• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Coppa delle nazioni. Italia sconfitta dal Brasile.

Coppa delle nazioni. Italia sconfitta dal Brasile.

Il Brasile ha conquistato questo pomeriggio a Santos  la Cobrazilppa delle Nazioni sconfiggendo l’Italia con un netto 8 a 2. Risultato nettissimo solo nella misura ma non nel gioco visto in campo. Gli azzurri sono infatti rimasti in partita fino alla metà del terzo tempo quando la formazione di Agostini sul 3 a 2 con le reti di Zurlo e Palmacci, nel tentativo di rimonta, ha subito da Nelito il gol dell’allungo dei padroni di casa. Sotto di due reti e con una condizione fisica precaria per il lungo stop avuto prima del torneo la nazionale italiana non ha trovato la forza di reagire ed ha tirato i remi in barca, subendo la condizione e la verve dei sudamericani  che hanno allungato fino all’ 8-2  conclusivo. Il Brasile la prossima settimana sarà impegnato a Dubai nella Coppa Intercontinentale.

Italia Spada, Carpita, Marrucci, Corosiniti,  Frainetti, Ramacciotti, Marinai, Di Palma, Palmacci, Zurlo

Nell’altra gara della giornata il Giappone di Ozu autore di una tripletta ha travolto il Mexico per 8-0. Proprio il bianconero Ozu Moreira ha conquistato il titolo di MVP del torneo, il Top scorer: Mauricinho (BRA) il miglior portiere: Mão (BRA)

Coppa delle Nazioni. Azzurri sconfitti 3 a 1 dal Giappone di Ozu.

Coppa delle Nazioni. Azzurri sconfitti 3 a 1 dal Giappone di Ozu.

ramaLa nazionale azzurra questo pomeriggio è uscita sconfitta dalla seconda gara della Coppa  delle Nazioni in corso di svolgimento sulla spiaggia di Santos in Brasile. Gli azzurri hanno giocato comunque una buona gara nonostante il temporaneo 2 a 1 vantaggio nipponico maturato alla fine della prima frazione che ha comunque visto l’undici di Agostini andare a segno con Zurlo. La ripresa si è consumata senza reti ed in sostanziale equilibrio. Nella terza frazione la squadra italiana priva di Palmacci, per cui  con un uomo di movimento in meno, ha cercato di riportarsi in parità senza riuscirci ed anzi  subendo la terza rete del Giappone sul finale di gara. Sugli azzurri ha pesato probabilmente la non perfetta firma fisica,,  dopo la gara di ieri arrivata dopo  il lungo periodo di stop seguito alle qualificazioni di Jesolo. Il Giappone si sta invece  preparando per le qualificazioni mondiali di Gennaio negli Emirati Arabi nelle quali, dovrà tentare di staccare il biglietto per Bahamas 2017. Mancando anche Tin Tin Gori diventa importante il ritorno, domani, di Palmacci per la gara conclusiva contro il Brasile che oggi ha battuto 5 a 1 il Messico sconfitto ieri dagli azzurri. La gara contro i verdeoro, che le gare per le qualificazioni mondiali le avranno nel prossimo febbraio, è in programma  alle ore 15,00 italiane.

Italia: Spada,  Carpita, Marrucci, Corosiniti, Frainetti, Marinai, Ramaccciotti, Di Palma, Zurlo

Coppa delle nazioni.  4-0 l’ottimo debutto col Mexico in Brasile.

Coppa delle nazioni. 4-0 l’ottimo debutto col Mexico in Brasile.

carpiL’Italia esordisce bene nella Coppa delle Nazioni di Beach Soccer  iniziata questa sera a Santos sulla costa atlantica del Brasile. Gli azzurri, con la stessa formazione delle qualificazioni mondiali di Jesolo  ma privi di Del Mestre e Gori, si sono imposti con un netto 4-0 sulla formazione del Mexico nella partita inaugurale del torneo.  Su un campo, molto pesante per la pioggia insistente, i ragazzi di Agostini hanno realizzato con Dario Ramacciotti, Micheke Di Palma,  Emmanuele Zurlo e  Paolo Palmacci. Proprio quest’ultimo nel finale di gara ha subito l’espulsione per i due cartellini ricevuti per proteste e per un fallo che l’arbitro ha interpretato come simulazione e  che quindi impedirà al giocatore di Terracina di essere in campo nella gara di domani contro il Giappone.

Italia: Carpita, Spada , Marrucci, Ramacciotti, Marinai, Frainetti,Di Palma, Corosiniti, Palmacci, Zurlo

Nell’altra gara della giornata il Giappone del bianconero Ozu Moreira riscopertosi anche goleador ha creato vita difficile al Brasile, vittorioso  solo ai calci di rigore per 6 a 5 dopo il 4-4 dei tempi regolamentari.

 

 

Gabriele Gori candidato per il pallone d’oro.

Gabriele Gori candidato per il pallone d’oro.

I tre candidati di Beach Soccer World Wild,  il premio di miglior giocatore di quest’anno, sono stati confermati, con Gabriele Gori, Madjer e Dejan Stankovic tutti in lizza per il prestigioso titolo. Il premio di MVP è solo uno di quelli che saranno consegnati alle stelle notte di Beach Soccer a Dubai il mese prossimo ed il voto per stabilire il vincitore  dè in corso ed a  votare saranno  allenatori e capitani delle nazioni in tutto il mondo.
Tanto come il miglior portiere e miglior allenatore, il premio di MVP è deciso dai colleghi giocatoriE chi può decidere  il miglior giocatore del mondo meglio di quelli che si scontrano con loro  per tutta la stagione?

I contendenti:

Gabriele Gori (Italia) 
Gori ha avuto una stagione da ricordare, aiutando Viareggio al successo in Coppa Campioni prima di finire l’Euro Beach Soccer Cup come capocannoniere e  portando l’ Italia in finale.
Gori ha vinto anche il
MVP durante la terza e ultima tappa regolare della Euro Beach Soccer League a Siofok poi il ventinovenne,   a Jesolo,  ha guidato la progressione dell’Italia per la  conquista della qualificazione ai mondiali di Bahamas 2017.  Gori ha finito con 19 goals le qualificazioni mondiali col quarto posto dell’Italia. 

Madjer (Portogallo)
Già tre volte vincitore di questo premio, la figura di calcio leggendaria del Beach Sccer spera di mettere le mani sul premio MVP ancora una volta dopo una stagione storica. In una stagione dove ha aiutato il  Portogallo a sollevare l’Euro Beach Soccer Cup a Belgrado, a qualificarsi per la FIFA Beach Soccer World Cup e a raggiungere la finale di Euro Beach Soccer League. Alle qualificazioni di  di Jesolo che egli non solo ha raggiunto 1.000 gol in carriera con un  potente calcio di punizione contro l’Inghilterra, ma anche portato il Portogallo alla qualificazione per difendere il loro titolo mondiale l’anno prossimo.

Dejan Stankovic (Svizzera)
Lo Svizzero Stankovic ha cementato la sua reputazione come uno dei più letali attaccanti di questo sport.  a Jesolo dove  la Svizzera si è qualificata con  Polonia, Italia e Portogallo al FIFA Beach Soccer World Cup prossimo anno. L’imponente capocannoniere al le qualificazioni di Euro Beach Soccer League a Mosca ha portato con sei reti sei gli svizzeri  gli svizzeri presso la superfinale in CataniaMa Stankovic ha avuto  la sua forma migliore a Jesolo,dove , le sue  25 reti,  lo hanno aiutato a guadagnare un posto nei top tre del mondo.

Fonte e foto: BSWW

Azzurri in Brasile per la Supercoppa delle Nazioni: Le convocazioni.

Azzurri in Brasile per la Supercoppa delle Nazioni: Le convocazioni.

Il tecnico Massimo Agostini ha diramato oggi le convocazioni per la Coppa delle nazioni il  torneo in programma nella splendida cornice della spiaggia di Santos, nello stato di San Paolo. La Nazionale di Beach Soccer sarà impegnata dal 21 ottobre. in un importante banco di prova per la squadra, che, tra circa sei mesi sarà impegnata nella Fase Finale del Mondiale in programma alle Bahamas dal 27 aprile al 7 maggio.  La Nazionale si radunerà martedì pomeriggio a Fiumicino per partire alla volta del Brasile: venerdì 21 ottobre gli Azzurri esordiranno con il Messico (ore 15. 15 locali, le 20.15 italiane), sabato 22 (ore 10.45 locali, le 15.45 italiane) se la vedranno con il Giappone e domenica 23 (ore 10 locali, le 15 italiane) affronteranno i padroni di casa del Brasile.
L’elenco dei convocati
Portieri: Andrea Carpita (SSD Viareggio 2014), Stefano Spada (Terracina Beach Soccer);
Difensori: Matteo Marrucci (Pisa Beach Soccer), Dario Ramacciotti (Viareggio Beach Soccer);
Esterni: Francesco Corosiniti (ASD Sersale), Michele Di Palma (Pisa Beach Soccer), Alessio Frainetti (Terracina Beach Soccer), Simone Marinai (Viareggio Beach Soccer);
Attaccanti: Paolo Palmacci (Terracina Beach Soccer), Emmanuele Zurlo (Five Soccer Catanzaro).
Staff :logo-figc dentro articolo
Dirigente accompagnatore: Ferdinando Arcopinto;
Tecnici: Massimo Agostini ed Emiliano Del Duca;
Segretario: Aldo Blessich;
Medico: Giorgio Bruni;
Fisioterapista: Giuliano Gepponi;
Magazziniere: Emilio Basili.

Fonte Figc.it
Anche il gol di Gabriele Gori in concorso per  il “Best goal of the Year 2016″

Anche il gol di Gabriele Gori in concorso per il “Best goal of the Year 2016″

C’è anche il bellissimo goal di Gabriele Gori che è valso il temporaneo 6 a 2 nella sfida di Jesolo contro la Turchia per le qualificazioni di Jesolo ai mondiali di Bahamas 2017, a concorrere per il titolo di “Beach Soccer Best Goal of the Year 2016″, un gol dell’Italia ma anche un gol targato Viareggio , grazie ad un’azione, seppur in ambito azzurro, tutta quanta confezionata dai ragazzi del muraglione. Palla battuta al centro campo battuta da Gori ed alzata per Marinai che di piatto appoggia a sinistra per Ramacciotti, che di testa rimette ancora al centro per lo stesso Tin Tin Gori che, con una strepitosa rovesciata, fulmina il portiere turco. Bellissimo, tutto al volo, tutto viareggino che è valso una delle dieci nomination per il miglior goal dell’anno 2016 da Beach Soccer World Wild.

Sarà possibile votare questo gol fino al 18 ottobre su:
http://www.beachsoccer.com/best_goal_of_the_year

Il video con i dieci top goal dell’anno è visibile su:

Nazionale Beach Soccer: dal 21 ottobre Azzurri in Brasile per la Supercoppa delle Nazioni

Nazionale Beach Soccer: dal 21 ottobre Azzurri in Brasile per la Supercoppa delle Nazioni

Dopo aver conquistato un mese fa a Jesolo la qualificazione alla Fase Finale del Mondiale che si terrà alle Bahamas dal 27 aprile al 7 maggio 2017, la Nazionale di Beach Soccer torna in campo per la Supercoppa delle Nazioni.
Nella splendida cornice della spiaggia di Santos, nello stato di San Paolo, gli Azzurri faranno il loro esordio venerdì 21 ottobre con il Messico (ore 15. 15 locali, le 20.15 italiane), sabato 22 (ore 9.30 locali, le 14.30 italiane) se la vedranno con il Giappone e domenica 23 (ore 10 locali, le 15 italiane) affronteranno i padroni di casa del Brasile.

Il programma della Supercoppa delle Nazioni

Venerdì 21 ottobre
ITALIA-Messico
Brasile-Giappone

Sabato 22 ottobre
ITALIA-Giappone
Brasile-Messico

Domenica 23 ottobre
Messico-Giappone
ITALIA-Brasile

Fonte: Figc.it