Da oggi, al Beach Stadium, il 14° Memorial Matteo Valenti

Da oggi, al Beach Stadium, il 14° Memorial Matteo Valenti

Comincia oggi il tanto atteso torneo dei tornei. L’evento clou dell’estate viareggina apre i battenti appena dopo la chiusura della Coppa Italia 2018. Il programma della manifestazione prevede il sorteggio dei gironi delle varie categorie alle ore 15,00. Alle ore 20,00 la Cerimonia di apertura con la partecipazione degli atleti di tutte le squadre. A seguire si inizierà con il beach soccer giocato con in campo le squadre sorteggiate per le prime gare.Il programma prevede alle ore 21,00 una partita di Under 14, alle ore 21,40 gli Under 16, alle ore 22,20, comincia il torneo per gli Under 18 mentre in chiusura alle ore 23,00 la prima gara della categoria Open. Al 14° Memorial Matteo Valenti sono iscritte 44 squadre con in campo oltre 30 giocatori che partecipano al Campionato di Serie A.
Appuntamento al Beach Stadium per tutti alle ore 20,00. L’accesso alle tribune è sempre gratuito.

Coppa Italia. Il Viareggio batte Canalicchio 10-4 e conquista il terzo posto.

Coppa Italia. Il Viareggio batte Canalicchio 10-4 e conquista il terzo posto.

Il Viareggio beach soccer conclude sul gradino più  basso del podio la Coppa Italia 2018 sconfiggendo abbastanza  nettamente nella finali 3/4 posto  il Canalicchio forse ormai appagato del percorso fatto nel torneo e che, contro i bianconeri oggi in divisa arancione, ha forse palesato di aver finito le energie finendo per subire le scorrazzate dei ragazzi di Mister Santini che sono andati diverse volte e segno.
Pur privi di Ramacciotti appiedato dal giudice sportivo i ragazzi del muraglione ci tenevano a fare comunque bella figura davanti al proprio pubblico nonostante la delusione della semifinale di ieri persa contro il Catania che, nel pomeriggio, si è aggiudicato la coppa.

Particolarmente sorprendente lo score realizzativo che vede diversi giocatori scrivere il proprio nome sul tabellino. Segnano  Spaccarotella in stile Tin Tin con una bella rovesciata, raddoppia Ale Remedi e poi Michele Gemignani concede il tris  e la gara in discesa. Il sempreverde talento portoghese Alan prova  a riaprirla portando i catanesi sul 3-1 ma in aperura di secondo tempo Marinai con un destro incrociato riporta avanti Viareggio di tre.

E’ ancora Alan forse il più lucido dei suoi ad andare ancora  a segno ma prima Carlo Capo,  poi Bryan e quindi ancora Remedi allungano lo score in modo eclatante. Nel terzo tempo le uniche preoccupazioni arrivano ancora da Alan che per due volte trova la via della rete ma Remedi ancora di destro e Cinquini rapido sotto rete mantengono le distanze. Prima della sirena manca all’appello Gori che stava per chiudere la gara senza andare a segno. A due minuti dalla fine per Tin  Tin la girata giusta per il conclusivo 10-4.

Viareggio – ChanceBet Canalicchio 10-4 (3-1; 4-1; 4-2)

Viareggio: Carpita, Pacini, Cinquini, Spacca, Anderson, Marinai, Remedi, Capo, Gori, Gemignani, Bryan, D’Onofrio. All: Santini

 

Chancebet Canalicchio: Soria, Di Benedetto, Comello, Orlando, Bonanno, Rafinha, Alan, Lo Giudice, Tedeschi, Grasso, Calmon, Ardizzone. All: Giuffrida 

Arbitri: Mancini (Ancona), Innaurato (Lanciano), Nube (Mestre)

Reti: 4’ pt Spacca (V), 8’ pt Remedi (V), 10’ pt Gemignani (V), 11’ pt Alan (CC); 4’ st Marinai (V), 5’ st Alan (CC), 6’ st Capo (V), 8’ st Bryan (V), 9’ Remedi (V); 1’ tt Alan (CC), 7’ tt Gemignani (V), 8’ tt Alan (CC), 8’ tt Cinquini (V), 10’ tt Gori (V)

 

Stiamo caricando tutte le immagini della Coppa Italia 2018 nella sezione foto del sito,  le trovate  cliccando sui link seguenti:

Gare del Viareggio su:
https://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157697070246031

Gare degli altri e le foto dell’evento:

http://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157697033292841

Beachbabes:
https://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157698654178685
,

Al Catania la Coppa Italia 2018.

Al Catania la Coppa Italia 2018.

I titoli di coda sulla Coppa Italia Aon del Beach Soccer della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti si sono tinti di rossazzurro. Era il 5° confronto in finale per la coccarda tricolore, quello tra DomusBet Catania e Terracina con un bilancio decisamente a favore della squadra laziale con tre successi (2011, 2014 e 2015) contro uno degli etnei nel 2005.
Al termine della “maratona” viareggina, 13 anni dopo, è ancora DomusBet Catania. La squadra di Fabio Costa vince 6-4 al “Beretta Beach Stadium” di Viareggio (3° classificato), battendo in finale il Terracina vendicandosi così, delle 6 finali perse in Coppa Italia (2006 contro il Milano, 2011, 2014 e 2015 con il Terracina, 2012 contro il Viareggio e 2013 contro la Samb). Assente Ott e dentro Stankovic, miglior marcatore del Catania fino a quel momento con 6 centri, seguito da Zurlo con 5. Sulla sponda pontina c’era Duarte con 5 timbri. Mattatore della finalissima è stato invece il solito Eudin, già straripante in semifinale contro il Viareggio (tripletta) e autore di un poker nella finalissima contro la squadra di D’Amico. L’ultimo gol, quello del 6-4 è un sigillo sontuoso sul successo degli etnei. Ottavo trofeo quindi per la storia degli etnei, che aggiungono la terza Coppa Italia a 4 Supercoppe e uno scudetto. La finalissima comincia male per gli etnei travolti dall’urto del Terracina: Frainetti sbloccava, Alla raddoppiava su rigore e gli incubi facevano capolino per la formazione di Costa. Ma con un piazzato su punizione Zurlo riapriva la gara: Borelli riallunga sul 3-1 con un tiro a giro, ma nel finale di tempo accorcia Eudin che inizia lo show. Il Terracina sembrava già stanco dopo i primi 12’ e accusava il ritorno dei siciliani: il 3-3 è ancora di Eudin, con un tiro libero che si incastra all’angolo. Il sorpasso lo firma Fred, che buca le mani del portiere-attaccante Eliott. Terracina alle corde e ancora una volta colpito, ancora da Eudin, che trovava il sinistro del 5-3. Nel terzo e ultimo tempo il Catania si rannicchia e la squadra di D’Amico alza il baricentro, trovando il punto del 4-5 con una punizione di Bagnara (agevolata dal rimbalzo sulla sabbia). Ma a 21’’ dalla fine arriva il colpo del k.o., con un marziano che regala a Catania la Coppa Italia Aon. Punizione mostruosa di Eudin dalla linea del fallo laterale e gol sontuoso: il fenomeno fa segno al pubblico che è finita e ha ragione lui. C’è tempo per il rigore dell’ex che Palmacci sbaglia, ma poco male. Una vita dopo l’ultima volta, la DomusBet si aggiudica la terza Coppa Italia della sua storia (dopo i successi del 2004 e del 2005). E il meglio, forse, deve ancora venire.
Fonte: LND

Coppa Italia: Il Viareggio cede 7-6 al Catania nella semifinale.

Coppa Italia: Il Viareggio cede 7-6 al Catania nella semifinale.

Gli etnei hanno conquistato la finale compiendo un autentico capolavoro battendo allo scadere un grande Viareggio per 7-6 al termine di una partita stupenda. Tredici gol, uno più bello dell’altro, a cominciare da quello di Gabriele Gori in avvio con una rovesciata dal lato destro del centrocampo. Da quel momento in poi c’è stato un susseguirsi di emozioni e reti. Il Viareggio aveva chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-2 a seguito di un “botta e risposta” avviato appunto da Gori, al quale aveva risposto Eudin, poi nuovo vantaggio versiliese con Ramacciotti e nuovo pareggio di Eudin. Quando mancava una manciata di secondi ecco la rete di Remedi che rimetteva i tirrenici avanti. Il secondo tempo è stato una partita a “scacchi” fino a due minuti dal termine quando Gori faceva esplodere ancora la Beach Arena con una prodezza delle sue. Sul 4-2 entrava però in scena l’altro bomber del beach soccer italiano Emanuele Zurlo con una doppietta da applausi che riportava le due squadre in parità lanciando un terzo tempo da brividi. Pronti via e Ramacciotti siglava il 5-4 a favore del Viareggio grazie ad un rimbalzo fortunato che ha ingannato uno strepitoso Rafael (tra i migliori in campo). Il Catania spingeva con convinzione, pareggiava ancora con Zurlo e si portava anche in vantaggio con Corosoniti gelando l’arena, tutta, di fede bianconera. A quel punto, al 10’, un’autorete di Palmacci rimetteva tutto in discussione inaugurando un finale al cardiopalma chiuso da Eudin, ancora lui, con il gol della vittoria che espugnava il fortino viareggino del “Matteo Valenti”. Rovesciate, pali, traverse, parate difficilissime e reti spettacolari. Non poteva esserci match migliore per deliziare i presenti con la bellezza di questa disciplina.

FINALE 8 Luglio 2018

Ore 18 Terracina – DomusBet Catania

DomusBet Catania – Viareggio 7-6 (2-3; 2-1; 3-2)
Reti: 2’ pt Gori (V), 7’ pt Eudin (CT), 9’ pt Ramacciotti (V), 11’ pt Eudin (CT), 11’ pt Remedi (V); 10’ st Gori (V), 11’ st Zurlo (CT), 11’ st Zurlo (CT); 1’ tt Ramacciotti (V), 7’ tt Zurlo (CT), 9’ tt Corosiniti (CT), 10’ tt autorete Palmacci (V), 11’ tt Eudin (CT)

Domusbet Catania: Rafael, Paterniti, Chiavaro, Corosiniti, Altobelli, Eudin, Ott, Fred, Palazzolo, Palmacci, Concorso, Stankovic, Zurlo. All: Costa
Viareggio: Carpita, Pacini, Ramacciotti, Spacca, Anderson, Marinai, Remedi, Capo, Gori, Gemignani, Valenti, Bryan, D’Onofrio. All: Santini

Arbitri: Matticoli (Isernia), Sannino (Napoli), Gosetto (Schio)

Risultati del 7 luglio 2018 – Semifinali

Gara 17 ROMAGNA – NAPOLI 0 – 5
Gara 18 SICILIA – BRESCIA 8 – 1
Gara 19 HAPPY CAR SAMBENEDETTESE – PISA 7 – 3
Gara 20 LAZIO – LAMEZIA TERME 7 – 0
Gara 21 VASTESE – NONAME NETTUNO 3 – 2
Gara 22 ALPITOUR VILLASIMIUS – PALAZZOLO ore 20.30
Gara 23 DOMUSBET CATANIA – VIAREGGIO 7 – 6
Gara 24 TERRACINA – CHANCEBET CANALICCHIO 8 – 6

3^giornata – domani
ore 09.15 Romagna-Brescia (Finale 15°/16° posto)
ore 10.30 Napoli-Sicilia (Finale 13°/14° posto)
ore 11.45 Pisa-Lamezia Terme (Finale 11°/12° posto)
ore 13.00 Happy Car Sambenedettese-Lazio (Finale 9°/10° posto)
ore 14.15 Noname Nettuno-Palazzolo (Finale 7°/8° posto)
ore 15.30 Vastese-Alpitour Villasimius  (Finale 5°/6° posto)
ore 16.45 Viareggio-Chancebet Canalicchio (Finale 3°/4° posto)

FINALE 8 Luglio 2018
Ore 18 Terracina – DomusBet Catania

Coppa Italia: Viareggio batte Nettuno 7-0 e va in semifinale.

Coppa Italia: Viareggio batte Nettuno 7-0 e va in semifinale.

Il Viareggio beach soccer replica la gara di ieri dopo il 6-0 dei quarti colleziona un altro eloquente 7-0 contro una delle formazioni più cresciute del circuito il Noname Nettuno e di slancio accede alle semifinali di Coppa Italia.

Nel primo tempo al Matteo Valenti Beach Stadium apre le danze Anderson con un destro secco da fuori e sblocca il risultato.
La replica è ancora straniera. Raddoppia Spacca di testa su un assist perfetto di Andersom. Ancora l’elvetico a segno su un aincursione esteerna di Marinai.
L’invito al centro permette al nazionale svizzero di scaricare un sinistro sotto misura in rete. La quarta rete di Remedi che si conquista un tiro libero e di prepotenza lo realizza.Quattro zero è il finale del secondo tempo.
Nella terza parte di gara i laziali mollano la presa con il passivo che si dilata. anno a segno Pacini con un perentorio stacco di testa su angolo di Valenti, poi Capo dal dischetto non sbaglia, e Gori chiude i giochi con un tiro libero per il 7-0 finale.
Risultato ottimo e seconda gara di fila senza subire reti una cosa abbastanza insolita nel beach soccer. Domani semifinali del torneo contro un avversario fortissimo il Catania di Bosco.

 

NoName Nettuno – Viareggio 0-7 (0-1; 0-3; 0-3)
Reti: 7’ pt Andersen (V), 8’ st Spacca (V), 9’ st Spacca (V), 11’ st rig. Remedi (V), 7’ tt Pacini (V), 7’ tt Capo (V), 9’ tt Gori (V)

Noname Nettuno: Giordani A, Mastrella, Cirilli, Porcari F, Cancelli, Giordani V, Giardino, Scarsella, Giordani M, Poltronetti, Porcari G. All: Giardino D
Viareggio: Carpita, Pacini, Ramacciotti, Spacca, Anderson, Marinai, Remedi, Capo, Gori, Gemignani, Valenti, Bryan, D’Onofrio. All: Santini

Arbitri: Contrafatto (Catania), Pancrazi (Ragusa), Fagnani (Termoli)

Risultati del 6 luglio 2018 – Quarti di Finale

Gara 9 ROMAGNA – HAPPY CAR SAMBENEDETTESE 1 – 3
Gara 10 LAZIO – SICILIA 9 – 6
Gara 11 LAMEZIA TERME – BRESCIA 5 – 3
Gara 12 NAPOLI – PISA 3 – 6
Gara 13 TERRACINA – ALPITOUR VILLASIMIUS 5 – 1
Gara 14 VASTESE – DOMUSBET CATANIA 2 – 9
Gara 15 NONAME NETTUNO – VIAREGGIO 0 – 7
Gara 16 CHANCEBET CANALICCHIO- PALAZZOLO 8 – 7

Quadrangolare (17a – 20a posizione)
ATLETICO LICATA – RIMINI 5 – 4
BRAGNO – ECOSISTEM CZ 6 – 5 d.t.r.

Questo il programma delle gare di domani.  Sabato 7 luglio 2018:

Gara 17 ROMAGNA – NAPOLI ore 9.15
Gara 18 SICILIA – BRESCIA ore 10.30
Gara 19 HAPPY CAR SAMBENEDETTESE – PISA ore 14.15
Gara 20 LAZIO – LAMEZIA TERME ore 15.30
Gara 21 VASTESE – NONAME NETTUNO ore 19.15
Gara 22 ALPITOUR VILLASIMIUS – PALAZZOLO ore 20.30
SEMIFINALI – Sabato 7 luglio 2018
Gara 23 DOMUSBET CATANIA – VIAREGGIO ore 18.00 *
Gara 24 TERRACINA – CHANCEBET CANALICCHIO ore 16.45*
Quadrangolare (17a – 20a posizione)
ECOSISTEM CZ – RIMINI ore 11.45
UN. BRAGNO – AT. LICATA ore 13.00

 

 (diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti e sul sito beachsoccer.lnd.it)
Ingresso al Beach Stadium gratuito.

Tutte le immagini della Coppa Italia 2018 nella sezione foto del sito o cliccando sui link:

Gare del Viareggio su:
https://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157697070246031

Gare degli altri e le foto dell’evento:

http://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157697033292841

Beachbabes:
https://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums/72157698654178685

L’Italia si raduna a Terracina in vista della 2ª tappa delle qualificazioni all’Euroleague.

L’Italia si raduna a Terracina in vista della 2ª tappa delle qualificazioni all’Euroleague.

Dopo aver chiuso al terzo posto la tappa inaugurale di Baku, la Nazionale di Beach tornerà a radunarsi da lunedì 9 a giovedì 12 luglio in vista degli incontri validi per la seconda tappa delle qualificazioni all’Euroleague che si disputerà dal 3 al 5 agosto a Minsk.

Il tecnico Emiliano Del Duca ha convocato per il raduno 15 giocatori, che sulla spiaggia di Terracina si prepareranno al secondo atto del torneo continentale: gli Azzurri dovranno vedersela con Polonia, Turchia e con i padroni di casa della Bielorussia, alla ricerca di altri punti utili per ipotecare la qualificazione alla Superfinal in programma a settembre in Sardegna.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessio Battini (Pisa Beach Soccer), Andrea Carpita (Viareggio Beach Soccer), Simone Del Mestre (Sambenedettese Beach Soccer);
Difensori: Gregorio Altobelli (Catania Beach Soccer); Francesco Corosiniti (Catania Beach Soccer), Dario Ramacciotti (Viareggio Beach Soccer);
Centrocampisti:  Michele Di Palma (Sambenedettese Beach Soccer), Alessio Frainetti (Terracina Beach Soccer), Josep Junior Gentilin (Sambenedettese), Simone Marinai (Viareggio Beach Soccer), Pietro Angelo Palazzolo (Catania Beach Soccer), Paolo Palmacci (Catania Beach Soccer);
Attaccanti: Gabriele Gori (Viareggio Beach Soccer), Giovanni Umberto Savarese (Napoli Beach Soccer), Emmanuele Zurlo (Catania Beach Soccer).

Staff – Capo delegazione: Massimo Agostini; Allenatore: Emiliano Del Duca; Segretario: Annamaria Giuliani; Preparatore atletico: Paolo La Rocca; Preparatore dei portieri: Antonino Nosdeo; Medico: Fabio Marzilli; Fisioterapista: Enrico Matera.

Fonte: Figc
Coppa Italia: Viareggio vince netto 6-0 con Sicilia e passa ai quarti.

Coppa Italia: Viareggio vince netto 6-0 con Sicilia e passa ai quarti.

Il Viareggio beach soccer dopo lo scivolone in campionato contro la Lazio ritrova subito al vittoria nella prima gara disponibile, quella casalinga di Coppa Italia contro il Sicilia. I bianconeri in una giorata dai molti risultati inaspettati hanno ritrovato gioco e risultato mantenendo anche la porta inviolata e chiudendo con un sei a zero netto  che vale il passaggio ai quarti di finale A segno Tin Tin Gori con bella
tripletta e poi Ramacciotti, Valenti e Bryan su rigore in chiusura di gara.

Viareggio: Carpita Gemignani Pacini, Cinquini, Bryan, Spaccarotella, Anderson, Marinai Ramacciotti, Valenti, Gori, D’Onofrio.
Marcatori: Gori (3), Ramacciotti, Valenti, Bryan.

Tantissimo pubblico oggi a seguire i bianconeri, atteso in numero ancora maggiore domani quando, nei quarti di finale, i ragazzi del muraglione affronteranno  Noname Nettuno che oggi ha inaspettatamente eliminato la Lazio. Fuori dalla corsa al titolo anche un altra delle favorite la Sambenedettese affossata dal giudice sportivo per la partecipazione, alla gara vinta con Palazzolo, di Luca Addari che doveva ancora scontare un turno di squalifica dalla edizione scorsa della competizione.

Risultati Ottavi di Finale

Gara 1 ROMAGNA – CHANCEBET CANALICCHIO 6 – 7
Gara 2 LAZIO – NO NAME NETTUNO 3 – 5
Gara 3 LAMEZIA TERME – VASTESE 3 – 6
Gara 4 TERRACINA – NAPOLI 5 – 3
Gara 5 PISA – ALPITOUR VILLASIMIUS 3 – 5 (d.t.r)
Gara 6 DOMUSBET CATANIA – BRESCIA 10 – 1
Gara 7 VIAREGGIO – SICILIA 6 – 0
Gara 8 HAPPY CAR SAMBENEDETTESE – PALAZZOLO 0 – 6 *
Quadrangolare (17a – 20a posizione)
ATLETICO LICATA – ECOSISTEM CZ 4 – 10
BRAGNO – RIMINI 14 – 7

In base ai risultati conseguiti oggi questo il programma di domani dei quarti di finale.:

Gara 9 ROMAGNA – HAPPY CAR SAMBENEDETTESE ore 9.15
Gara 10 LAZIO – SICILIA ore 10.30
Gara 11 LAMEZIA TERME – BRESCIA ore 11.45
 Gara 12 NAPOLI – PISA ore 13.00
Gara 13 TERRACINA – ALPITOUR VILLASIMIUS ore 14.15
Gara 14 VASTESE – DOMUSBET CATANIA ore 15.30
Gara 15 NONAME NETTUNO – VIAREGGIO ore 18.00
Gara 16 CHANCEBET CANALICCHIO- PALAZZOLO ore 16.45
Quadrangolare (17a – 20a posizione)
ATLETICO LICATA – RIMINI Ore 19.15
BRAGNO – ECOSISTEM CZ Ore 20.30

Le immagini delle gare di oggi (liberamente scaricabili e condivisibili) nella sezione “foto” del sito.

 

 

Coppa Italia 2018: Definito, con le gare di oggi, il tabellone principale. Domani nei quarti Sicilia- Viareggio

Coppa Italia 2018: Definito, con le gare di oggi, il tabellone principale. Domani nei quarti Sicilia- Viareggio

Si è svolto questo pomeriggio al Matteo Valenti Beach Stadium di Viareggio  il turno preliminare della Coppa Italia 2018 di beach soccer.  Questi i risultati degli incontri di oggi:

Preliminare 1 ATLETICO LICATA – PALAZZOLO 1 – 14
Preliminare 2 SICILIA – BRAGNO 12 – 2
Preliminare 3 BRESCIA – RIMINI 6 – 3
Preliminare 4 ECOSISTEM CZ – ALPITOUR VILLASIMIUS 1 – 4I

In base ai risultati conseguiti sul campo accedono quindi come da regolamento ai quarti di finale della competizione Palazzolo, Sicilia, Brescia e Villasimius. Domani sulla sabbia del bagno Flora scenderanno in campo tutte le big.

Il Viareggio che era già qualificato ai quarti di finale aspettava solo di sapere l’avversario da incontrare. Dovrà vedersela contro la formazione del Sicillia che oggi è andata a valanga sul Bragno.

Questo il programma degli ottavi di Finale di domani giovedì 5 luglio 2018. Si gioca tutto il giorno dalle ore 09,15 fino all’ultima gara di giornata in programmazione notturna alle 20,30.

Ingresso al Beach Stadium sempre gratuito per tutti.

Gara 1 ROMAGNA – CH
ANCEBET CANALICCHIO ore 9.15
Gara 2 LAZIO – NO NAME NETTUNO ore 10.30
Gara 3 LAMEZIA TERME – VASTESE ore 11.45
Gara 4 TERRACINA – NAPOLI ore 13.00
Gara 5 PISA – ALPITOUR VILLASIMIUS ore 14.15
Gara 6 DOMUSBET CATANIA – BRESCIA ore 15.30
Gara 7 VIAREGGIO – SICILIA ore 18.00
Gara 8 HAPPY CAR SAMBENEDETTESE – PALAZZOLO ore 16.45
Quadrangolare (17a – 20a posizione)
ATLETICO LICATA – ECOSISTEM CZ Ore 19.15
BRAGNO – RIMINI Ore 20.30

Le immagini delle gare di oggi nella sezione foto del sito.


 

Viareggio: La coppa Italia di Beach Soccer.

Viareggio: La coppa Italia di Beach Soccer.

Questo il programma della Coppa Italia di Beach Soccer in programma dal 4  al 10 Luglio  al Matteo Valenti Beach Stadium di Piazzale Caboto 1 a Viareggio con ingresso gratuito.
Il torneo prevede un  turno di qualificazione che si svolgerà mercoledì 4 con le squadre vincitrici dei rispettivi incontri che accederanno al tabellone principale, nel quale sono inserite le formazioni più blasonate. Per gli atleti, tecnici e accompagnatori in arrivo  a Viareggio, nel Beach Stadium, è attivo per tutta la durata dell’evento il servizio di Bar Ristorante.

Mercoledì 04 Luglio 2018 – Turno Preliminare
Preliminare 1 ATLETICO LICATA BS – S.C.PALAZZOLO ore 15.30
Preliminare 2 SICILIA BS – UNIONE POL. BRAGNO ore 16.45
Preliminare 3 BRESCIA BS – RIMINI BEACH SOCCER ore 18.00
Preliminare 4 ECOSISTEM CATANZARO – A. VILLASIMIUS ore 19.15

Tabellone principale

Giovedì 05 Luglio 2018 – 1a GIORNATA
Gara 1 ROMAGNA BS – C. CANALICCHIO BS ore 9.15
Gara 2 LAZIO BS – NO NAME NETTUNO ore 10.30
Gara 3 LAMEZIA TERME BS – VASTESE BS ore 11.45
Gara 4 BS C. TERRACINA – NAPOLI BEACH SOCCER ore 13.00
 Gara 5 PISA BS – Vincente Prel. 4 ore 14.15
Gara 6 D. CATANIA BS – Vincente Prel. 3 ore 15.30
Gara 7 VIAREGGIO – Vincente Prel. 2 ore 18.00
Gara 8 H.C. SAMBENEDETTESE BS – Vincente Prel. 1 ore 16.45

Venerdì 06 Luglio 2018 – 2a GIORNATA
Gara 9 Perdente Gara 1 – Perdente Gara 8 ore 9.15
Gara 10 Perdente Gara 2 – Perdente Gara 7 ore 10.30
Gara 11 Perdente Gara 3 – Perdente Gara 6 ore 11.45
Gara 12 Perdente Gara 4 – Perdente Gara 5 ore 13.00
Gara 13 Vincente Gara 4 – Vincente Gara 5 ore 14.15
Gara 14 Vincente Gara 3 – Vincente Gara 6 ore 15.30
Gara 15 Vincente Gara 2 – Vincente Gara 7 ore 18.00
Gara 16 Vincente Gara 1 – Vincente Gara 8 ore 16.45

Sabato 07 Luglio 2018 – 3a GIORNATA

Gara 17 Perdente Gara 9 – Perdente Gara 12 ore 9.15
Gara 18 Perdente Gara 10 – Perdente Gara 11 ore 10.30
Gara 19 Vincente Gara 9 – Vincente Gara 12 ore 14.15
Gara 20 Vincente Gara 10 – Vincente Gara 11 ore 15.30
Gara 21 Perdente Gara 14 – Perdente Gara 15 ore 19.15
Gara 22 Perdente Gara 13 – Perdente Gara 16 ore 20.30
Gara 23 Vincente Gara 14 – Vincente Gara 15 ore 18.00
Gara 24 Vincente Gara 13 – Vincente Gara 16 ore 16.45

Gara 17 Perdente Gara 9 – Perdente Gara 12 ore 9.15
Gara 18 Perdente Gara 10 – Perdente Gara 11 ore 10.30
Gara 19 Vincente Gara 9 – Vincente Gara 12 ore 14.15
Gara 20 Vincente Gara 10 – Vincente Gara 11 ore 15.30
Gara 21 Perdente Gara 14 – Perdente Gara 15 ore 19.15
Gara 22 Perdente Gara 13 – Perdente Gara 16 ore 20.30
Gara 23 Vincente Gara 14 – Vincente Gara 15 ore 18.00
Gara 24 Vincente Gara 13 – Vincente Gara 16 ore 16.45

 

Domenica 08 Luglio 2018 – 4a GIORNATA
(Finale 15/16) PERDENTE GARA 17 – PERDENTE GARA 18 orario da definire
(Finale 13/14) VINCENTE GARA 17 – VINCENTE GARA 18 orario da definire
(Finale 11/12) PERDENTE GARA 19– PERDENTE GARA 20 orario da definire
(Finale 9/10) VINCENTE GARA 19 – VINCENTE GARA 20 orario da definire
(Finale 7/8) PERDENTE GARA 21 – PERDENTE GARA 22 orario da definire
(Finale 5/6) VINCENTE GARA 21– VINCENTE GARA 22 orario da definire
(Finale 3/4) PERDENTE GARA 23– PERDENTE GARA 24 orario da definire
(FINALISSIMA  1/2) VINCENTE GARA 23– VINCENTE GARA 24 orario da definire

Serie A: Viareggio, dopo cinque vittorie arriva la prima sconfitta

Serie A: Viareggio, dopo cinque vittorie arriva la prima sconfitta

Il Viareggio beach soccer dopo cinque vittorie trova a Lignano la sconfitta in campionato ad opera di una Lazio attenta e letale.
La gara dei bianconeri contro i  biancocelesti è di quelle che si giocano sul grande equilibrio. Zero a zero nel primo tempo e per lunghi tratti della ripresa.
Poi Maradona trova il varco giusto  per cambiare l’andamento della gara e segna con un destro che tocca la sabbia e si insacca.
I bianconeri restano sorpresi dall’improvviso vantaggio laziale, perdono per alcuni fatali minuti le misure, e giocatori di Della Negra allungano con Mizio e Hodel prima che, Ramacciotti su tiro libero, riesca  ad accorciare le distanze prima dello scadere del tempo.
Nella terza frazione però, il  tentativo di rimonta del Viareggio, si spegne subito.
Il brasiliano Benjamin Jr nel giro di quattro minuti riesce per due volte ad andare ancora a segno e ad allungare sul 5-1.
Solo sul finire di gara il gol di Gori a rendere il passivo meno pesante.
Partita storta e da dimenticare in fretta perché da mercoledì al Beach Stadium Matteo Valenti a Viareggio è in programma la fase finale della Coppa Italia. Ci sarà da trovare energie mentali e fisiche per disputarla al meglio.

VIAREGGIO – LAZIO 2-5 (0-0; 1-3; 1-2)

Viareggio: Carpita, Pacini, Remedi, Ramacciotti, Spaccatorella, Marinai Si., Gori, Capo, Gemignani, Valenti, Bryan, D’Onofrio. All: Santini

Lazio: Loprieno, Fumagalli, Platania, Hodel, Flore, Maradona Jr, Benjamin Jr, Pozzo, Zagami, Mizio, Bernardo, Costa, Tchatat, Pedrinho. All: Della Negra

Arbitri: Romani (Modena), Marton (Mestre), Tranchina (Udine)
Reti: 9’ st Maradona (L), 10’ st rig. Hodel (L), 11’ st Mizio (L), 12’ st Ramacciotti (V), 2’ tt Benjamin Jr (L), 6’ tt Benjamin Jr (L), 8’ tt Gori (V)

CLASSIFICA  GIRONE A –

6° GIORNATA

LAZIO BS 18.
SAMBENEDETTESE BS 18
VIAREGGIO BS 15
PISA BS 12
BRESCIA BS 12
VASTESE BS 2014 6
NONAME NETTUNO 3
UNIONE BRAGNO 3
ROMAGNA BS 3
RIMINI BS 0

Le gare ancora da disputare verso le finali:

Nella sezione foto del sito le immagini della tappa.