Valle (Vittorio Veneto) classe  1997 e nipote di Carlo.   Sergio Iacopetti
La Russia campione d’Europa.

La Russia campione d’Europa.

La Russia si è laureata questo pomeriggio in Spagna Campione d’Europa battendo 9 a 3 abbastanza agevolmente un Portogallo che ha pagato oltre misura nervosismo e clamorose distrazioni. Nella finale per il terzo posto è stata invece la Svizzera a superare  4 -1 i padroni ci casa iberici e ad agguantare l’ultimo gradino del podio. Quinta la Polonia che ha regolato la nazionale di Esposito  in una partita in cui la dea bendata non ha sicuramente dato una mano agli azzurri, Proprio la nazionale italiana è stata l’unica a riuscire  a battere nel torneo i neo campioni d’Europa giunti  alla terza finale consecutiva ma questo storico successo non è servito a dare all’Italia nonostante anche la vittoria con l’Olanda una classifica migliore. Allo svizzero Stankovic il titolo di capocannoniere del torneo, Dona della Spagna miglior portiere e Leonov capitano della Russia il miglior giocatore della manifestazione.

Match Results:
The Netherlands 0-4 Ukraine
Italy 5-6(ET) Poland
Spain 1-4  Switzerland
Russia 8-3 Portugal
Final Standings:

1. Russia
2. Portugal
3. Switzerland
4. Spain
5. Poland
6. Italy
7. Ukraine
8. The Netherlands
Individual Awards: §
Best goalkeeper: Dona (Spain)
Top scorer: Stankovic (Switzerland)
MVP: Leonov (Russia)

Italia sesta agli europei.

Italia sesta agli europei.

La nazionale italiana di Beach Soccer ha chiuso l’europeo di Torredembarra in Spagna con la sconfitta nella finalina  per il 5° e 6° posto da parte della Polonia all’extra time dopo aver collezionato l’ennesima rimonta. Pensare che con due vittorie in tre partite i ragazzi di Esposito avrebbero potuto ambire ad una finale migliore ma per l’incrociarsi dei risultati, la sconfitta con la Spagna, è diventata fondamentale per la classifica.  Tornando alla gara di oggi , il primo tempo con i polacchi  si è  chiuso sul 2 a 1  con il gol azzurro di Marinai su tiro libero 4 a 2 invece la seconda frazione con la seconda rete degli azzurri ancora di Gori all’ottavo centro personale di questo europeo e nel terzo tempo il nuovo ritorno azzurro fino al temporaneo pareggio per  5 a 5 grazie alle reti di Palmacci, Corosiniti e Platania.  Nell’extra time arriva la doccia fredda per gli azzurri con i polacchi che trovano il nuovo e definitivo vantaggio con un bolide da parte di Friskzemut che ha regalato la vittoria e lo scalino più alto ai polacchi.
Goals: 1-0: Marinai, min. 5 (1); 1-1: Saganowski, min. 3 (3); 1-2: Golanski, min. 1 (1); 1-3: Widzicki, min. 9 (2); 1-4: Saganowski, min. 2 (2); 2-4: Platania, min. 1 (2); 2-5: Wydmuszek, min. 9 (3); 3-5: Gori, min. 7 (3); 4-5: Palmacci, min. 6 (3); 5-5: Corosiniti, min. 1 (3); 5-6: Friszkemut, min. 2 (ET).

Foto:www.manuelqueimadelos.com