• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Serie A:  Gare decisive. A Catanzaro e San Salvo a chi gli ultimi punti qualificazione?

Serie A: Gare decisive. A Catanzaro e San Salvo a chi gli ultimi punti qualificazione?

Manca solo l’ultima tappa per stabilire le formazioni qualificate alla poule scudetto 2017. Arriva il momento delle gare decisive sia per arrivare alla qualificazione  e sia per cercare di garantirsi la posizione migliore in classifica poichè ogni vincente di girone incontra la quarta dell’altro, la seconda si opporrà alla terza  e viceversa.
Nel girone B il Catania, favoritissimo del torneo, appare ormai al sicuro e guarda tutti dall’alto mentre il  Napoli, il Terracina  ed il  Canalicchio sono in vantaggio sulle altre anche se, sia il Napoli che il  Terracina, avranno da afffrontare il loro turno di riposo non Canalicchio che avrà tre gare buone per fare punti.  Una di queste però, quella contro la capolista Catania appare davvero proibitiva
Dietro Sicilia, Barletta e sopra tutto Catanzaro sperano ancora ma non potranno lasciare punti agli avversari.  Questo il programma e la classifica:

 

3° TAPPA – Catanzaro Lido  (Girone B)

Gare 7.a Giornata – 21 luglio 2017
Barletta BS – Canalicchio Catania 4 -8
Sicilia BS – Napoli BS   5-6
Lamezia BS  – Atletico Licata  3-1
Catania BS  – Ecosistem CZ   11-2
Riposa: Terracina BS

Gare 8.a Giornata – 22 luglio 2017
14.30 Terracina BS – Barletta BS 8-2
15.45 Atletico Licata – Sicilia BS   5-6 dcr
17.00 Canalicchio Catania – Catania BS  4-8
18.15 Ecosistem CZ  – Lamezia BS  3-4
Riposa: Napoli BS

Gare 9.a Giornata – 23 luglio 2017
14.30 Napoli BS – Atletico Licata
15.45 Lamezia BS – Canalicchio Catania
17.00 Catania BS – Terracina BS
18.15 Sicilia BS – Ecosistem CZ
Riposa: Barletta BS

Classifica girone B – 6° giornata
CATANIA 21
NAPOLI 15
CANALICCHIO CATANIA 15
TERRACINA 15
LAMEZIA TERME 9
SICILIA 7
BARLETTA 6
ECOSISTEM 6
ATLETICO LICATA 0

Nel girone A, il Viareggio, grazie al percorso netto fatto nelle prime sei gare disputate in quel di Piazza santa Maria Novella a Firenze e lungo il nostro molo  è ormai qualificato alla fase finale ma, i risultati di San Salvo Marina, saranno ora decisivi per la classifica, con i bianconeri che dovranno però ancora riposare e disputare solo due dei tre turni in calendario.
La Sambenedettese, il Pisa e la Lazio sembrano le formazioni più accreditate alla qualificazione dato che il Brescia come i ragazzi del muraglione dovrà ancora riposare. Il Brescia potrebbe  aver dilapidato la qualificazione nell’ultima gara disputata a Viareggio contro il Livorno con i labronici che ora cercano un posto al sole.
La classifica finale , quella valida per gli accoppiamenti, la faranno quindi gli ultimi risultati.
Sotto la classifica ed il programma delle gare da disputare.

 3° TAPPA – SAN SALVO MARINA (Girone A)

Gare 7.a Giornata –  28 luglio 2017
14.30  Happy Car Sambenedettese – BS Noname Nettuno
15.45 Lazio BS – Livorno BS
17.00 Pisa BS-  Brescia
18.15 Romagna Bs – Vastese BS 2014
Riposa: Viareggio BS

Gare 8.a Giornata – 29 luglio 2017
14.30 Lazio BS – Noname Nettuno
15.45 Romagna Bs – Happy Car Sambenedettese BS
17.00 Pisa BS – Viareggio BS
18.15 Livorno BS – Vastese BS 2014
Riposa: Brescia

Gare 9.a Giornata – 30 luglio 2017
14.30 Noname Nettuno – Livorno BS
15.45 Happy Car Sambenedettese – BS Pisa BS
17.00 Viareggio BS – Lazio BS
18.15 Vastese BS 2014 – Brescia
Riposa: Romagna BS

Classifica girone A – 6° giornata
VIAREGGIO 18
PISA 12
SAMBENEDETTESE 10
BRESCIA 9
LAZIO 9
NONAME 6
LIVORNO 6
VASTESE 0
ROMAGNA 0

 

L’anima della Viareggio onirica incontra il Beach Soccer.

L’anima della Viareggio onirica incontra il Beach Soccer.

Non è stata una visita qualunque quella di cui è stata oggetto l’area vip della Beach Arena Beretta durante la tappa della serie Aon della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti. Ad onorare la giornata di sabato si sono presentate infatti le storiche maschere della Città del Carnevale; Burlamacco ed Ondina. Un incontro tra passione e colore; quello del grande beach soccer nazionale e quello del Carnevale. Una delegazione del Dipartimento dello sport più amato dell’estate ha poi ricambiato la visita facendo tappa alla Cittadella del Carnevale, una sorta di luogo “sacro” dove nascono i celebri carri allegorici, nonché sede del Museo dedicato e della Fondazione. Nella struttura, per l’occasione, sono stati aperti i cancelli dell’hangar dei fratelli Cinquini, autori del carro “Bang Bang” vincitore indiscusso nella scorsa edizione. Un carro se vogliamo premonitore, in quanto raffigurante un coriaceo Donald Trump, immaginato e realizzato, con l’attuale presidente USA ancora solo all’inizio delle primarie. In questo spazio nascono i bozzetti, si lavora, si immagina, tenendo tutto assolutamente top secret fino all’autunno di ogni nuovo anno. Il prossimo imperdibile appuntamento, ed è il caso di appuntarlo fin da ora, sarà dal 27 gennaio al 17 febbraio 2018. Altra perla della giornata è stata la visita del “Belvedere Giacomo Puccini”, nella frazione viareggina di Torre del Lago, sede del Teatro dell’Opera all’aperto con la vista mozzafiato sul Lago di Massaciuccoli. Sinergie ed opportunità tra sport e turismo sottolineate anche dal Consigliere Comunale Rodolfo Salemi, che ha fatto da “cicerone”: “il mio, ed il nostro entusiasmo, sono sempre ai massimi livelli. Aver ospitato la tappa principale della Serie Aon di Beach Soccer di rende orgogliosi ed anche consapevoli della bontà del nostro lavoro. Eventi di questa portata sono di assoluto valore per la nostra comunità, basti pensare che per tre giorni sono state ospitate 18 squadre, l’organizzazione, gli arbitri, per un numero di persone pari a 200, prova che lo sport – continua Salemi – è uno tra i migliori motori del turismo e dell’economia”. Viareggio ed il Beach Soccer, un legame fortissimo fatto di impegno e passione: “Sono appassionato di questa splendida disciplina come tutti i viareggini – aggiunge Rodolfo Salemi. Negli anni si è sviluppata una cantera naturale che non credo abbia eguali. Amo molto anche il basket e come Bologna veniva descritta ‘Basket City’, grazie ai grandissimi successi della Virtus e della Fortitudo, spero in una futura Viareggio riconosciuta come capitale degli sport da spiaggia”.  Articolo di :  Figc/LND

 

Il Beach Stadium Matteo Valenti su Tuttosport

Il Beach Stadium Matteo Valenti su Tuttosport

Anche il quotidiano , a tiratura nazionale Tuttosport,  ha dato spazio al Beach Soccer inserendo nella pagina intera, dedicata la campionato di Serie A, la bellissima immagine ripresa dalla ruota panoramica del nuovo Beach Stadium Matteo Valenti.
La nuova location ha raccolto il consenso di tutti gli ospiti della tappa dello scorso week end del girone nord e girone sud che sono rimmasti soddisfatti della nuova dislocazione.
Per chi volesse leggere l’intero articolo è possibile scaricarlo nella sezione “foto” del sito, nella cartella “Serie A Viareggio 3° giorno” insieme a tutti le altre immagini della tappa.

Altri mille scatti per voi. Fotografando il 13° Memorial Valenti by Mauro Pucci.

Altri mille scatti per voi. Fotografando il 13° Memorial Valenti by Mauro Pucci.

Pensavate avessimo finito con le Vostre fotografie?
Naaaaa. Abbiamo messo, ancora per voi, un ondata di foto da scaricare. Anzi, più che un ondata, si potrebbe dire una mareggiata di scatti, del fotografo Mauro Pucci, sul tredicesimo Memorial Matteo Valenti.
Se negli scatti messi la settimana scorsa mancava qualcosa o, ci eravamo persi qualche dettaglio, ecco ora, ancora per Voi, quasi mille scatti  freschi freschi. Con immortalate le immagini delle gare, dai più grandi ai più piccoli, e del dopo gara.
Li trovate come sempre scaricabili nella sezione “foto” del sito questa volta nella cartella: Il Memorial Valenti by Mauro Pucci.
Buon divertimento.

Serie A: Risultati classifiche , marcatori dopo la tappa di Viareggio

Serie A: Risultati classifiche , marcatori dopo la tappa di Viareggio

Con la conclusione della tappa di Viareggio è tempo dei primi bilanci in attesa degli eventi conclusivi e poi delle finali scudetto. Nel girone nord Viareggio a punteggio pieno seguito dal Pisa poi la Samb e la coppia Lazio e Brescia a 9 punti. Nel girone sud Catania la fa da padrone con Canalicchio Terracina e Napoli ad inseguire  ma che potrebbero essere le qualificate salvo sorprese delle ultime giornate.

Nel girone B
I risultati di oggi:

Girone B
Barletta-Catania 3-12
Canalicchio Ct-Sicilia 7-3
Terracina-Lamezia 5-4
Ecosistem Cz-Napoli 9-3
Riposa: Atletico Licata

Girone A
Vastese-Lazio 2-6
Brescia-Livorno 3-6
Viareggio-Romagna 6-2
No Name Nettuno-Pisa 3-6

Classifica girone A:
Viareggio 18;
Pisa; 12
Happy Car Samb 10
Lazio, Brescia 9
Livorno, No Name Nettuno 6;
Romagna, Vastese 0

Classifica girone B:
15 punti Catania; 12 Canalicchio Ct, Napoli, Terracina; 6 Barletta, Ecosistem Cz, Sicilia; 3 Lamezia; 0 Atletico Licata

CLASSIFICA MARCATORI

10 gol: Bruno Xavier, Palmacci (Catania), Borelli (Terracina), Leo Martins (Viareggio)
9 gol: Calmon (Canalicchio Ct), Miceli (Lamezia), Gori (Viareggio)
8 gol: Zurlo (Catania), Ruggiero (Ecosistem Cz)
7 gol: Colella (Barletta), Meier (Brescia), Trippa (No Name Nettuno), Di Palma (Pisa)
6 gol: Bruno (Brescia), Urso, Duarte (Canalicchio Ct), Perciamontani (Ecosistem Cz), Pampero (Lazio), Papa (Romagna), Ietri (Samb), Ardizzone (Sicilia), Valenti (Viareggio)
5 gol: Stankovic, Ott (Catania), Lucio Carmo (Napoli), Ortolini (Pisa), Ledhili (Romagna), Palma, Eudin (Happy Car Samb), Marinai Si. (Viareggio)
4 gol: Di Grazia (Atletico Licata), Fred, Corosiniti (Catania), Salvadori, Galligani (Livorno), Fiore, Kuman, Moxedano (Napoli), Porcari F. (No Name Nettuno), Giagnorio V. (Romagna), Lucas, Perez (Happy Car Samb), Bagnara, Mucciarelli (Terracina), Maccione (Vastese), Remedi (Viareggio)
3 gol: Zingrillo, Riondino (Barletta), Steinemann, Wuest (Brescia), Polastri, Condorelli (Canalicchio Ct), Bassi De Masi (Catania), Morabito (Ecosistem Cz), Savarese, Bernaardo (Lazio), Fappani (Livorno), Cirilli, Cancelli (No Name Nettuno), Del Duca (Terracina), Genovali (Viareggio)
1 gol:  Torres, Barsotti, Pacini, Carpita (Viareggio)

Nella sezione “foto” del sito le immagini della giornata odierna.

 

 

Viareggio vince 6-2 col Romagna e si qualifica per le finali  scudetto.

Viareggio vince 6-2 col Romagna e si qualifica per le finali scudetto.

Ultima gara della tappa viareggina della Serie A 2017 ed ultima gara dei bianconeri sulla sabbia di casa prima di trasferirsi in Abruzzo per le ultime due gare del torneo di qualificazione.
Dopo Enrico Albertosi ieri,  oggi, davanti ad un altro grande campione del calcio a undici, Giovanni Galli, peraltro un amico del Viareggio Beach Soccer,  ed alla gradita  presenza del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro che, non era potuto intervenire al Memorial  Valenti, ma oggi non ha fatto mancare la sua gradita presenza insieme  e quella di buona  parte della giunta comunale e del Presidente della Sea Fabrizio Miracolo, e della  Presidentessa  del consiglio comunale Paola Gifuni.
I ragazzi di Stefano Santini  hanno faticato inizialmente più del previsto ad aver ragione della coriacea Romagna scesa al molo per non fare solo la comparsa ma vendere cara la pelle.
Anche oggi i padroni di casa  hanno dovuto fare  meno di tutti gli stranieri ad eccezione di Stephan Francois  e di Dario Ramacciotti ancora alle prese con problemi fisici.
I ragazzi del muraglione però non hanno comunque mollato la presa sui tre punti , in questo momento  troppo importanti per il proseguimento del torneo.
Per la cronaca:
Avvio di gara fulminante con Gabriele Gori che porta subito in vantaggio gli azzurri di casa con una gran rovesciata su assist di Marinai. Al decimo di gara il Romagna pareggia meritatamente e conserva il risultato di equilibrio fino alla fine del tempo.
Nella ripresa ci si aspetta il vantaggio dei bianconeri ma la formazione adriatica mantiene il risultato invariato sorretta dai suoi due portieri Turchi e Loprieno in giornata di grazia che riescono ad opporsi alle tante  bordate del Viareggio.
SI arriva al terzo periodo di gioco con un  po’ di tensione che comincia ad affiorare al Beach Stadium per la palla che non vuol finire in  porta.
Il break sulla gara lo garantisce Andrea Carpita che, dalla distanza, scaglia un gran tiro leggermente deviato da un difensore, che fulmina il portiere ospite.
Il nuovo vantaggio smonta un po’ i romagnoli che dopo due minuti debbono arrendersi alla specialità della casa di Jeky Valenti che rovescia in rete dal limite dell’area. Passano tre minuti e Tin Tin Gori è famelico come sempre  e, col suo gesto preferito, arrotonda il bottino.
A metà del terzo tempo il Romagna accorcia le distanze ma orma la strada della partita è segnata. Simone Marinai si procura un rigore che con un destro insacca.
Prima della fine della gara spazio anche per l’esordio stagionale nella VBS di Simone Santini classe 1998, poi, Ale Remedi  a un minuto dalla fine mette il suo personale sigillo sul tabellino per il 6-2 conclusivo.
Un risultato importantissimo quello di oggi e quello delle sei gare fin qui disputate  perchè, con le altrettante vittorie fin qui conseguite,  la classifica del girone permette alla società del Presidente Giancarlo Carpita di essere ancora una volta qualificata per le fasi finali del campionato di Serie A targato FIGC e di poter essere anche nel 2017 fra le prime otto squadre italiane.

VIAREGGIO – ROMAGNA 6-2 (1-1; 0-0; 5-1)

Viareggio: Carpita, Pacini,  Cinquini, Marinai, Remedi, Gori, Francois, Barsotti, Gemignani, Valenti, D’Onofrio, Santini. All: Santini

Romagna:
Turchi, Loprieno, D Pagani, Scigliatano, V Giagnorio, Mercurio, Papastathopoulos, Maiorano, M Pagani, M Giagnorio, D’Onofrio, Parentela. All: Parentela

Arbitri: Marton (Mestre), Schiatti (Arezzo)

Reti: 1’ pt Gori (V), 10’ pt Papa (R); 3’ tt Carpita (V), 5’ tt Valenti (V), 8’ tt Gori (V), 8.20” tt Papa (R), 8.40” tt rigore Marinai (V), 11’ tt Remedi (V).

Nella sezione “foto” del sito le immagini della giornata

Serie A: Viareggio doma anche la Samb 6-3 e vola a 15 punti ipotecando il passaggio alle finali.

Serie A: Viareggio doma anche la Samb 6-3 e vola a 15 punti ipotecando il passaggio alle finali.

Viareggio e San Benedetto del Tronto sono due città gemellate.
Ma quando si parla di Beach Soccer, si parla di due fra le formazioni più forti in Italia e questo rende sempre i derby scontri dal risultato incerto e  gare dalle mille emozioni.
Se un mese fa nella finale di Coppa Italia, Viareggio ha dominato per due tempi per poi perdere il trofeo nel finale oggi la gara ha avuto un corso diverso. Davanti ad una folla che ha sostenuto i bianconeri dall’inizio alla fine fra cori e striscioni nell’ esaurito nuovo Beach Stadium Matteo Valenti e davanti ad uno sportivo d’eccezione come Enrico Albertosi portierone nella nazionale anni 7o,  la gara è stata davvero bella ed avvincente. Gol del vantaggio degli adriatici in avvio di gara di Palma. Il Viareggio non si scompone e sorretto da un pubblico incredibile lentamente ma inesorabilmente ribalta la gara. Prima Gori pareggia su tiro libero, poi Remedi approfitta di una rovesciata di Valenti che finirebbe fuori ma il bianconero appostato sul secondo palo appoggia in rete testa. Il terzo gol viareggino è un  vero capolavoro ma….. di buona sorte. Il  gran tiro di Lucas verso la porta di Carpita viene ribattuto da Marinai e la palla beffarda torna verso la porta dei rossoblù senza che Del Mestre possa fare niente per infilarsi nell’angolino. Prima della fine del tempo disattenzione difensiva della Samb, ma Gori è li ed approfitta realizzando il 4-1 del primo periodo.
La grinta di Jeky Valenti nel riposo la dice lunga sulla carica dei viareggini che, al rientro in campo, vanno ancora in rete. Remedi  subisce fallo in area  e trasforma il rigore concesso dal direttore di gara.
La Samb prova a spingere ma, davanti un monumento del calcio in tribuna, un monumentale Carpita non lascia niente agli avversari se non il gol di Perez a poco dalla fine secondo tempo che trova una rovesciata imprendibile. La terza frazione si apre con la Samb proiettata in avanti ma ancora Gori su una ripartenza beneficia di un tiro libero che con freddezza trasforma. Gli adriatici provano il massimo sforzo per rimontare ma, il “poco più  che ventenne” Stephan Francois, oggi è davvero insuperabile. Come Marinai indomabile, Remedi a tutta birra e  Ramacciotti reduce dalla febbre di ieri sfrutta tutta la sua esperienza per dare grande sostanza  in mezzo al campo. Quello che appare evidente è la carica e la gagliardia  di tutta la rosa nei trentasei minuti. Quando escono alcuni ne entrano altri ancora più agguerriti e determinati che  non lasciano respiro ai rossoblù. Pacini  e Gemignani spiccano per caparbietà ed a quest’ultimo manca solo il gol che viene appena sfiorato.
I minuti trascorrono nel terzo tempo e per la Samb arriva solo il terzo gol che fissa il risultato definitivo sul 6-3.
Sul fischio della sirena la torcida bianconera, capitanata dall’ormai senza voce Andrea Santini, può finalmente festeggiare insieme ai giocatori fra fumi e canti del carnevale.
Dimenticata quindi  la finale di Coppa Italia, anche se con i rossoblù il mese prossimo sci sarà ancora la gara di Supercoppa italiana, il Viareggio vola a quindici punti, con cinque successi in altrettante gare, ed  ipoteca il passaggio del turno che andrà ora perfezionato nelle partite  che ancora mancano alla fine del girone di qualificazione ma certo che quello ottenuto finora dai ragazzi di Stefano Santini è un gran bel bottino.

SAMBENEDETTESE – VIAREGGIO 3-6 (1-4; 1-1; 1-1)

Sambenedettese: Del Mestre, Pastore, Di Marco, Eudin, Ietri, Lucas, Palma, Camilli, Perez, Addarii, Chiodi. All: Di Lorenzo
Viareggio: Carpita, Pacini, Genovali, Ramacciotti, Marinai, Remedi, Gori, Francois, Barsotti, Gemignani, Valenti, D’Onofrio. All: Santini

Arbitri: Gionni Matticoli (Isernia), Fiammetta Susanna (Roma 2)

Reti: 2’ pt Palma (S), 3’ pt Gori (V), 4’ pt Remedi (V), 7’ pt Marinai (V), 10’ pt Gori (V); 4’ st Remedi (V), 11’  st Perez (S); 4’ tt Gori (V), 9’ tt Eudin (S)

TAPPA BEACH SOCCER 2017 – VIAREGGIO GIRONE

Risultati del 15 luglio 2017 – 2° giornata – Viareggio

SICILIA BS – TERRACINA BS 2 – 7
LAMEZIA TERME BS – BARLETTA BS 5 – 1
ATLETICO LICATA – ECOSISTEM CATANZARO 3 – 10
NAPOLI – CANALICCHIO CATANIA 4 – 3
LAZIO BS – BRESCIA 2 – 3
ROMAGNA BS – NONAME NETTUNO 3 – 4
HAPPY CAR SAMBEDETTESE – VIAREGGIO 3 – 6
PISA BS – VASTESE BS 6 – 1

Classifica girone A – 5° giornata
VIAREGGIO 15
SAMBENEDETTESE 10
PISA 9
BRESCIA 9
LAZIO 6
NONAME 6
LIVORNO 3
ROMAGNA 0
VASTESE 0

Classifica girone B – 5° giornata
CATANIA 12
NAPOLI 12
CANALICCHIO CATANIA 9
TERRACINA 9
SICILIA 6
BARLETTA 6
ECOSISTEM 3
LAMEZIA TERME 3
ATLETICO LICATA 0

Domani alle ore 18,00 terza ed ultima gara di tappa per i bianconeri ancora alle ore 18,00 contro il Romagna.
Nella sezione “foto” del sito le immagini della giornata.
Presto sul sito tutte le foto della tappa di Viareggio e ulteriori foto del memorial Valenti.

Serie A:  Viareggio vince con la Vastese 8-2 e resta in vetta.

Serie A: Viareggio vince con la Vastese 8-2 e resta in vetta.

Bellissima cornice, quella del Beach Stadium Matteo Valenti pronto ad accogliere le diciotto squadre della Serie A 2017. Un bellissimo colpo d’occhio, quello della nuova location al molo,  che se lasciava qualche dubbio sulla scelta fatta, oggi possiamo affermare che la scelta è stata quella giusta e tutti gli ospiti hanno gradito la nuova sistemazione.
In campo, fra le altre, anche i bianconeri di Stefano Santini che hanno continuato da dove avevano lasciato a Firenze, ovvero vincendo.
Vincendo nonostante le tante assenze e dimostrando che il gruppo dei viareggini tiene botta.
Assenti infatti tutti gli stranieri ad eccezione di Stephan Francois ed assente anche Dario Ramacciotti fermato da un attacco febbrile.
Partenza di partita  con tiro di Gori sull’appoggio di Marinai sul fischio di avvio ed il pallone leggermente deviato finisce in rete. Il Viareggio mette la gara subito in discesa verso la goleada ed  invece la Vastese trova prima il pareggio e poi il gol vantaggio nel giro di un minuto che fa chiudere il primo tempo con il vantaggio inaspettato degli ospiti.
I bianconeri capiscono che non si può scherzare e  nella ripresa cominciano  a macinare gioco.
Il secondo tempo si apre con il pareggio di Jeky Valenti . Poi Tin Tin Gori  sigla il gol del vantaggio viareggino e Valenti allunga per il parziale tre  a zero di periodo che rimette il risultato sul binario giusto per i padroni di casa.
Il terzo tempo è un monologo dei bianconeri che impallinano più volte il portiere abruzzese che fa il possibile per difendere la sua porta ma il compito è davvero arduo.
I viareggini, oggi  in maglia gialla si presentano spesso dalle sue parti e scaricano in porta una serie smisurata di conclusioni che per cinque volte finiscono in fondo al sacco. Segnano Gori, una doppietta con il secondo in rovesciata che strappa applausi alla tribuna, e poi ancora Valenti ed anche Barsotti al primo gol bianconero e Marco Pacini con una bordata da fu   ori che si infila nel sette della porta avversaria.
Il Viareggio con questi tre punti sale a quota 12 punti, con quattro vittorie in altrettante gare.. Domani alle 18 il big match della giornata contro la Sambenedettese per la virtuale rivincita della finale di Coppa Italia.


Vastese – Viareggio 2-9 (2-1; 0-3; 0-5)
VASTESE: Cianci, Turdò, Ciccotosto, Luongo, Del Bonifro, Marinelli, Maccione, Muratore S., Argentieri, Notarangelo, Di Foglio. All: Sabalino
VIAREGGIO: Carpita, Pacini, Cinquini, Genovali, Marinai, Remedi, Gori, Francois, Barsotti, Gemignani, Valenti, D’Onofrio. All: Santini

ARBITRI: Mancini di Ancona e Organtini di Ascoli Piceno

RETI: 2’pt Gori (Vi), 4’pt Di Foglio (Va), 5’pt (Va); 2’st Valenti (Vi, 7’st Gori (Vi), 9’st Valenti (Vi); 3’tt Gori (Vi), 6’tt Barsotti (Vi), 7’tt Valenti (V), 10’tt Pacini (Vi), 12’tt Gori


Classifica girone B – 4° giornata

VIAREGGIO 12
SAMBENEDETTESE 10
LAZIO 6
PISA 6
BRESCIA 6
NONAME 3
LIVORNO 3
ROMAGNA 0
VASTESE 0

Classifica girone B – 4° giornata

CATANIA 12
CANALICCHIO CATANIA 9
NAPOLI 9
TERRACINA 6
BARLETTA  6
SICILIA 6
ECOSISTEM 0
LAMEZIA TERME 0
ATLETICO LICATA 0

Domani alle ore 18,00 Viareggio- Samb per la quinta giornata di qualificazione alle finali scudetto.

Nella sezione “foto” le immagini della gara di oggi.