Beach Soccer serie B: Bragno e Palazzolo promosse in A

Beach Soccer serie B: Bragno e Palazzolo promosse in A

Sulla base dei risultati delle gare disputate fino ad oggi sono due le formazioni che si sono aggiudicate per il prossimo anno il diritto all’iscrizione al Campionato di Serie A 2018. Si tratta dei liguri del Bragno formazione della provincia di Savona e dei siciliani del Palazzolo guidati da Fabrizio Belluso.

Risultati del 5 agosto 2017 – 3° giornata – San Benedetto del Tronto
Gir. A RIMINI – GENOVA 6 – 7 d.t.s.
Gir. B PALAZZOLO – BARI 12 – 3
Classifica – 3° giornata – girone A
BRAGNO 6
GENOVA BS 2
RIMINI BS 0
Classifica – 3° giornata – girone B
PALAZZOLO 6
BARI 1
TIMECITY OSTIA 0
In base alle classifiche sopra riportate le Società Palazzolo e Bragno si aggiudicano il diritto di iscrizione al Campionato di Serie A 2018

Nazionale di Beach Soccer dal 14 a l 17 Settembre a Terracina la fase finale dell’Euroleague.

Nazionale di Beach Soccer dal 14 a l 17 Settembre a Terracina la fase finale dell’Euroleague.

Sarà il lido ‘Rive di Traiano’ di Terracina ad ospitare dal 14 al 17 settembre la Superfinal dell’Euro Beach Soccer League. Dopo aver chiuso al 6° posto l’edizione disputata nell’agosto 2016 a Catania, l’Italia torna così ad organizzare a distanza di un anno la manifestazione promossa dalla Beach Soccer Worldwide.  
Qualificata di diritto alle finali come paese ospitante, l’Italia sarà impegnata dal 25 al 27 agosto nella tappa di Euro League in programma a Warnemunde: la prossima settimana il Ct Massimo Agostini diramerà le convocazioni e, dopo il raduno in programma dal 18 al 23 agosto a Terracina, gli Azzurri raggiungeranno la cittadina balneare posta sulle rive del Mar Baltico, dove esordiranno il 25 agosto (ore 17.15) con l’Ucraina. Il giorno seguente (ore 17.15) la Nazionale affronterà l’Azerbaigian e il 27 agosto (ore 14.45) se la vedrà con i padroni di casa della Germania.
Gori e compagni hanno chiuso al terzo posto la tappa disputata a luglio a Nazaré in Portogallo, con un bilancio di due sconfitte con la nazionale portoghese e la Svizzera e un successo, quello di misura ottenuto con la Francia. Attualmente l’Italia occupa la decima posizione nella classifica della Divisione A del torneo continentale, dove sono appaiate in testa a quota 12 punti Russia e Spagna.

Il calendario della tappa di Warnemunde

Prima giornata (25 agosto)
Ore 16: Germania-Azerbaigian
Ore 17.15: ITALIA-Ucraina

Seconda giornata (26 agosto)
 Ore 16: Ucraina-Germania
Ore 17.15: ITALIA-Azerbaigian

Terza giornata (27 agosto)
Ore 13.30: Azerbaigian-Ucraina
Ore 14.45: ITALIA-Germania

Fonte: Figc.it

Semifinali scudetto VBS-Samb 2-3. Viareggio dice addio al bis scudetto.

Semifinali scudetto VBS-Samb 2-3. Viareggio dice addio al bis scudetto.

Quando si incontrano due formazioni di grande livello, che lottano per tutti gli obiettivi, il risultato è sempre molto incerto visto l’equilibrio che regna fra le due compagini.  A giugno nella finale di Coppa Italia a Terracina era finita 6-4 in favore dei rossoblù, a luglio a Viareggio in campionato nel girone di qualificazione era finita 6-3 per i bianconeri di Santini, Giovedì il risultato in Supercoppa di Lega ancora in favore degli adriatici per 6-5 dopo addirittura l’extra time. Oggi nel quarto incrocio stagionale tra le due formazioni il risultato ha sorriso ancora agli adriatici
Il pubblico dell’arena di San Benedetto, gremita come sempre quando si incrociano le due formazioni, ha assistito ad una gara molto aperta e come sempre combattuta. In vantaggio il Viareggio nel primo tempo con la rete di destro di Leo Martins che da posizione defilata si accentra, sistema la palla e con un tiro secco che tocca terra trafigge Del Mestre. la gara prosegue sul grande equilibrio e per vedere un altra  rete c’è da aspettare la ripresa quando arriva il pareggio rossoblù di Ietri bravo ad arrivare per primo sulla palla respinta da Carpita sul violento tiro libero di Bruno Novo.. La gara non cambia di fisionomia con le due squadre che cercano il colpo vincente per superarsi.  Il coniglio dal cilindro lo estrae ancora una volta Lucas con un tiro libero dalla grande distanza che tocca la traversa della porta di Carpita e si infila in rete. Passa solo un minuto e la Samb allunga. Ancora una punizione dubbia che concede un tiro, ancora dalla distanza. ma Eudin trova un altra traiettoria impossibile per Carpita e la palla vola nel sette della porta bianconera per il 3-1. Niente da dire due missili identici che vanno purtroppo  a buon fine.   A quattro dalla fine angolo di Remedi che appoggia a Martins, Leo tocca  ancora a Remedi che con un destro secco accorcia le distanze. Il pubblico viareggino rumoreggia e non gradisce la direzione di gara che concede molti falli dubbi agli adriatici e ben tre ammonizioni ed un espulsione tutte e a carico dei bianconeri. L’ultima espulsione di Ozu poi costringe i bianconeri a tentare l’assalto al pareggio in inferiorità  numerica. L’impresa impossibile non riesce ed il Viareggio ed il suono della sirena dice che si deve dire addio allo scudetto e concentrarsi su domani quando, per il terzo e quarto posto,  ci sarà il derby col Pisa. La finalissima scudetto sarà fra la Samb ed il Catania che in rimonta ha superato i nerazzurri toscani.

HC SAMBENEDETTESE-VIAREGGIO 3-2 (0-1; 1-0; 2-1)

Samb: Pastore, Di Marco, Eudin, Ietri, Lucas, Palma, Camilli, Bruno Novo, Addarii, Del Mestre, Chiodi. All: Di LorenzoViareggio: Carpita, Pacini, Cinquini, Marinai, Remedi, Ozu, Barsotti, Gemignani, Valenti, Torres, D’Onofrio, Leo Martins. All: Santini
Marcatori: 9’pt Leo Martins (V); 11’st Ietri (S); 5’tt Lucas (S), 6’tt Eudin (S), 8’tt Remedi (V)Ammoniti: Torres (V), Marinai (V), Leo Martins (V) Espulsi: Ozu (V)

Arbitri: Matticoli di Isernia, Marton di Mestre, Balacco di Molfetta Crono: Spezzati di Padova

Le immagini della gara nella sezione foto del sito.

Il programma delle gare di domaani

Finale 7°- 8° posto: CANALICCHIO – TERRACINA ore 10.30
Finale 5°- 6° posto: LIVORNO BS – NAPOLI BS ore 11.45
Finale 3°- 4° posto: VIAREGGIO BS – PISA BS ore 15.00
Finale 1°- 2° posto: H.c.SAMB – CATANIA BS ore 18.00

 

VBS batte Terracina 5-4 e va in semifinale. Domani di nuovo la Samb sulla strada della finale.

VBS batte Terracina 5-4 e va in semifinale. Domani di nuovo la Samb sulla strada della finale.

San Benedetto non ha mezze misure. Lo scorso anno vento freddo, pioggia, kway e piumini. Quest’anno caldo, torrido  afa,  ieri, oggi, e previsto anche domani con le temperature nell’arena sopra i quaranta gradi. Nel braciere adriatico il Viareggio è sceso in campo contro il Terracina per i quarti di finale del torneo che vale lo scudetto. I bianconeri hanno palesato nelle gambe la grandissima fatica della gara in più di ieri per  la  Supercoppa nella quale non si sono certo risparmiati.
Tante le defezioni nelle due compagini ma i presenti si danno battaglia. Santini band in vantaggio con Leo Martis nel primo tempo su tiro libero. Il Terracina guidato dal suo capitano Frainetti  lotta e si deve arrivare alla seconda frazione per vedere un altra rete. Ci pensa il capitano Marinai a spedire in fondo al sacco il gol del raddoppio.
La gara potrebbe prendere un alrta fisionomia ma Adrian prima e Olleia poi sotto misura hanno trovato le concliusioni giuste per pareggiar i conti. Gopo il pari la gara è diventata avvincente ed equilibrata. Jeky Valenti ha riportato avanti Viareggio con un destro secco di collo ma ancora Adrian prima della fine del secondo tempo ha rimesso le cose in equilibrio.
La terza frazione vede al terzo minuto il nuovo vantaggio bianconero di Valenti che di forza si fa largo  nella difesa avversaria. Il pareggio pontino questa volta non arriva grazie anche  Torres che si inventa un sinistro potente tagliato che sbatte nel palo e si infila e il Viareggio allunga.
Viareggio, gestisce bene il doppio vantaggio, giocando col cronometro e, facendo girare palla, lascia passare il tempo che dopo il temporaneo gol di Dmais arriva fino alla sirena di chiusura.
I ragazzi del muraglione centrano un altra finale che si disputerà domani pomeriggio.
Indovinate con chi? Ancora con la Sambenedettese ormai un incrocio obbligato in questa stagione.

VIAREGGIO-TERRACINA  5-4 (1-0; 2-3; 2-1)

Viareggio: Carpita, Cinquini, Pacini, Marinai, Remedi, Ozuzu, Barsotti, gemignani, Valenti, Torres, D’Onofrio, Leo Martins. All. Santini
Terracina: Campominosi, Bagnara, Olleia, Dmais, Borelli, Eliott, Campolongo, Marzano, Adrian, Frainetti, Mucciarelli, Sacchetti. All. D’Amico
Marcatori: 4’pt Leo Martins (V); 2’st Marinai (V), 3’st Adrian (T), 7’st Olleia (T), 9’st Valenti (V), 9’st Adrian (T); 3’tt Valenti (V), 4’tt Torres (V), 4’tt Dmais (T)
Ammoniti: Adrian (T) Espulso: D’Amico
Arbitri: Bottalico di Bari e Balacco di Molfetta Crono: Pancrazi di Ragusa

Tutte le  immagini della gara nella sezione FOTO del sito.

I risultati dei quarti:
Gara 1: PISA BS – CANALICCHIO CATANIA BS 12-1
Gara 2 : NAPOLI BS – H.C. SANBENEDETTESE BS 3-5
Gara 4: CATANIA BS – LIVORNO BS 11-
Gara 3: VIAREGGIO BS – TERRACINA BS 5-4

Il programma di domani:

14:15 Canalicchio-Livorno
15:30 Napoli – Terracina
Semifinali :
16:45 Pisa – Catania

18:00 Sambenedettese – Viareggio

Diretta streaming delle gare sul sito della LND  nella sezione livenow, sul profilo Facebook della Lnd e sulle pagine di repubblica.it, corrieredellosport.it, tuttosport.com.


 

Finali scudetto: Il programma di oggi.

Finali scudetto: Il programma di oggi.

Inizia oggi la fase finale del Campionato d’Italia di Beach Soccer. Quello che, domenica pomeriggio, assegnerà lo scudetto tricolore 2017 targato FIGC/LND attualmente detenuto dal Viareggio. Tutte le gare sono ad eliminazione diretta.
I bianconeri di Stefano Santini scenderanno in campo nella seconda gara di giornata in programma alle 15,30 contro il Terracina.

Quarti di Finale – Venerdì 4 Agosto 2017
 Gara 1: PISA BS – CANALICCHIO CATANIA BS ore 14.15
Gara 2 : NAPOLI BS – H.C. SANBENEDETTESE BS ore 18.00
Gara 3: VIAREGGIO BSTERRACINA BS ore 15.30
Gara 4: CATANIA BS – LIVORNO BS ore 16.45

Alla Samb la Supercoppa italiana ma quante recriminazioni per i bianconeri.

Alla Samb la Supercoppa italiana ma quante recriminazioni per i bianconeri.

La Sambenedetterse dopo la Coppa Italia  in rimonta vince la Supercoppa Italiana contro un Viareggio per certi versi strepitoso e  concreto. Bravissimo poi nel ribaltare, prima un avvio di gara non perfetto,  e poi di imporre il proprio gioco ma che poi, negli ultimi secondi di gara, proprio come in Coppa Italia, perdendo lucidità, inciampa  in ingenuità che compromettono il risultato. L’avvio di gara in favore dei rossoblù che trovano il doppio vantaggio. Poi bianconeri prendono le misure, Leo Martins su tiro libero accorcia le distanze e poi Marinai pareggia in rovesciata prima che lo stesso capitano trovi con un gol dalla distanza il sorpasso viareggino.   Addirittura Ozu riesce ad allungare ancora con un gol su respinta di un tiro avversario. Ad inizio terza ripresa Lucas accorcia per la Samb ma un destro secco di Valenti ristabilisce il doppio vantaggio che dura fino al minuto finale quando i rossoblù trovano sempre da disattenzioni bianconere i due gol per il pareggio, prima con Lucas e poi con Bruno Novo sotto misura.
Sul 5-5- si arriva all’extra time di una gara bellissima e ricca anche di pali e traverse ma nl momento decisivo la Samb trova la zampata vincente con Lucas che regala la Coppa agli adriatici.
Peccato , eppure fino al 5-3 in favore dei bianconeri la gara sembrava in assoluto controllo e nelle solide mani dei boys di Santini.  E mancavano solo poche manciate di secondi alla fine ma sono state quelle decisive. La Samb ha rimontato approfittando delle incertezze bianconere per riportarsi in pareggio a pochi secondi dalla sirena. Pur privi di Gori Ramacciotti e Francois gli effettivi in campo hanno dimostrato cuore e carattere sopperendo in modo concreto alle assenze. Ma l”extra time ha condannato i ragazzi di Santini che  meritavano altra sorte per quanto visto sul rettangolo di gioco. Resta il grande rammarico di aver condotto una gara superba, davanti ad una arena gremita e calorosa, (ovviamente per gli adriatici) ma di ritrovarsi alla fine con un pugno di mosche e di vedere volar via l’ultimo trofeo che ancora manca a Viareggio.
Una sconfitta da digerire e smaltire nella notte visto che da domani si rigioca già per lo scudetto. Prima i quarti di finale domani pomeriggio contro Terracina.

Il commento ufficiale di LND:

L’Happy Car Sambenedettese supera all’extra time il Viareggio per 6-5 e conquista la Supercoppa Aon 2017 nel rettangolo di sabbia della “Beretta” Beach Arena adagiata sulla Riviera delle Palme. Il verdetto è arrivato al termine di un confronto carico di emozioni che hanno esaltato gli oltre mille tifosi accorsi nell’Arena colorata interamente di rossoblu. Un gol di Lucas a pochi secondi dalla conclusione dell’extra time ha regalato alla Samb il secondo trofeo del 2017 dopo la Coppa Italia vinta sempre in rimonta ancora una volta con il Viareggio. Questo è il sesto trofeo conquistato dai marchigiani negli ultimi cinque anni. La gara è stata l’esaltazione del beach soccer nella sua essenza, quello della Figc-Lega Nazionale Dilettanti, giocate dei singoli campioni, trame veloci, fatica allo stato puro, agonismo d’alto livello e colpi di scena a profusione. Come in Coppa Italia anche in Supercoppa il brasiliano Lucas ha fatto la voce grossa, dopo i quattro centri nella finale della coccarda tricolore ne ha piazzati altri tre nei momenti cruciali del match di Supercoppa. La Samb è scappata avanti di due lunghezze nel primo tempo, il Viareggio ha recuperato mettendo la freccia fino agli albori dell’ultima frazione quando il folletto brasiliano e il capitano di mille battaglie Bruno Novo hanno ribaltato le sorti della finale acciuffando il pari a pochi secondi dal fischio finale. Le prime due reti della gara portano il nome di altri due protagonisti della splendida stagione rossoblu: Eudin e Palma, il laterale dai polmoni d’acciaio e il giocatore universale che a beach soccer tutte le squadre vorrebbero avere. Viareggio orfano di Ramacciotti e Gori ha giocato una gara importante sospinta da capitan Marinai (doppietta), Valenti, il folletto Leo e il colosso Ozu. La squadra di Stefano Santini è stata punita solo dagli episodi, da istanti sfortunati, l’epilogo quasi inevitabile quando sulla sabbia si affrontano due squadre d’alto livello. Nella sezione foto del sito le immagini della gara.

VIAREGGIO-HAPPY CAR SAMBENEDETTESE 5-6 det (1-2; 3-0; 1-3; 0-1)
Viareggio: Carpita, Pacini, Cinquini, marinai, Remedi, Ozu, Barsotti, Gemignani, Valenti, Torres, D’Onofrio, Leo Martins. All. Santini
Samb: Pastore, Di Marco, Eudin, Ietri, Lucas, Palma, bruno Novo, Addarii, Del Mestre, Chiodi. All. Di Lorenzo
Reti: 2’pt Eudin (S), 3’pt Palma (S), 11’pt Leo Martins (V); 1’st Marinai (V), 4’st Marinai (V), 8’st Ozu (V); 1’tt Lucas (S), 5’tt Valenti (V), 12’tt Lucas (S), 12’tt B.Novo (S); 2’et Lucas (S)
Arbitri: Sicurella di Agrigento, Sannino di Napoli e Balacco di Molfetta, Crono: Ditto di Reggio Calabria
Ammoniti: Torres (V), Pastore (S), Leo Martins (V), Palma (S), Remedi (V), Marinai (V)

Oggi la finale della Supercoppa italiana. Come vedere la gara in Tv ed in streaming.

Oggi la finale della Supercoppa italiana. Come vedere la gara in Tv ed in streaming.

Oggi alle ore 17,30 i bianconeri del Viareggio Beach Soccer scenderanno in campo per tentare l’assalto alla Supercoppa italiana. Il trofeo che vede affrontarsi ogni anno la vincitrice dello scudetto e della Coppa Italia. Per regolamento, avendo vinto i bianconeri entrambi i trofei  avversario del Viareggio sarà la Sambenedettese giunta seconda in Coppa Italia.
Il successo è sfuggito alla società del Presidente Carpita nella finale del  2013, persa nei minuti finali contro il Terracina di Feudi, Francois e Del Duca. E’ l’ultimo prestigioso trofeo che manca nella bacheca dei ragazzi del muraglione che, dopo la Coppa Campioni, lo Scudetto e la Coppa Italia vorrebbero ora tentare di raggiungere  l’ennesimo traguardo. La gara con la Sambenedettese padrona di casa è in programma alle 17,30. Sono attesi a seguire la gara anche diversi appassionati dalle rive del tirreno.

Come vedere le finali:
Per chi non riuscisse a raggiungere san Benedetto del Tronto ricordiamo  che la Supercoppa italiana, i Quarti di Finale, le Semifinali e la Finale, sia maschile che femminile, saranno trasmesse in diretta streaming su cinque piattaforme web che insieme superano abbondantemente i 6 milioni di utenti unici al giorno: repubblica.it, corrieredellosport.it, tuttosport.com, pagina Facebook ufficiale LND (Facebook.com/LegaDilettanti) e sito web ufficiale della competizione beachsoccer.lnd.it. La Supercoppa e la Finale saranno trasmesse anche in differita su Italia 2 (canale 35 del digitale terrestre). Più di otto ore di diretta, uno sforzo compiuto dalla Lega Nazionale Dilettanti per promuovere il beach soccer in tutta Italia e non solo, con uno sguardo privilegiato ai giovani

A proposito nel 2013 andò così:

TERRACINA-VIAREGGIO 8-6 (2-2, 3-2, 3-2)
Terracina: Spada, Frainetti, Olleja M., Feudi, D’Amico, Olleja S., Francois, Borer, Palmacci, Minchella; All. Del Duca
Viareggio: Carpita, Marrucci Ma., Romanini, Ramacciotti, Marrucci Mi.,
Marinai, Gori, Di Tullio, Pacini, Valenti, Di Palma, Battini; All. Santini
Arbitri: Sicurella (Agrigento) e Pungitore (Reggio Calabria)
Reti: 9’pt Marrucci Ma (V), 9’pt Borer (T), 10’pt Corosiniti (T), 10’pt Ramacciotti (V); 3’st Borer (T), 4’st Corosiniti (V), 5’st Gori (V), 6’st Feudi (T), 11’st Ramacciotti (V); 1’tt Gori (V) rig., 7’tt Marinai (V), 10’tt Frainetti (T) rig., 10’tt Palmacci (T), 11’tt Palmacci (T)
Note: ammonito Corosiniti (T), Feudi (T) e Palmacci (T), Ramacciotti (V)
Albo d’oro Supercoppa di Lega
2004: Catanzaro; 2005: Cavalieri del Mare; 2006: Catania; 2007: Catania; 2008: Cavalieri del Mare; 2009: Catania; 2010 Milano; 2011 Terracina; 2012 Terracina; 2013 Terracina 2014 Sambenedettese 2015 Sambenedettese, 2016 Catania.

 

Giovedì alle 17,30 la Supercoppa italiana, da venerdì le finali scudetto.

Giovedì alle 17,30 la Supercoppa italiana, da venerdì le finali scudetto.

—-SUPERCOPPA DI LEGA 2017—-
Alla competizione, articolata in gara unica in campo neutro, partecipano di diritto le seguenti squadre:
 Viareggio BS, quale vincente il Campionato di Serie A 2016;
 Happy Car Sanbenedettese BS, quale squadra finalista della Coppa Italia 2016, in quanto la competizione è stata vinta dallo stesso Viareggio BS
La gara di Finale della Supercoppa di Lega 2017 si disputerà nell’ambito della tappa in cui è programmata la Fase Finale del Campionato di Serie A 2017, segnatamente nella giornata di:
Giovedì 3 Agosto 2017, presso la Beach Arena sita in Lungomare Marconi n° 39 – San Benedetto del Tronto (Ap) con inizio alle ore 17.30.

—-CAMPIONATO SERIE A 2017 FASI FINALI—-
L’ultima fase comprenderà le gare di finale per l’assegnazione del settimo/ottavo posto, del quinto/sesto posto, del terzo/quarto posto, nonché la gara di finale per l’assegnazione del primo e secondo posto.
Questo il programma di svolgimento delle gare:
Quarti di Finale – Venerdì 4 Agosto 2017
Gara 1: PISA BS – CANALICCHIO CATANIA BS ore 14.15
Gara 2 : NAPOLI BS – H.C. SANBENEDETTESE BS ore 18.00
Gara 3: VIAREGGIO BS – TERRACINA BS ore 15.30
Gara 4: CATANIA BS – LIVORNO BS ore 16.45

I predetti abbinamenti riferiti alle squadre partecipanti alle gare di Sabato 5 Agosto sono stati determinati a cura del Dipartimento Beach Soccer della L.N.D., in analogia con le determinazioni delle stagioni

Semifinali – Sabato 5 Agosto 2017
Gara 5: Perdente Gara 1 – Perdente Gara 4 ore 14.15
Gara 6: Perdente Gara 2 – Perdente Gara 3 ore 15.30
Gara 7: Vincente Gara 2 – Vincente Gara 3 ore 18.00
Gara 8: Vincente Gara 1 – Vincente Gara 4 ore 16.45

Finali – Domenica 6 Agosto 2017
Finale 7°-8° posto: Perdente Gara 5 – Perdente Gara 6 ore 10.30
Finale 5°-6° posto: Vincente Gara 5 – Vincente Gara 6 ore 11.45
Finale 3°-4° posto: Perdente Gara 7 – Perdente Gara 8 ore 15.00
Finale 1°-2° posto: Vincente Gara 7 – Vincente Gara 8 ore 18.00

 

34° Trofeo CARLO  DA VALLE.

34° Trofeo CARLO DA VALLE.

Il 34′ Trofeo CARLO  DA VALLE  di calcio in spiaggia  7 vs 7 si giocherà al Beach Stadium sabato 12 e Domenica 13 Agosto. Queste le squadre iscritte:
1) CAFFE’  SHELLY
2) DYNAMO /ORSA
3) COSMO BEACH SOCCER
4) GLADIATORS
5) VINCENT
6) HOTEL  BURLAMACCO
7) BAGNO FLORA  

 E tante che stanno perfezionando l’iscrizione tra cui;
LISTA STYLE
BRAZEBO
GENTE DI MARE
SALERNO  BS        
BAGNO  BALENA
BAGNO MERGELLINA
GHENGA  BS
SAVER    

In allegato il regolamento del torneo. Termine iscrizione domenica 6 Agosto. Per informazioni contattare il numero   342 8 341 59.