VBS: In bianconero rientra Davide Minichino.

VBS: In bianconero rientra Davide Minichino.

Nuovo inserimento nella rosa bianconera per la stagione 2019.
Il direttore sportivo Giacomo Lippi ha infatti recuperato per i prossimi impegni del Viareggio Beach Soccer, Davide Minichino.
Il giovane centrocampista viareggino classe 1998 che quest’anno ha giocato a Pietrasanta, dopo i due anni con il Viareggio calcio, era già stato in bianconero nel 2016 anno del triplete del muraglione ma gli impegni nel calcio a undici ne avevano poi limitato l’utilizzo con il beach soccer.
Ora con una maggiore possibilità di impegno  sulla sabbia il giovane esterno è stato reinserito in rosa per essere a disposizione del tecnico  Stefano Santini.

Il girone dell’Italia nell’ InterCup di San Pietroburgo. Esordio il 17/4 alle 16,30

Il girone dell’Italia nell’ InterCup di San Pietroburgo. Esordio il 17/4 alle 16,30

Nel sorteggio di ieri sono stati decisi i  gruppi di qualificazione della  InterCup 2019 in programma presso il centro sportivo Dynamite della spiaggia di San Pietroburgo , tra il 16 e il 21 aprile. .

Le otto squadre che partecipano alla InterCup 2019  con tre squadre nazionali-Italia, Russia e Turchia e cinque squadre di Club russe : Kristall (campione in carica), Delta, Krylya Sovetov, City (la squadra in cui hanno militato Gori e Ramacciotti la scorsa stagione) e Alliance St Petersburg  sono state suddivise in due gruppi.

Questi i gironi :
GRUPPO A: Italia, Delta, Turchia e Alleanza
GRUPPO B: Russia, City, Krylya Sovetov e Kristall

Questo il programma:
Mercoledì 17 aprile.

14:30. Russia – PFC “Crystal” (San Pietroburgo)
16,30 Italia – Alliance (San Pietroburgo)
17:45.  Delta (Saratov) – Turchia
19:00. FC “CITY” (Regione di Leningrado) – “Ali dei sovietici” (Samara)

Giovedì 18 aprile.
14:30  Alliance (San Pietroburgo) – Delta (Saratov)
16:30  Krylya Sovetov (Samara) – Russia
17:45  Turchia – Italia
19:00  PFC “Crystal” (San Pietroburgo) – FC “CITY” (Regione di Leningrado)

Venerdì 19 aprile.
14:30  “Ali dei sovietici” (Samara) – PFC “Crystal” (San Pietroburgo)
16:30  Turchia – Alliance (San Pietroburgo)
17:45  Italia – Delta (Saratov)
19:00  Russia – FC “CITY” (regione di Leningrado)

 

 

Al Viareggio anche il brasiliano Jose Lucas. Terzo straniero per la VBS.

Al Viareggio anche il brasiliano Jose Lucas. Terzo straniero per la VBS.

Definito in queste ore l’arrivo del terzo giocatore  straniero  del Viareggio Beach Soccer per la stagione 2019.
Dopo il capitano verde oro Bruno Xavier arriva dal Sudamerica ed approda lungo le rive del Tirreno un altro nazionale brasiliano  Josè Lucas. Si completa così il parco di giocatori non italiani a disposizione del tecnico Stefano Santini.
Josè Lucas Da Cruz de Oliveira o Lucas come tutti più semplicemente lo conoscono è un giocatore ventinovenne dotato di un grandissimo tiro che abitualmente  gioca da centrocampista. E’ molto noto anche in Italia per aver giocato sia con la Samb, con cui, realizzando tre reti ha, sottratto la Supercoppa 2017 al Viareggio e, mettendo a segno un tiro libero, ha contribuito ad far perdere ai bianconeri la semifinale scudetto 2017. La scorsa stagione Lucas era in forza al Caatnia
Nell’anno in corsa ha già giocato con  i portoghesi dello Sporting Lisbona e con i russi del Novator

 

 

Dejan Stankovic un bomber di razza al Viareggio Beach soccer.

Dejan Stankovic un bomber di razza al Viareggio Beach soccer.

Per la prossima stagione il Viareggio Beach Soccer cala un altro grande colpo di mercato.
Arriva infatti a Viareggio per vestire la maglia bianconera  un beachers di quelli noti a livello planetario e che necessita di ben poche presentazioni.
Trecentootto  presenze con la nazionale elvetica e una serie infinita di realizzazioni di cui lo stesso giocatore ha perso il conto. Si tratta del possente attaccante  Dejan Stankovic. Il bomber svizzero è un habituè  della sabbia italiana  calpestata con le maglie di Terracina e Catania  e con le quali ha vinto in entrambi i casi due scudetti.
Ha giocato 4 campionati mondiali Fifa dove si è sempre distinto per la prolificità ed in quello del 2009 ha conquistato gli Adidas Golden ball e Adidas Golden shoe come miglior giocatore e miglior cannoniere.
Fra i tanti premi collezionati anche l’MVP  nella FIFA Beach Soccer World Cup 2007  Europe Qualifier 2007,  Top Scorer nella FIFA Beach Soccer World Cup Europe Qualifier 2007 e  2008,  MVP nella  Euro Beach Soccer League 2008 e 2011,  Top Scorer della  Euro Beach Soccer League 2008, 2010, 2012, 2013, Rookie of the year nella Euro Beach Soccer League 2005 anno del suo debutto con la nazionalee rossocrociata.
Dejan sarà a disposizione del tecnico Stefano Santini ed anche ai suoi piedi sono affidate le speranze dei successi del Viareggio Beach Soccer nel 2019. L’attacco bianconero pare ora davvero al completo e ben assortito.   Benvenuto a Viareggio.

 

 

Un pallone d’oro campione del mondo per i bianconeri. Arriva Bruno Xavier

Un pallone d’oro campione del mondo per i bianconeri. Arriva Bruno Xavier

A presentare nel dettaglio l’ultimo acquisto del Viareggio Beach Soccer per la stagione 2019 ci ha aiutato BSWW che, proprio in questi giorni, ha pubblicato un lungo articolo sul talento sudamericano, il capitano della nazionale brasiliana campione del mondo Bruno Xavier.
Bruno da Silva Xavier , questo il nome completo del giocatore, è nato il 15 agosto 1984 a Espírito Santo, in Brasile ed è cresciuto  letteralmente sulla Spiaggia di Carapeus dove ha cominciato a giocare a beach soccer.
Come molti giocatori di Beach Soccer però, la carriera di Bruno Xavier è iniziata sul campo verde da calcio nella squadra allenata dal padre di cui era il portiere. Pure a beach soccer ha cominciato da portiere poi, per fortuna, convinto dal suo amico Cerezo ha cambiato ruolo.
Sulla sabbia Bruno Xavier ha giocato in vari club in tutto il globo  fino a raggiungere il culmine della sua carriera con la nazionale brasiliana come lui stesso ha dichiarato “il momento più magico” ai mondiali di Bahamas nel 2017, quando è diventato campioni del mondo. Purtroppo sconfiggendo in semifinale proprio gli azzurri
Questa è solo la punta di un iceberg di una carrirera costellata di successi che Bruno Xavier ha compiuto. L’ultimo è il Mundialito de Clubes che ha vinto con i portoghesi del Braga solo alcune settimane fa.

Sono veramente molti i riconoscimenti per il talento verdeoro nella lunga carriera:

Con la sua nazionale :
1 Coppa del mondo FIFA Beach Soccer nel 2017
3 Coppe Intercontinentali nel 2014, 2016, 2017
2 Qualificazioni  CONMEBOL per la Coppa del mondo FIFA: 2015, 2017
1 Copa América : 2016
2 Sud American Beach Soccer League: 2017, 2018
2 Mundialiti: 2016, 2017
2 Giochi di spiaggia del Sud America: 2011, 2014

Con le squadre di club invece:

3 Mundialito per Club: 2011, 2013, 2015, 2019
3 Coppa Euro Winners Cup: 2014, 2015, 2017
3 Coppe del Brasile: 2012, 2016, 2018
2 Serie A italiane: 2011, 2012
3 Campionati russi : 2013, 2015, 2016
2 Campionati portoghesi: 2016, 2018

E poi tanti premi individuali fa cui:

Nella Coppa del mondo FIFA Beach Soccer:
Pallone d’oro: 2013
Scarpa d’argento: 2013
Miglior giocatore del mondo: 2014
5 volte nella squadra mondiale dei sogni: 2014, 2015, 2016, 2017, 2018

Nella Coppa Intercontinentale:
Miglior  Marcatore: 2014, 2016
Miglior giocatore: 2016

Qualificazioni CONMEBOL ai mondiali:
Miglior marcatore: 2013

Nella Coppa America:
Miglior giocatore: 2016

Nei Giochi ai spiaggia sudamericani:
Miglior Marcatore: 2011

Nella Euro Winners cup :
Miglior giocatore: 2014

Nella Serie A italiana:
Miglior giocatore: 2010

Ci sono pochi giocatori di Beach Soccer più decorati di Bruno Xavier nel mondo, ma nonostante il grande successo, il capitano del Brasile è rimasto  umile ed appassionato per cercare di ispirare le nuove generazioni. “Spero che  la mia storia possa incoraggiare le persone a non rinunciare mai ai loro sogni” ha recentemente dichiarato e noi ci auguriamo sinceramente che qualche sogno possa toglierselo quest’anno anche indossando la maglia bianconera lungo le rive del Tirreno. Benvenuto a Viareggio.

Memorial “Matteo Valenti” 2019. Ecco le date !!!

Memorial “Matteo Valenti” 2019. Ecco le date !!!

Come largamente anticipato era necessario aspettare che la Federazione confermasse definitivamente  le tappe della Serie A 2019, in cui tanti dei nostri partecipanti sono oramai impegnati, per inserire, nel calendario strapieno della stagione 2019, il quindicesimo Memorial Matteo Valenti  in modo da non avere sovrapposizioni fra tante manifestazioni, almeno quelle italiane. Anche se il periodo coincide però con i giochi Europei di Minsk quindi mancheranno sicuramente i convocati con le nazionali.
Ebbene, popolo del Memorial, il momento è arrivato. Potete finalmente programmare le ferie nel periodo che preferite. Basta lasciarsi libero le date definite  dal comitato organizzatore

da Venerdì  28 Giugno a Lunedì 8 Luglio

Affilate le armi e preparate bene gli organici delle squadre.
La campagna acquisti per quanto ne sappiamo è ormai ampiamente avviata manca solo di piazzare gli ultimi ma fondamentali colpi per completare l’assalto al titolo, finito la scorsa stagione nella categoria Open ai Brambilla’s gladiators ( foto a sinistra).
Ma grandissima  attesa è anche per le categorie più giovani Under 18, Under 16, Under 14, Under 12. dove Idea oro , Galli spurgo e Bagno Giorgia detentori in carica non vorranno certo rinunciare facilmente al titolo. Sede del torneo, come ovvio, il Matteo Valenti Beach Stadium.

Giochi europei 2019. Girone di ferro per l’Italia

Giochi europei 2019. Girone di ferro per l’Italia

Gli otto partecipanti ai giochi europei di Minsk 2019, che si svolgeranno tra il 25 e il 29 giugno nella capitale bielorussa, hanno avuto modo di conoscere i loro avversari nella fase a gironi, dopo il sorteggio tenutosi oggi allo Stadio Olimpico Dinamo. I padroni di casa bielorussi sono stati inseriti nel gruppo A insieme alla medaglia di bronzo 2015 il Portogallo, la Svizzera e la Romania, mentre il gruppo B vedrà Italia, Spagna, i vincitori dell’oro 2015 la Russia e l’Ucraina.

Nella cerimonia di oggi,  il Presidente della Belarussian Beach Soccer Association Spyros Capralos è stato il primo a prendere la parola, e ha evidenziato che  “Beach Soccer sarà certamente un enorme successo nei giochi europei. Sta guadagnando sempre più riconoscimento nel continente e forse un giorno vedremo che farà una parte del programma olimpico  “. Capralos ha anche spiegato che il luogo si sta preparando  bene:  “Ho visitato lo stadio e vi assicuro che sarà molto bello. “.

Gabino, a sua volta, ha espresso l’orgoglio di far parte di una magnifica festa sportiva.  “Siamo davvero felici di far parte dei secondi giochi europei. IL Beach Soccer ha avuto  un grande successo nei giochi precedenti, e si è fermato come uno dei migliori sport in termini di pubblico e atmosfera.

Girone A: Portogallo Svizzera Romania Bielorussia
Girone B: Italia, Russia, Spagna Ucraina