• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori Coppa Italia 2012 e 2016 e Supercoppa italiana 2018,
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S

Euroleague. Italia battuta all’extra time dalla Bielorussia 6-5.

Dopo le vittorie con Polonia e Turchia la gara di oggi contro i padroni di casa è un vero e proprio spareggio per la vittoria della tappa. Sia Italia che Bielorussia viaggiano infatti a  punteggio pieno dopo che anche la formazione locale ha vinto seppur soffrendo  contro i Polacchi che certo hanno da recrimina re molto sui minuti finali con alcune decisioni arbitrali davvero al limite.
Prima della gara degli azzurri la Turchia ha vinto 6-5 il confronto con la Polonia dimostrando il proprio valore gia fatto vedere ieri contro i ragazzi di Del Duca.

In cronaca partenza bellissima dell’Italia che passa subito in vantaggio al primo minuto con Zurlo in splendida rovesciata da copertina.  La Bielorussia reagisce ma centra la traversa. A cinque dalla fine Marinai, che recuperato forzatamente dal problema al piede, anche per la imprevista defezione di Gori, su tiro libero raddoppia.
 Passa appena un minuto e su tiro libero ancora Zurlo sul primo palo fredda il portiere avversario. La Bielorussia accorcia le distanze con la sfortunata autorete di Ramacciotti che ricevuta palla da Del Mestre l’appoggia indietro al nostro estremo difensore. Il colpo di testa è leggermente alto e la palla supera in pallonetto Del Mestre e si infila in rete.
L’airone rimedia subito rubando palla e servendo Palazzolo che in contropiede di destro insacca. Il primo tempo si chiude con gli azzurri in vantaggio 4-1.

 

La ripresa è da dimenticare con l’Italia che fatica a ripartire. La Bielorussia segna su azione da calcio d’angolo, Poi Zurlo commette fallo e sul conseguente tiro libero ancora arriva il gol degli avversari. Il momento no prosegue con il fallo in area di Palazzolo. Il rigore realizzato riporta i bielorussi in parità. 4-4 a fine tempo e tutto da rifare.

Dopo tre minuti del terzo tempo la Bielorussia torna in vantaggio ma  ad un minuto  dalla fine, nonostante i 1500 tifosi di casa assiepati sulle tribune ad inneggiare per i propri colori, la ripartenza di Ramacciotti viene fermata fallosamente dagli avversari. Il tiro libero  dell’azzurro è preciso e si infila a fil di palo. 5-5 e si va all’extra time.
La fortuna gira dalla parte bielorussa. Il tiro dall’area di rigore di Brithsel tocca la sabbia  davanti a Carpita e si impenna nella “buetta” per infilarsi sotto la traversa. 6-5 e un solo minuto da giocare. Marinai dalla distanza batte una punizione  dalla propria riga di fondo. La palla si impenna ed arriva a Ramacciotti il cui tiro a botta sicura impatta un avversario e viene respinto.
La vittoria in partita e di tappa va ai padroni di casa della Bielorussia. A Del Mestre il premio di miglior portiere.  A Del Duca una formazione ritrovata che potrà dire la sua nelle finali italiane di Euroleague ad Alghero in Sardegna il prossimo Settembre.

Italia. Del Mestre, Corosiniti, Palazzolo, Frainetti, Marinai, Ramacciotti, Zurlo , Palmacci, Carpita.
Marcatori: Zurlo (2), Marinai, Palazzolo, Ramacciotti.

La classifica dopo la tappa di Minsk:

Foto Lea Well (BSWW)

Tutte le informazioni sulla nazionale italiana cliccando in home page su:

http://www.viareggiobeachsoccer.it/wp-content/uploads/2018/08/2018-La-Nazionale-di-Beach-Soccer-6-agosto-1-2.pdf