• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori Coppa Italia 2012 e 2016 e Supercoppa italiana 2018,
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S

Serie A 2018: Viareggio cede 6-7 alla Lazio.

Il Viareggio beach soccer, messa agli archivi la vittoria della Supercoppa italiana 2018 ed assorbita la sconfitta contro il Catania nella corsa allo scudetto,  torna in campo  per onorare le gare dei posti che valgono comunque per una classifica finale. Nella partita di oggi in programma alle ore 14,00 in una beach arena torrida con il termometro che va di molto oltre i trenta gradi e questa  sia chiaro per entrambe le formazioni in pista resta solo una considerazione climatica.

Mister Santini rinuncia ancora  a Gabriele Gori per i postumi dell’infortunio e a Marinai  che dopo due gare con la febbre  viene concesso un turno di riposo. Per il resto tutti in campo, anche Valenti con il piede non ancora posto ma pronto a dare il suo contributo e Ramacciotti che stringe i denti ed indossa la fascia da capitano.
In cronaca dopo il tiro libero di Anderson che finisce sul palo il Viareggio passa in vantaggio con un gol di Ale Remedi.IL vantaggio bianconero viene vanificato dal tiro libero di Maradona jr che riporta la Lazio sul pari.

Il secondo tempo vede Maradona ancora sotto le luci dei riflettori e con due tiri liberi a distanza di un minuto porta la Lazio sul 3 a 1 . Anche Zagami si unisce alla festa del gol e segna su tiro libero. Poi ancora Maradona un nuovo tiro libero trasforma per un pesantissimo parziale di 5 a 1. Anderson prima della fine della frazione con un tiro dalla distanza accorcia le distanze.

Nel terzo periodo Bryan la palla sbatte sulla  traversa e tocca la sabbia dentro la porta prima di uscire ma il 5-3 è  convalidato. Platania approfitta di una mischia in area bianconera e trova la zampata vincente. Il Viareggio riprova  a portarsi sotto con i gol di Remedi in azione personale e di Capo con una gran rovesciata.
Mentre Ramacciotti si danna per riportare i suoi in partita con una prova tutta cuore, arriva la bellissima rovesciata di Fiore che si insacca alle spalle di Carpita. Il portiere bianconero dalla distanza accorcia ancora le distanze ma la rincorsa coraggiosa dei bianconeri si ferma sulla sirena di chiusura che sancisce la vittoria dei biancazzurri con il minimo scarto.7-6.
Domani mattina alle 11,30  finalina 7/8 posto contro il Palazzolo

LAZIO-VIAREGGIO 7-6 (1-1; 4-1; 2-4)
Lazio: Loprieno, Zagami, Fumagalli, Platania, Hodel, Flore, Maradona Jr, Benjamin, Pozzo, Bernardo, Costa. All: Della Negra
Viareggio: Carpita, Pacini, Cinquini, Anderson, Ramacciotti, Spaccatorella, Remedi, Capo, Gemignani, Valenti, Bryan, D’Onofrio. All: Santini.
Arbitri: Pancrazi di Ragusa e Ditto di Reggio Calabria
Reti: 4’pt Remedi (V), 8’pt Maradona Jr (L); 5’st Maradona Jr (L), 6’st Maradona Jr (L), 9’st Zagami (L), 11’st Maradona Jr (L), 11’st Anderson (V); 1’tt Bryan (V), 1’tt Platania (L), 2’tt Remedi (V), 4’tt Capo (V), 5’tt Flore (L), 12’tt Carpita (V)