Beach Soccer Awards 2018

Beach Soccer Awards 2018

Ci sono anche tre viareggini fra le Nomination al Beach Soccer Awards 2018, che verrà consegnato  nel suggestivo scenario de “Lo Quarter” ad Alghero in Sardegna in occasione della serata di gala nell’ambito delle finali del campionato europeo.  Il riconoscimento con il quale la Figc /Lnd celebrerà i suoi 15 anni di attività

Fra i nominati nella categoria “Miglior allenatore” oltre  a Oliviero di Lorenzo ed Emiliano del Duca a contendersi il premio anche il nostro Stefano Santini. Un riconoscimento scontato per il tecnico bianconero capace negli ultimi sette anni di portare il Viareggio beach soccer a disputare ben dieci finali fra campionato e coppe nazionali ed europee e vincere almeno una volta (unico tecnico italiano)  tutti i trofei in palio ed alzandone al cielo ben cinque alla guida dei bianconeri. Oltre ai successi sul campo forse, il miglior risultato per il fondatore del Viareggio Beach Socccer, è stato però quello di aver consegnato al beach soccer italiano, usciti dalla “cantera del muraglione”, molti degli attuali giocatori del  campionato italiano e tanti top player   in ottica di nazionale azzurra alcuni  dei quali presenti anche ad Alghero.
Questo le statistiche ed il palmares di Stefano Santini;

Fra questi top player, insieme ai colleghi azzurri Stefano Spada e Simone Del Mestre, per il premio relativo al Miglior portiere” anche il portiere della Nazionale e del Viareggio Beach Soccer Andrea Carpita uno dei giocatori storici della Vbs che ha vinto, come il tecnico, tutti i trofei, due coppe Italia, uno scudetto, una super coppa ed un titolo europeo per club oltre ad essersi aggiudicato  per due anni di fila nelle stagioni 2015 e 2016 il titolo di miglior portiere italiano.
Queste le statistiche ed il palmares di Andrea Carpita

Chi non ha bisogno di grandi  parole è il terzo bianco nero nominato, per la categoria “Miglior capocannoniere”, insieme a Pasquale Carotenuto e Dejan Stankovic, il bomber bianconero Gabriele Gori.
“Tin tin” non necessita di parole, per lui parlano i numeri e le sue impressionati statistiche. Quattro volte capocannoniere del campionato , due della coppa Italia, diverse volte bombardiere nelle competizioni europee, dalle tappe di Euroleague alla Euro Winners cup, nonché capo cannoniere degli ultimi mondiali 2017 alle Bahamas e cecchino azzurro con 200 reti all’attivo in nazionale. Queste le statistiche ed il palmares di Gabriele Gori che ricordiamo è stato anche pallone azzurro 2016.

Aspettiamo la sera del sette settembre per scoprire i vincitori.
Della giuria che assegnerà i riconoscimenti  faranno parte Ferdinando Arcopinto, Massimo Agostini, Gianfranco Coppola, Charles Camenzouli e Roberto Desini. A  seguire l’elenco completo delle nomination.

A proposito di Supercoppa 2018.

A proposito di Supercoppa 2018.

Lo spot della gara:
https://www.youtube.com/watch?v=qmxOivbsWhI

Il video della finale 2018 in HD:
https://www.youtube.com/watch?v=sc3fcl9zq50
(Per gentile concessione Lega Nazionale Dilettanti)

Le foto VBS della finale 2018:
https://www.flickr.com/photos/viareggiobeachsoccer/albums

Le foto LND della finale 2018:
http://beachsoccer.lnd.it/it/beach-multimedia/stagione-2018/tappa-7-catania/supercoppa-2018

Il video del tg di NoiTV:
https://www.youtube.com/watch?v=V28GOfLuALg

Verso la Superfinal di Euroleague. Del Duca: “La squadra sta bene, siamo pronti”. Le convocazioni.

Verso la Superfinal di Euroleague. Del Duca: “La squadra sta bene, siamo pronti”. Le convocazioni.

Sulla spiaggia di Terracina, dove un anno fa chiuse l’Europeo al terzo posto grazie al successo ai rigori nella ‘finalina’ con la Spagna, la Nazionale di Beach Soccer continua ad allenarsi in vista della Superfinal di Euroleague, il Campionato Europeo di calcio sulla sabbia che si disputerà in Sardegna, sul lungomare Barcellona di Alghero dal 6 al 9 settembre.

Questa mattina il tecnico Emiliano Del Duca ha reso noti i 12 convocati per il torneo continentale, che metterà in palio anche 6 pass per i Giochi Olimpici Europei in programma nel 2019 a Minsk. Rispetto al gruppo che ha preso parte al raduno di preparazione, resteranno a casa il portiere Alessio Battini, l’esterno Sacha Di Tullio e l’attaccante Giovanni Umberto Savarese: “Per motivi regolamentari – sottolinea Del Duca – posso portare in Sardegna solo 12 giocatori e ho scelto in base allo stato di forma attuale dei ragazzi. Alessio, Sacha e Giovanni rappresentano il futuro della Nazionale, devono avere la pazienza di aspettare il loro momento e dimostrare il proprio valore quando saranno chiamati in causa”.
In una disciplina dura e faticosa come il Beach Soccer la condizione atletica gioca un ruolo determinante: “La squadra fisicamente sta bene, in settimana abbiamo effettuato diversi test e i risultati sono stati ottimi. Abbiamo lavorato sulla forza esplosiva e siamo pronti per la competizione. La cosa fondamentale è arrivare bene ai quattro giorni di gare. Storicamente la Nazionale a giugno e luglio fa fatica, mentre a settembre sta molto meglio”.

L’Italia, che ha chiuso il suo cammino nelle qualificazioni al 7° posto a quota 9 punti grazie al successo sulla Germania nella prima tappa di Baku e alle vittorie ottenute nella seconda tappa di Minsk con Polonia e Turchia, è stata inserita in un gruppo fotocopia a quello della passata edizione in cui dovrà vedersela con i campioni d’Europa in carica della Russia e con Ucraina e Bielorussia, che nelle qualificazioni hanno battuto Gori e compagni confermando di poter dire la loro nella corsa al titolo continentale. La Nazionale farà il suo esordio giovedì 6 settembre con la Bielorussia, venerdì 7 affronterà la Russia e sabato 8 settembre se la vedrà con l’Ucraina (calcio d’inizio delle tre gare alle 17.45).

“Non mi piace fare proclami – avverte Del Duca – perché è sempre il campo a parlare. La Superfinal è un mini torneo in cui ogni partita è determinante, dobbiamo pensare ad una gara alla volta a cominciare dall’esordio con la Bielorussia. La Russia, insieme al Portogallo, è la squadra più forte d’Europa, l’Ucraina quest’anno ha dato fastidio a tutti, a Baku ci abbiamo perso ai rigori giocando alla pari. Con la Bielorussia abbiamo giocato l’ultima partita delle qualificazioni a Minsk, ci hanno battuto al supplementare, ma mancava Gori e siamo stati anche un po’ sfortunati”. Stavolta l’Italia potrà contare sulla spinta del pubblico di casa: “Dico sempre ai ragazzi – dichiara il tecnico azzurro – che dobbiamo essere noi a coinvolgere i tifosi, a trasportarli creando entusiasmo. Mi auguro che ad Alghero vengano a sostenerci in tanti, noi ci impegneremo al massimo sapendo che servirà anche un pizzico di fortuna”.

L’elenco dei convocati per la Superfinal

Portieri: Andrea Carpita, Simone Del Mestre (Pro Gorizia);
Difensori: Alfio Chiavaro (Licata Calcio), Francesco Corosiniti (Sersale Calcio), Dario Ramacciotti;
Centrocampisti: Michele Di Palma, Alessio Frainetti (Real Terracina), Simone Marinai, Pietro Angelo Palazzolo (Sporting Trecastagni), Paolo Palmacci;
Attaccanti: Gabriele Gori, Emmanuele Zurlo (Enotria Five Soccer Catanzaro).

Staff – Capo delegazione: Massimo Agostini; Dirigente accompagnatore: Ferdinando Arcopinto; Allenatore: Emiliano Del Duca; Segretario: Annamaria Giuliani; Assistente Allenatore: Michele Leghissa; Preparatore atletico: Paolo La Rocca; Preparatore dei portieri: Antonino Nosdeo; Medico: Giorgio Bruni; Fisioterapista: Enrico Matera.

Fonte : Figc
Tutte le statistiche sulla nazionale e sugli azzurri cliccando su in home page.

Aggiornata la bacheca bianco nera.

Aggiornata la bacheca bianco nera.

Ci sono voluti altri due anni ma alla fine l’abbiamo aggiornato la bacheca bianconera con l’unico trofeo che mancava.
Le immagini dei nostri trofei sono nella sezione foto del sito.

Si ora c’è tutto.      C’è proprio tutto!!

Beach soccer awards 2018.

Beach soccer awards 2018.

L’Italia capitale europea del Beach Soccer: sulla sabbia di Alghero, dal 6 al 9 settembre, in palio il titolo continentale della disciplina ed i pass per i prossimi Giochi Europei di Minsk (Bielorussia). In lotta l’Italia del tecnico Del Duca che dovrà guardarsi da concorrenti agguerrite, con un tasso tecnico cresciuto notevolmente anche in paesi con minore tradizione.

Il 7 di settembre inoltre, nel suggestivo scenario de “Lo Quarter” nel centro di Alghero, il Beach Soccer griffato FIGC – Lega Nazionale Dilettanti celebrerà i suoi 15 anni di attività in una serata di Gala ricca di ospiti di alto profilo. La storia della disciplina sul territorio nazionale, con riconoscimenti per atleti e dirigenti italiani ed internazionali di grande esperienza e competenza, verrà rivissuta nella prima edizione del “Beach Soccer Awards”. La prestigiosa kermesse, organizzata da LND, Comitato Regionale Sardegna, Fondazione Alghero, con i partner Regione Sardegna, Aon, Radio Kiss Kiss, unirà sport, spettacolo, cultura col patrocinio di Ussi e Aips Europe.

Per Alghero quindi, una quattro giorni di grande spettacolo dal gran Gala al rettangolo di sabbia con la fase finale della EBSL, manifestazione promossa dalla Beach Soccer Worldwide organismo che sovrintende, in sinergia con la Fifa, l’organizzazione delle competizioni internazionali. A distanza di un solo anno infatti, dopo la fase finale del campionato europeo disputato lo scorso settembre a Terracina (lt), torna in Italia la Superfinal & Promotion Final dell’Euro Beach Soccer League 2018 che (6-9 settembre) sul lungomare Barcellona, nell’arena del Lido San Giovanni, assegnerà il titolo continentale per nazioni ed i sei tagliandi per le Olimpiadi Europee del 2019 a Minsk.

Vai alla sezione dedicata:
http://beachsoccer.lnd.it/it/awards-2018

Fonte LND.it

Europeo: Russia, Bielorussia ed Ucraina sono le avversarie degli azzurri.

Europeo: Russia, Bielorussia ed Ucraina sono le avversarie degli azzurri.

Con la conclusione del girone di qualificazione, di Warnemunde in Germania, si è delineata la classifica finale che permette di stabilire i gironi della fase finale del campionato europeo 2018 in programma ad Alghero in Sardegna a Settembre.

1. SPAIN – 15 points (+14 g/a)
2. RUSSIA – 14 points (+14 g/a)
3. BELARUS – 13 points (+10 g/a)
4. PORTUGAL – 12 points (+9  g/a)
5. UKRAINE – 12 points (+5 g/a)
6. SWITZERLAND – 9 points (+15 g/a)
7. ITALY – 9 points (+3 g/a) 
8. AZERBAIJAN – 6 points (-12 g/a)
9. FRANCE – 3 points (-9 g/a)
10. POLAND – 3 points (-12 g/a)
11. TURKEY – 3 points (-14 g/a)
12. GERMANY – 0 points (-12 g/a)

Sulla base della classifica finale, questa la composizione dei gironi:

Girone 1 :  Spagna Portogallo, Svizzera,  Azerbaijan.
Girone 2 : Italia, Russia, Bielorussia, Ucraina

Il calendario del Gruppo 2

Prima giornata (6 settembre)
Ore 15.15: Russia-Ucraina
Ore 17.45: ITALIA-Bielorussia

Seconda giornata (7 settembre)
Ore 15.15: Bielorussia-Ucraina
Ore 17.45: ITALIA-Russia

Terza giornata (8 settembre)
Ore 15.15: Russia-Bielorussia
Ore 17.45: ITALIA-Ucraina

Finali (9 settembre)

 

Alla Coop Aurora / Cantine Chicchi il 35° Carlo da Valle

Alla Coop Aurora / Cantine Chicchi il 35° Carlo da Valle

Ha preso il Via il 35° Torneo di calcio Spiaggia Carlo Da Valle al beach   stadium Matteo Valenti presso il Bagno Flora. A punteggio pieno Clinica Iphone, Discobolo Gladiators e Cooperativa Aurora cantine Picchi (con queste ultime due già qualificate per le semifinali.

I risultati della prima giornata::

Giro Fly-Paninoteca Pub il Coyote 0-2. Con un gol per tempo Il Giro Fly rimanda battuto un avversario ostico e tenace come il Pub Il coyote. Apre Della Latta e nella seconda frazione metet al sicuroil risultato  La Galla. Coop Aurora Cantine Chicchi-L’Uomo Parrucchiere 3-0. Netta affermazione della Coop Aurora Cantine Chicci che passa in vantaggio con Daniele Galli. Nella ripresa vanno a segno Mazza e Pellegrini. Clinica Iphon- Bagno Flora 2-0. Tutto nella seconda frazione con la Clinica Iphone in vantaggio con Gemignani. Nei minuti finali raddoppia Pasquini. Cremeria Gelateria Vincent- Discobolo Gladiator 2-4. Doppio vantaggio di questi ultimi con la doppietta di Luca Barsotti. Reazione rabbiosa e parità 2-2 alla fine delprimo tempo grazie a una doppietta di Marco Pacini. Nel secondo tempo per il Discobolo la doppietta vincente di Francesconi.

Nel pomeriggio la seconda giornata

Giro Flay- Clinica Iphone 1-2. Primo tempo equilibrato terminato 1-1. Al gol di Pugliese (Giro Fly) risponde Gemignani. Nel secondo tempo la rete di Barsotti dà la vittoria alla clinica IPhone. Coop Aurora cantine Chicchi- Gelateria Cremeria Vincent 1-0. Buone occasioni da una parte e dall’altra ma il primo tempo finisce senza reti. Nel finale Bastianelli trova la zampata giusta e la vittoria.   Paninoteca Pub il Coyote- Bagno Flora 1-2. Chiude in vantaggio il primo tempo la Paninoteca il Coyote con un gol di Simonini. Nel secondo tempo il Bagno Flora si scatena. Prima pareggia con Giulio Cheli, poi passa in vantaggio con Preci. L’Uomo Parrucchiere-Discobolo Gladiator 0-3 Pronto riscatto del Discobolo che sblocca con Giannecchini. Nel secondo tempo completano il tabellino Bini e Leonardo Casapieri.

Domenica mattina terzo e ultimo turno di qualificazioni:

Coop Aurora-Discobolo (ore 10.00); Paninoteca il Coyote-Clinica Iphone (ore 10.00); L’Uomo Parrucchiere-Gelateria Vincent (11.20); Giro Flay-Bagno Flora (11.20.

Coop Aurora Cantine Chicchi- Discobolo Gladiator 1-2- Vantaggio Coop Aurora con Antonelli , pareggia Casapieri che poi segna il gol della vittoria e finisce in 1 posizione.

Clinica Phone Caffè Schelly- Paninoteca Pub il Coyote- 1-0- con un gol di Michele Gemignani la clinica Phon supera il coyote e passa in semifinale. l’Uomo Parrucchiere- Gelateria Vincent- 0-0-

Bagno Flora- Giro Flay. 3-0- vantaggio nel 1 tempo il Flora con Mbaie Sek, nella ripresa arrotondala doppietta di Alessandro Cheli.

Vanno in semifinale: -Clinica Phon- Coop Aurora cantine chicchi- a seguire Discobolo Bagno Flora..

Nella prima semifinale la coop Aurora supera la Clinica iphon ai calci di rigori  5-4-dopo che i tempi regolari si sono chiusi in parità 1-1 con i gol di Galli e di Vecchi: fatale l’errore dal dischetto di Samuele Barsotti. Nell’altra semifinale il Bagno Flora supera con un gol per tempo il Discobolo Gladiator 2-0 doppietta di Cheli Alessandro.

FINALE: COOP Aurora Cantine Chicchi- Bagno Flora- 3-2-

Bagno Flora: Masoni, Giulio Cheli, Alessandro Cheli, Calissi, Preci, Sek, Cracchiolo, Pesce.

COOP Aurora Cantine Chicchi- Ravecca, Bastianelli, Della Latta, Verdigi, Triglia, Caravagna, Mazza, Pellegrini, D’Onofrio, Ceciarini, Galli.

Una finale molto combattuta fin dai primi minuti, passa in vantaggio la Coop con Ceciarini, il raddoppio di Della Latta, e nel finale di tempo accorcia Sek. nella ripresa ancora la Coop Aurora a segno con Caravagna, ma il Flora accorcia ancora con Alessandro Cheli, insiste fino alla fine per trovare il pareggio ma la difesa della Coop Aurora guidata da un super Ravecca regge fino al fischio finale del Signor Pasquinucci.  Alla fine le premiazioni condotte da Gianni Muzio con la collaborazione di Guido Davalle e del collaboratore Massimo Moretti.

Miglior Giocatore -Daniele Galli (Coop Aurora)
Miglior Portiere Maurizio Ravecca (Coop Aurora),
Capocannoniere Alessandro Cheli (Bagno Flora).

Articolo di Carlo Cosci per MondocalcioVersilia.com
Foto: VBS
Le immagini del torneo nella sezione foto del sito.

Azzurri in raduno a Terracina in vista della Super Final EBSL ad Alghero

Azzurri in raduno a Terracina in vista della Super Final EBSL ad Alghero

Chiusa al secondo posto la tappa di Euroleague disputata a Minsk, l’Italbeach è pronta a riprendere la preparazione in vista della Super Final EBSL in programma dal 5 al 10 settembre ad Alghero.

Quindici Azzurri sono stati convocati dal tecnico Emiliano Del Duca per il raduno che si svolgerà a Terracina da lunedì 20 a giovedì 23 agosto; subito dopo la squadra usufruirà di tre giorni di vacanza prima del raduno – in programma a partire da lunedì 27 – che porterà fino all’inizio della fase finale dell’Euroleague.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessio Battini (Pisa Beach Soccer), Andrea Carpita (Viareggio Beach Soccer), Simone Del Mestre (Sambenedettese Beach Soccer);
Difensori: Alfio Chiavaro (Catania Beach Soccer), Francesco Corosiniti (Catania Beach Soccer), Dario Ramacciotti (Viareggio Beach Soccer);
Centrocampisti: Michele Di Palma (Sambenedettese Beach Soccer), Sacha Di Tullio (Sambenedettese Beach Soccer), Alessio Frainetti (Terracina Beach Soccer), Simone Marinai (Viareggio Beach Soccer), Pietro Angelo Palazzolo (Catania Beach Soccer), Paolo Palmacci (Catania Beach Soccer);
Attaccanti:  Giovanni Umberto Savarese (Napoli Beach Soccer), Emmanuele Zurlo (Catania Beach Soccer).

Staff – Capo delegazione: Massimo Agostini; Dirigente accompagnatore: Ferdinando Arcopinto; Allenatore: Emiliano Del Duca; Segretario: Annamaria Giuliani; Assistente Allenatore: Michele Leghissa; Preparatore atletico: Paolo La Rocca; Preparatore dei portieri: Antonino Nosdeo; Medico: Fabio Marzilli; Fisioterapista: Luca Lascialfari.

Fonte : Figc
Tutte le statistiche sulla nazionale e sugli azzurri cliccando su in home page.