La rosa 2017: Gli esterni.

La rosa 2017: Gli esterni.

Ovviamente sono confermatissimi i due azzurri Simone Marinai e Dario Ramacciotti ( a destra nella foto di Lea Well per Bswww) entrambi in tripla cifra con la maglia della nazionale italiana e con la quale  sono in procinto di disputare i prossimi campionati del Mondo a fine mese a Bahamas prima di rivestire, per la stagione,  la maglia bianconera.
Il neolaureato dottor Simone Marinai capitano di tante battaglie e realizzatore del gol decisivo nella finale scudetto, dopo aver sollevato lo scorso anno al cielo i tre trofei , con le sue 106 presenze in azzurro. sarà ancora  in mezzo al campo a dettare i tempi di gioco  della squadra mentre Dario Ramacciotti, 130 presenze in nazionale per lui con 73 reti, tenterà, con la sua prorompenza  fisica e  le sue incursioni, di essere ancora riferimento importantissimo nello vbs-brescia-12scacchiere  bianconero e di magari provare a bissare il titolo di miglior giocatore della Serie A  conquistato nel 2016.
Sul rapporto della  VBS  con l”airone di Torre del Lago peserà  probabilmente il contemporaneo  tesseramento con il City di San Pietroburgo per il campionato russo,  che speriamo, per le concomitanze, non ne impedisca la costante disponibilità  in bianconero.
Chi dovrà ripetersi e confermarsi dopo una stagione che, nel 2016, lo ha consacrato ai massimi livelli sarà il neo papa Alessandro Remedi (1992) da cui la società di Piazza Caboto si attende davvero molto,  in fase di corsa e costruzione di gioco ma sopra tutto  realizzativa. Eccolo sorridente nella foto di sinistra geno-e-stecon l’altro esterno   Stefano Marinai, mancino classe 1993, ma  ormai veterano della sabbia all’ottava stagione con il Viareggio Beach Soccer  e sempre presente ( con anche 11 reti), nei trofei  finora conquistati dai bianconeri. Pronto per una stagione coi fiocchi anche Gianmarco Genovali del 1994 la cui corsa e forza fisica hanno  davvero impressionato tutti nel triplete della scorsa genostagione (15 presenze  2 reti) con una  crescita esponenziale. ( nella foto di sinistra è inginocchiato dopo uno dei successi ottenuti lo scorso anno).
Ultimo, ma solo per anagrafica, il Baby Davide Minichino nato nel 1998 e con un grande futuro che, dal verde del prato della Serie D, con il Viareggio 2014, condiviso con Carpita, Genovali, Marinai si prepara a rinnovare il  suo contributo ed a mostrare il suo  talento anche sulla sabbia.
Le statistiche complete dei giocatori nella sezione squadra.
Le statistiche della nazionale nella sezione del sito dedicata agli azzurri.

La rosa 2017:  I difensori.

La rosa 2017: I difensori.

La rosa bianconera, ormai diventata internazionale, anche nel 2017 non perderà questa prerogativa.francois
Per quanto riguarda la difesa confermatissimi i tre stranieri del gruppo, tre monumenti del beach soccer internazionale,  che lo scorso anno si sono integrati perfettamente con il cuore e la salmastrosità dei viareggini, dimostrando un attaccamento ai colori oltre ogni più rosea aspettativa contribuendo in modo inequivocabile ai successi dei ragazzi del muraglione.
Torneranno anche nel 2017 Ozu Moreira stratosferico  capitano classe 1986 della Nazionale nipponica e vero e proprio stakanovista della difesa che, con la sua quasi costante presenza al centro del reparto arretrato, ha contribuito con le sue otto reti in diciassette presenze anche alla fase realizzativa ed alla vittoria dei tre trofei .
catturaSe Ozu ha messo il suo sigillo in tutte le competizioni, riconfermatissimo  anche il duo franco-ispanico con il giocatore-allenatore della nazionale transalpina Stephan Francois classe 1976, lo scorso anno fondamentale per la conquista della Coppa Italia a Catania con anche due realizzazioni all’attivo ed il jolly spagnolo Christian Torres che ha messo la sua personale firmacinquini allo scudetto realizzando, con un missile  di sinistro, anche uno dei gol della finalissima di Riccione.
Al fianco del reparto estero, che potrebbe  riservare ancora sorprese,  i due arcigni difensori targati “muraglione” e garanzie assolute per il team,  Marco Pacini classe 1986 un veterano con  quasi sessanta presenze nel Viareggio beach Soccer che ha partecipato anche a qualche stage con la nazionale italiana e Michele Gemignani che seppur dell’ottobre  1992 ha gia collezionato una cinquantina di apparizioni  con la maglia del Viareggio Beach Soccer di Santini ed il baby Daniele Cinquini classe 1994 che nonostante la giovane età ha messo il suo nome una ventina di volte sui tabellini della VBS nelle ultime due stagioni e che quest’anno cerca nuovi spazi.

La rosa 2017 : I portieri.

La rosa 2017 : I portieri.

Dopo le conferme nello staff tecnico arrivano anche le prime conferme nella rosa 2017 della VBS.carpita
A difendere la porta dei bianconeri, nelle quattro competizioni, Campionato, Coppa Italia, Super coppa Italiana e Champions League ci sarà ancora la saracinesca Andrea Carpita classe 1988, 36 presenze in azzurro ed eletto  miglior portiere della Serie A degli ultimi due campionati consecutivi 2015 e 2016 (premiato dalla carpi-e-donoLND nella foto a dx) e cecchino  decisivo nel realizzare, dal dischetto il penalty  della finalissima di Champions  League dello scorso anno, che passerà, dal campo verde del Viareggio 2014 in serie D alla abituale sabbia del  Viareggio Beach Soccer in serie A.

Il suo impiego, visti i tantissimi impegni, potrà essere integrato dalla sicurezza e affidabilità degli altri due estremi difensivi, entrambi confermati dal tecnico Stefano Santini.
Gabriele D’Onofrio, classe 1994 (a sinistra con la Coppa Italia) , sempre pronto  ed attento nelle sue presenze. Nella scorsa stagione   ha messo la sua firma sui successi del Viareggio fermando perfino qualche penalty avversario e con lui il più che esperto portiere ligure Alessandro Giovinazzo classe 1977, una bandiera ed una storia fra i pali del beach soccer (entrambi nella foto in alto insieme al preparatore Diridoni) ed una sorta di fratello maggiore.
Le statistiche complete dei giocatori nella sezione “squadra”.
Le statistiche della nazionale nella sezione del sito in home page dedicata agli azzurri.

Avventura russa per Gabriele Gori e Dario Ramacciotti.

Avventura russa per Gabriele Gori e Dario Ramacciotti.

goriNuova avventura per i due giocatori azzurri del Viareggio beach Soccer  Gabriele Tin Tin Gori e Dario Ramacciotti che hanno raggiunto, in settimana a Milano con il Direttore Generale Andrey Dmitriev ,  l’accordo con li legherà per la stagione 2017 alla  squadra Russa del City Fc formazione di San Pietroburgo per la partecipazione al Campionato in Russia, uno sei più competitivi del continente.
Tutte le date del fittissimo calendario di impegni sia nazionali ramache internazionali, che si apre con i mondiali di Bahamas,  non è ancora  del tutto reso  noto, per cui, è lecito pensare che qualche sovrapposizione di date fra gli impegni dei bianconeri e quelli dei giallo rossi possa esserci. Di sicuro Gori e Ramacciotti dovrebbero essere disponibili con il Viareggio per la Coppa Italia in programma sembra a Terracina e la Euro Winners Cup a Nazarè in Portogallo a fine maggio. Per quanto attiene il campionato potrebbero esserci delle sovrapposizioni di gare anche probabilmente per  le finali di Serie A, che però non sono ancora state ufficializzate per la concomitanza, si dice,  con un altro  importante evento internazionale che vedrebbe coinvolte molte squadre nazionali.
A Gori e Ramacciotti “in bocca al lupo” per l’avventura nella ex Leningrado.

Le convocazioni per i mondiali a  Bahamas 2017. Partenza la prossima settimana per Nassau.

Le convocazioni per i mondiali a Bahamas 2017. Partenza la prossima settimana per Nassau.

E’ stato  reso noto oggi dalla Figc l’elenco dei convocati,   dal CT Massimo Agostini, per i prossimi campionati del Mondo di Beach Soccer a Nassau Bahamas 2017 del prossimo fine mese.   Nessuna particolare novità rispetto agli ultimi stage di preparazione premondiale con la convocazione  confermata e la presenza di tuttiazzurri i viareggini di movimento e dei tre Simone Marinai , Dario Ramacciotti e Gabriele Gori del Viareggio Beach Soccer ma,  rispetto alle qualificazioni mondiali di Jesolo 2016, in cui era stato protagonista nella raggiunta qualificazione, resta purtroppo fuori dall’elenco Andrea Carpita il portierone bianconero che nonostante il prestigio di miglior giocatore della Serie A degli ultimi due campionati 2015 e 2016  e del triplete conquistato nel 2016,  paga la regola dei due soli portieri convocabili.  Rispetto ai mondiali del Portogallo di Espinho 2015 non cambia pertanto  il  gruppo azzurro di base che resta immutato con il solo attaccante Raffaele Ortolini  che viene sostituito dal difensore Alfio Chiavaro del Catania.   Per il resto lo stesso gruppo del quarto posto di Espinho 2015.
La convocazione da Figc.it :

Roma, 13 Aprile 2017 –
Inizia l’avventura della Nazionale di Beach Soccer nella Fase Finale della Coppa del Mondo FIFA in programma dal 27 aprile al 7 maggio alle Bahamas. Il Ct Massimo Agostini ha scelto i 12 calciatori che mercoledì 19 aprile voleranno a Nassau, dove l’Italia parteciperà alla Coppa del Mondo per la settima volta su nove edizioni (miglior risultato il secondo posto nel 2008). Due anni fa al Mondiale di Espinho in Portogallo la Nazionale chiuse al quarto posto arrivando ad un passo dalla finale: fu fatale il rigore fallito da Paolo Palmacci nella semifinale con Tahiti. Il gruppo è lo stesso del 2015, con l’aggiunta del difensore Alfio Chiavaro e l’Italia ha tutte le carte in regola per poter arrivare sino in fondo, complice anche l’assenza di due nazionali da sempre ai vertici del Beach Soccer come Russia e Spagna. Gli Azzurri faranno il loro esordio nel torneo giovedì 27 aprile (ore 18.30 locali, le 24.30 italiane) con la Nigeria per poi vedersela con Iran (29 aprile – ore 15.30 locali, le 21.30 italiane) e Messico (1° maggio – ore 15.30 locali, le 21.30 italiane). Le prime due classificate dei quattro gironi si qualificheranno per i quarti di finale.

italia - vbs (22)L’elenco dei convocati per il Mondiale
Portieri: Simone Del Mestre (Cjarlins Muzzane), Stefano Spada (Ribelle Calcio);
Difensori: Alfio Chiavaro (Palazzolo), Matteo Marrucci (Pisa Beach Soccer), Dario Ramacciotti (Viareggio Beach Soccer), ;
Esterni: Francesco Corosiniti (Real Cerva), Michele Di Palma (Pisa Beach Soccer), Alessio Frainetti (Terracina Beach Soccer); , Simone Marinai , (Viareggio Beach Soccer), Paolo Palmacci (Terracina Beach Soccer);
Attaccanti: Gabriele Gori (Viareggio Beach Soccer), Emmanuele Zurlo (Catania Beach Soccer).

Staff
– Capo delegazione: Alberto Mambelli;
Dirigente accompagnatore: Ferdinando Arcopinto;
Tecnici: Massimo Agostini (foto a dx di M. Tomasino Ph), Emiliano Del Duca, Antonino Nosdeo, Paolo Larocca;
Segretario: Fabio Ferappi;
Medici federali: Alvise Clarioni e Giorgio Bruni;
Fisioterapista: Giuliano Gepponi.

I gruppi del Mondialeagostini

Gruppo A: Bahamas, Svizzera, Ecuador, Senegal
Gruppo B: Nigeria, ITALIA, Iran, Messico
Gruppo C: Emirati Arabi, Paraguay, Portogallo, Panama
Gruppo D: Brasile, Tahiti, Giappone, Polonia

Le gare degli Azzurri

27 aprile: ITALIA-Nigeria
29 aprile: ITALIA-Iran
1° maggio: ITALIA-Messico
4 maggio: Quarti di finale
6 maggio: Semifinali
7 maggio: Finali

Lo staff tecnico per il 2017.

Lo staff tecnico per il 2017.

 

Inizia a prendere forma l’organizzazione interna del Viareggiocarpita-e-vania Beach Soccer per la stagione 2017.
Una stagione che sarà ricca di tanti eventi e che dovrà di conseguenza trovare  anche una buona organizzazione sia in campo che ovviamente fuori  nella struttura tecnica.
Per questo saranno oltre una ventina i giocatori a disposizione di Stefano Santini che si alterneranno nelle varie competizioni cominciando con la Euro winners Cup, la Champions League del Beach Soccer, per proseguire poi con la Coppa Italia, il campionato e  la Supercoppa italiana.

Nel frattempo, il Presidente Giancarlo Carpitastaff (Foto a sin con Gianni Vania) ha confermato, per gli impegni della prossima estate, l’intero staff tecnico della passata bellissima avventura, quella del triplete per intendersi, con il pluridecorato Stefano Santini alla guida ed alla gestione tecnica della formazione coadiuvato come fido tecnico  in seconda ancora da Massimo Belluomini (Al centro nella foto a dx.)

Nel ruolo di dirigente accompagnatore della squadra ed addetto agli arbitri Giansimone Leonildi (a dx).
petriIl preparatore dei portieri sarà ancora Emiliano Diridoni mentre a gestire  la  parte fisica della squadra ci sarà il confermato Prof. Andrea Ferrari (A sin. nella foto )leonildi

Lo staff medico  avrà ancora il Dottor Enrico  Petri (foto in basso a sin) per le gare casalinghe e vedrà alternarsi, a  seconda degli impegni, gli efficientissi e professionali Marco Bertolani (sopra a dx nella foto) e Gianni Vania  che lo scorso anno, hanno dato un c0ntributo fondamentale alla “messa in forma ed al mantenimento nelle competizioni” dei nostri atleti.

lirio valentiNella foto in basso a sinistra il Vice Presidente Lirio Valenti.

 

 

Completato il tabellone della Champions di Beach Soccer

Completato il tabellone della Champions di Beach Soccer

Saranno 28 squadre che si daranno battaglia nel turno eliminatorio per un posto nella fase conclusiva della Euro Winners Cup  di Nazare. Il sorteggio per il turno preliminare  ha avuto luogo  Lunedi e sono stati resi noti i gironi della fase dei preliminari.
La scorsa settimana abbiamo assistito al sorteggio per il torneo ufficiale con sette posti lasciati liberi per i vincitori di ogni gruppo preliminare.
Le 28 squadre che si daranno battaglia per i sette posti  nell’evento finale si dovranno affrontare tra il 26 maggio ed il 28maggio per accedere ai gironi della competizione. Il Viareggio Beach soccer, detentore del titolo di Campione d’Europa incontrerà la vincitrice del girone B dei preliminari (che finisce al posto quattro del girone)con Viareggio (ITA), LSA Perwez BS (BEL), CS Djoker Chisinau (MDA), ed appunto la vincitrice del preliminare.
Ecco la composizione dei turni preliminari:.

Gruppo a: BSC Artur musica (UKR), FC Delta (RUS), Littoral Beach Soccer sconfinate (FRA), SK Bosnia UE Teplice (CZE)
Gruppo b: Casa Benfica de Loures (POR), BSC Spartak Mosca (RUS), patrono di Napoli a.p.s. (GRE), Rostocker Robben (GER)
Gruppo c: BSC Lokomotiv (RUS), Vitoria FC (POR), FBS Kolbudy (POL), Littoral Beach Soccer de Panne (BEL)
Gruppo d: ESC Gyongyos (HUN), CD Vila Franca do Rosario (POR), CSKA (RUS), BS Lansingerland (NED)
Gruppo e: KP Lodz (POL), GR Amigos da Paz (POR), FC città (RUS), Portsmouth BSC (ENG)
Gruppo f: BSC Vitoblsport (BLR), CD Nacional da Madeira (POR), Levante UD (ESP), FK Zep/Forevers (LVA)
Gruppo g: CD Bala Azul (ESP), CF OS Belenenses (POR), Montpellier Herault Beach Soccer (FRA), terra di leggende Theme Park Alanyaspor (TUR)
Il tabellone principale:winner-1000

 

 

 

Beach Stadium Matteo Valenti 2017.

Beach Stadium Matteo Valenti 2017.

Matteo Valenti Beach Stadium 

Così come nel 2009 il beach Stadium di Viareggio si spostava dal Bagno Caterina, in darsena, verso una nuova area fuori dai bagni, prima sull’asfalto del mercato Ittico, (2009), poi al muraglione (2010-2017)…..il 2017 segnerà il ritorno della struttura evento, intitolata a Matteo Valenti, all’interno degli stabilimenti balneari, questa volta in Passeggiata, lungo molo e più precisamente sull’arenile del “Bagno Flora”.

Questi anni hanno segnato una continua crescita della struttura e soprattutto dei suoi eventi, Nazionali e locali.

Il torneo intitolato a Matteo arrivato a oltre 600 iscritti, le tappe Nazionali di beach soccer, beach Volley e beach rugby, trasmesse da Rai, Mediaset e sky, la festa di ferragosto, le academy di insegnamento per i più piccoli, hanno segnato costantemente un incremento alla voce pubblico e partecipanti.FLORA500

La squadra padrone di casa e titolare della concessione, la Viareggio beach soccer è riuscita nell’ultima stagione sportiva a vincere tutto quello che si poteva, e a portare in città un triplete storico, Coppa Campioni (Euro Winners Cup), Campionato e Coppa Italia, con un team composto quasi interamente da atleti, allenatori e dirigenti locali.

Come se non bastasse la Nazionale Italiana di beach soccer è composta per 7 dodicesimi da giocatori formati dalla Viareggio Beach Soccer.

La crescita esponenziale di squadra ed eventi meritava certezze dal punto di vista della struttura, per poter garantire una sede per gli allenamenti al team bianconero e una location per gli eventi alla città.

Purtroppo la concessione del Muraglione, in scadenza a settembre 2017, a detta di dirigenti e amministrazione Comunale, non poteva essere rinnovata, perché dal 2013, l’area, con la concessione già in essere, era diventata competenza dell’Autorità Portuale, ente che purtroppo per statuto non può rinnovare una concessione sportiva-turistico ricreativa, come quella del Beach Stadium MATTEO Valenti.

L’amministrazione comunale in buona sostanza avrebbe potuto rinnovare la concessione solo ed esclusivamente rilevando l’area dall’autorità Portuale per poter procedere poi all’assegnazione della stessa. Una procedura che la nostra amministrazione non era intenzionata a fare in nessuna maniera.

Insieme quindi, società e amministrazione hanno iniziato a studiare le varie soluzioni e grazie alla disponibilità dello stabilimento balneare, “Bagno Flora”, il progetto “MATTEO Valenti Beach Stadium” va avanti nel cuore della nostra città.

La nuova location al confine con il Molo di Viareggio, si presta infatti per la conformazione della spiaggia, molto più lunga di tutte le altre concessioni della passeggiata, e soprattutto perché non ha altri stabilimenti confinanti, guardando il mare infatti tocca il molo alla sua sinistra e la spiaggia libera antistante piazza Campioni alla sua destra.

Caratteristiche fondamentali che hanno portato al concretizzarsi del progetto, e danno nuova vita al l’attrazione principale dell’estate Viareggina.

Per entrare un po’ nei dettagli, anche se in attesa delle date precise, siamo già in grado di anticipare che la struttura, composta da oltre mille sedute in tribune, palco autority, torre riprese e spogliatoi squadre, per questa stagione verrà montata solo ed esclusivamente dal 1 al 16 luglio ed ospiterà gli eventi più importanti: 1-2 luglio Tappa Nazionale Beach Volley, 3-9 luglio 13º Memorial MATTEO Valenti, 13-16 luglio tappa Nazionale serie A beach Soccer raggruppamento nord e sud.

Per tutto il resto della stagione e quindi dal 15 Aprile al 30 settembre resterà montato un vero è proprio beach village, sede di allenamenti del Viareggio beach soccer, della scuola di Eugenio Amore per il beach Volley, dei ragazzi del Beach tennis di Silvia Storari, del progetto beach rugby di Nicola Palestini e dell’ultimate frisbee.

Un beach village composto da un campo regolamentare da beach soccer e beach rugby e 6 campi da beach Volley, beach tennis e Foot Volley sempre aperto e accessibile gratuitamente a tutti, negli orari dove ovviamente non sono previsti allenamenti delle squadre e beach academy, cioè i corsi per i più piccoli.

Una nuova avventura, una nuova location….la stessa città, Viareggio, e lo stesso nome, MATTEO Valenti beach Stadium….per ricordare nel nome di chi, nell’estate del 2005….tutto ha avuto inizio per la prima volta e continua magicamente a vivere in maniera sempre più forte, magicamente, anno dopo anno….

 

Il tabellone della Champions League 2017 di Beach Soccer

Il tabellone della Champions League 2017 di Beach Soccer

Il sorteggio per la Euro Winners Cup, la Champions del Beach Soccer in programma a fine maggio a Nazarè in Portogallo, si è svolto questo pomeriggio condotto dal Sindaco di Nazaré Walter Chicharro e dal  Vice Presidente di Bsww Gabino Renales .
Il torneo principale maschile è stato composto con  sette gruppi di quattro squadre in cui sono state inserite le 28 formazioni che svolgeranno i preliminari una per ogni girone. Per il Viareggio Beach Soccer, nel gruppo B, sono finiti anche i belgi del Perwez ed i moldavi del Djoker Chisinau oltre alla vincente del gruppo B del turno preliminare i cui componenti saranno resi noti più avanti. Nella seconda edizione di quello femminile, 20 Clubs sono stati suddivisi in cinque gruppi di quattro squadre.

Ecco i gironi:

MASCHILE

Gruppo a: ACD o Sótão (POR), FC Valicecar (EST), Glomminge se (SWE), vincente Preliminare 1
Gruppo b: LSA Perwez BS (BEL), Viareggio (ITA), vincente Preliminari 2, CS Djoker Chisinau (MDA)
Gruppo c: Lazio Beach Soccer (ITA), Arman (KAZ), Slesia Beach Soccer St Neots (ENG), Dinamo Batumi (GEO)
Gruppo d: BSC Griffin (UKR), MFC Spartak (BUL), Seferihisar Cittaslow (TUR), ACS West Deva (ROU)
Gruppo e: Sporting Clube de Portugal (POR), Betuws Beach Soccer (NED), RTU (LVA), vincente Preliminari 6
Gruppo f: SC Braga (POR), Winti Panthers (SUI), vincente Preliminare 5, Ibbenburener BSC (GER)
Gruppo g: BSC Kristall (RUS), FC Inkaras (LTU), Cadiz CF Sotelo (ESP), Atlas AO (GRE)
Gruppo h: Jászfényszaru GWP Cservy Beach Soccer Team (HUN), BS Ladronka Praha (CZE), BATE Borisov (BEL), vincente Preliminarie4
Gruppo i: BSC Grembach Lodz (POL), vincente preliminare 3, Grande Motte Pyramide (FRA),  Falfala Kfar Qassem (ISR)

GARA FEMMINILE

Gruppo a: Squadra del paese ospitante (POR), CSO Amneville (FRA), BS HTC (NED), WFC Zvezda (RUS)
Gruppo b: Beachkick Ladies Berlino (GER), KU AZS Uam Poznań (POL), Viod Driezum (NED), Grande Motte Pyramide BS (FRA)
Gruppo c: BSC Havana scatti Aargau (SUI), Vetlanda Uniti se (SWE), AO Kefallinia (GRE), CD Futbol Playa Huelva (ESP)
Gruppo d: WFC Neva (RUS), Higicontrol Melilla (ESP), ASD Terracina Beach Soccer Femminile (ITA), Astra HFC (HUN)
Gruppo e: CD Bala Azul (ESP), ASD signora Terracina (ITA), Atlas AO (GRE), signore di Portsmouth (ENG)

 

Si ingrandisce la famiglia bianconera. E’ nato Francesco Remedi.

Si ingrandisce la famiglia bianconera. E’ nato Francesco Remedi.

Questa notte all’ Ospedale Versilia è venuto alla luce Francesco, il primogenito del nostro remedigiocatore  Campione d’Europa Alessandro Remedi. Alle 3,27 per essere esatti, la famiglia Remedi ma anche quella del Viareggio Beach Soccer, con grande gioia, si è improvvisamente allargata. Ad Alessandro, alla neo mamma Monica Tambellini e a tutti i parenti del neonato le congratulazioni della società degli amici e di tutti i compagni di squadra.