Partenza ok Viareggio vincente a Lignano.

Partenza ok Viareggio vincente a Lignano.

.
Esordio vincente a Lignano sabbiadoro del Viareggio beach soccer nella prima partita di campionato della tappa friulana. Ma partenza peggiore non poteva essere pronosticata con il Cervia avversario di turno in vantaggio per 2 a 0 alla fine del primo tempo di gara e con i bianconeri stranamente nervosi e disordinati. Mister Santini al primo intervallo ha dovuto più lavorare sulla psicologia dei giocatori, per riportare tranquillità, che sugli schemi di gioco. Nella ripresa il Viareggio ha lentamente ricominciato  a manovrare con le consuete trame e piano piano ha raddrizzato la gara affidandosi al  Valenti goleador che prima di testa e poi di piede ha riportato il risultato in pareggio. Nel terzo tempo i viareggini,  più tonici, hanno prima allungato con Marrucci bravo di destro a trovare un varco centrale per battere a rete e poi ancora con Valenti per chiudere la gara di rapina su una disattenzione della difesa romagnola. tre punti di grande valore per continuare la corsa verso la poule scudetto. Domani gara apertissima con Mare di Roma che nel pomeriggio si è arresa solo ai calci di rigore alla Sambenedettese.

il commento di LND:

VIAREGGIO-CERVIA 4-2 (0-2, 1-0, 3-0)

Viareggio: Carpita, Ramacciotti, Di Tullio, Marinai, Brega, Gori, Mercatali, Valenti, Di Palma, Marrucci; All. Santini
Cervia: Zanardi, Zambelli, D’Onofrio, Di Marco, Panzetti, Perrone, Sacchi, Loprieno, Campominosi; All. Garbin
Arbitri: Viola di Ciampino e Cazzadore di Adria
Reti: 10’pt Di Marco (C), 11’pt Sacchi (C), 6’st Valenti (V), 5’tt Valenti (V), 10’tt Marucci (V), 11’tt Valenti (V)
Note: espulso Di Marco (C) al 5’tt

La sfida tra le italianissime Viareggio e Cervia è il secondo piatto del ricco menu di sfide in programma alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro. Il match segna il gradito ritorno di Gabriele Gori nella rosa dei bianconeri guidati da mister Garbin. Il giovane azzurro prova subito a mettere la sua firma nell’esordio in campionato, ma il confronto con il Cervia si rivela difficile e pieno d’insidie. Quando tutto sembra far preludere ad una prima frazione di gara da chiudere in perfetta parità, dopo aver registrato diverse occasioni per parte, i romagnoli trovano il doppio vantaggio negli ultimi due minuti. Al 10′ Zanardi neutralizza un tiro libero di Gori e sul capovolgimento di fronte è il Cervia a passare in vantaggio con Di Marco, che può sfruttare nell’occasione un fortunato rimpallo. A pochi secondi dal termine dei primi dodici minuti capitan Sacchi si trovare pronto all’appuntamento con il gol, sfruttando al meglio una leggerezza del Viareggio in fase di copertura. Nella seconda frazione di gioco i bianconeri cercano di aumentare la pressione. Il Cervia si oppone e continua a proporsi in avanti. Al 6′ i toscani accorciano le distanze: Ramacciotti serve dalla destra Valenti che da buona posizione può deviare in rete su colpo di testa. Senza altre realizzazioni si arriva al terzo tempo. Al 2′ Gori va vicino al pareggio. Il suo diagonale colpisce il palo interno alla sinistra di Campominosi per poi rimbalzare sulla sabbia fuori della porta controllata dal portiere romagnolo. Il Viareggio prova a spingere. Al 5′ Di Marco viene espulso a seguito di un intervento giudicato falloso su Valenti (il numero 5 del Cervia era già stato ammonito). L’occasione del tiro libero da posizione angolata viene sfruttata a dovere dal lo stesso Valenti che riporta l’incontro in parità. Al 10′ Marrucci firma il sorpasso con una percussione per vie centrali conclusa con una bordata senza scampo per l’estremo difensore romagnolo. A chiudere ogni spiraglio per il Cervia arriva il sigillo di Valenti a pochi secondi dal termine, con la palla che s’infila beffarda alle spalle di Campominosi

Tredici convocati per Lignano.

Tredici convocati per Lignano.

Stefano Santini tecnico del Viareggio beach soccer ha diramato ieri le convocazioni per la trasferta di Campionato di Lignano sabbiadoro
Partiranno per il Friuli dove giocheranno quattro gare di campionato Serie A Enel tredici giocatori:
Portieri:
Andrea Carpita, Emiliano Diridoni, Davide Mercatali.
Difensori.
Matteo Marrucci, Davide Romanini.
Esterni:
Michele Di Palma, Sacha Di Tullio, Marinai Simone, Marinai Stefano, Ramacciotti Dario.
Attaccanti:
Christian Brega, Gabriele Gori, Giacomo Valenti

Iran, Senegal e Svizzera nel girone dell’Italia ai mondiali.

Iran, Senegal e Svizzera nel girone dell’Italia ai mondiali.

Si sono svolti oggi i sorteggi dei mondilai di Ravenna. Nell’urna l’Italbeach pesca Iran, Senegal e Svizzera

Fonte: LND
Grande spettacolo al sorteggio ufficiale svoltosi nell’Auditorium Enel di Roma. Gli azzurri di Esposito al Mondiale di Ravenna se la vedranno contro gli elvetici, vice campioni in carica, contro il Senegal e contro l’Iran. La massima competizione di beach soccer al mondo sbarca in Italia. Dopo numerosi anni, torna nel nostro Paese una competizione Fifa di altissimo prestigio grazie ad una disciplina emergente che in breve tempo ha registrato una crescita esponenziale sia sotto il profilo dell’audience che dei praticanti. La decisione di assegnare la Fifa Beach Soccer World Cup Ravenna/Italy 2011 (in programma in Romagna dall’1 all11 settembre) alla FIGC, con la fattiva collaborazione della Lega Nazionale Dilettanti, affonda le sue radici Continue reading “Iran, Senegal e Svizzera nel girone dell’Italia ai mondiali.”

Sabato e Domenica al Beach Stadium l’11° Memorial Carlo Romani.

Sabato e Domenica al Beach Stadium l’11° Memorial Carlo Romani.

Mentre il Viareggio Beach Soccer sarà impegnato nella trasferta di Lignano Sabbiadoro non si ferma di certo l’attività del “Beach Stadium Matteo Valenti”.  Sabato e domenica è prevista infatti la 11^ edizione del Memorial Carlo Romani di Beach Soccer organizzato da Il Discobolo asd, dalla Viareggio Beeach Soccer e dal comitato Provinciale Uisp Lucca Versilia con il Patrocinio dell’Assesoato allo sport del Comune di Viareggio. Saranno dodici le squadre in gara composte da atleti nati nell’anno 1994 e seguenti. Questo l’albo d’oro della manifestazione in cui spiccano le vittorie del Bagno Mergellina capace di imporsi in ben cinque delle undici edizioni.

Torna la serie A. Da giovedì bianconeri in campo.

Torna la serie A. Da giovedì bianconeri in campo.

Ancora non sono del tutto spente le luci e gli echi del Matteo Valenti che torna in scena la serie A Enel di Beach Soccer. I bianconeri dopo essersi divisi ed affrontati da amici/nemici nel Memorial dovranno ritrovare unità di intenti e prepararsi alla difficile trasferta di Lignano Sabbiadoroi in provincia di Udine  sulla cui spiagga è allestita la Beach Arena che ospiterà la tappa di campionato. In palio in Friuli  i punti necessari per ottenere un posto valido per la qualificazione nella poule scudetto di Roma. La comitiva bianconera muoverà da Viareggio mercoledi mattina alla volta del Friuli dove, da Giovedì pomeriggio e fino a Domenica dovrà affrontare in successione Cervia, Mare di Roma , Colosseum e Casinà di Venezia. Domani ultima seduta di allenamento e poi il tecnico Stefano Santini diramerà le convocazioni anche se appare ormai certo che i convocati proprio per le quattro gare in programma saranno più dei dieci/undici  abituali. Intanto nel week end si è disputata la tappa di campionato del girone centro sud. Al comando il Terracina che ha battuto il  Viareggio in Coppa Italia con nove punti davanti al Catania.  Questa la classifica:

Classifica: Feragnoli Terracina 9 punti; Catania 8; Catanzaro 6; Bari 5; Roma, Belpassese 3; Ecosistem Panarea Catanzaro, Lamezia Terme 0.

Domani finalissima del Valenti in TV su Reteversilia

Domani finalissima del Valenti in TV su Reteversilia

Torna il Beach Soccer in Tv. Domani sera alle ore 21,00 ed alle ore 23,00 in replica, Reteversilia trasmetterà la telecronaca integrale della finalissima del 7° Memorial Matteo Valenti di Beach Soccer fra l’Hotel Bellariviera ed il Polpo Beach . Le riprese filmate ed il montaggio sono stati curati dalla Framevents di Marco Santini il commento alla gara affidato alla voce inconfondibile del nostro Gianni Muzio.

7° Memorial: Le premiazioni e i titoli individuali.

7° Memorial: Le premiazioni e i titoli individuali.

Al termine delle gare sono ovviamente arrivate le premiazioni per le quattro
squadre finaliste. La cerimonia al centro del campo coordinata come sempre
da Stefano Santini. A consegnare i premi ai vincitori l’Assessore allo Sport del
comune di Viareggio Mario Ratti, Piero Bertolani di  Alf Runner,  i fratelli
Cinquini carristi pluridecorati  a rappresentare il Carnevale di Viareggio e la famiglia di Matteo Valenti.  

Questa la classifica finale:

1^ Classificata: Polpo Beach  (Nella foto grande )
2^ Classificata: Hotel bellariviera
3^ Classificata: Mo.Er.
4^ Classificata: Orsa Minore

Sono stati poi consegnati molti premi speciali a chi si è distinto durante il torneo.
La giuria del Memorial Matteo Valenti ha asssegnato
il tiolo di squadra rivelazione dell’edizione 2011
alla formazione del West Ham United (in alto a destra)

Il Miglior giocatore del torneo è andato ad un volto
noto del Viareggio Beach Soccer e della nazionale
azzurra Dario Ramacciotti dell’Orsa Minore che ha
entusiasmato con le sue con tinue progressioni. (a sinistra)

 

Il giocatore rivelazione di questa edizione è andato con merito a Luca Bicchi del Carpe Diem che si messo in evidenza come puntero della sua formazione ed ha dimostrato di saperci davvero fare sulla sabbia.. (a fianco la sua premiaizone)

Capocannoniere del torneo il bomber Gabriele Gori
(a destra ) dell’Hotel  Bellariviera che con 13 reti  ha preceduto
in classifica marcatori Giacomo Valenti del Polpo Beach
rimasto a quota 11. Entrambi i giocaotori non hanno preso
parte alla finalissima.

La palma di miglior portiere del torneo è  andata ad Andrea Carpita
del Polpo Beach  la squadra prima classificata che anche nella finale ha sfoderato
qualche intervento davvero pregevole riuscendo a mantenere la propria porta imbattuta cosa abbastanza rara nel beach soccer.

Si aggiorna di conseguenza l’albo d’oro della manifestazione con l’inserimento dei neo vincitori del Polpo Beach. Mai nessuna squadra è riuscita a vincere per due volte consecutive il torneo.

Albo d’oro

2005 Cremeria Emma (Location Bagno Caterina)
2006 Outlet Giusti Massa (Location Bagno Caterina)
2007 Master Sport (Location Bagno Caterina)
2008 Arcobaleno (Location Bagno Caterina)
2009 Mondo Piadina (Location Matteo Valenti Beach stadium)
2010 Hotel Bellariviera  (Location Matteo Valenti Beach stadium)
2011 Polpo Beach  (Location Matteo Valenti Beach stadium)

7° Memorial Valenti: Vince il Polpo Beach sul Bellariviera.

7° Memorial Valenti: Vince il Polpo Beach sul Bellariviera.

Semifinali molto amare per Mo.Er ed Orsa Minore che puntavano alla finalissima. I primi sono stati sconfitti  per 5 a 2 dal Polpo Beach in rete con Valenti in apertura di gara in rovesciata, quindi Di Palma, Matrone e la doppietta di Simone Marinai.  Il Polpo Beach ha avuto una partenza fulminante  che ha demoralizzato gli avversari. Dopo l’allungo iniziale i ragazzi del Mo.Er non sono riusciti a recuperare lo svantaggio dai più esperti avversari ed hanno visto sfumare le possibilità di qualificazione, anche se, vista l’età dei contendenti i ragazzi di Vannozzi avranno modo di rifarsi nei prossimi anni. Le reti dei gialli di Maiorana e Simone Della Latta. Nell’altra semifinale l’Orsa Minore ha retto fino a pochi secondi dal termine il confronto avvincente e tiratissimo  contro la favorita Bellariviera. Solo ad una manciata di secondi dalla fine Smith ha riportato i dententori del titolo in partita con una rovesciata su calcio d’angolo. Dopo il pareggio i decisivi calci di rigore e, mentre Gori non ha sbagliato dal dischetto, Ramacciotti, sicuramente di gran lunga il migliore in campo dei suoi, si è visto respingere il rigore qualificazione da Battini.

Davanti a circa 1500 persone che hanno saturato la tribuna del Matteo Valenti beach stadium e circondato l’intero campo da gioco si sono svolte oggi le finali del 7° Memorial Matteo Valenti.

Le gare sono iniziate in ritardo per il malore occorso proprio pochi attimi prima delle gara a Marco Gori padre di bomber Gabriele che ha dovuto lasciare l’impianto in ambulanza per fare ricorso alle cure ospedaliere. Una volta accertato che le condizioni di Gori erano migliorate, non destavano più preoccupazioni e si stava ristabilendo sono ritornate le squadre in campo per le due
 finali. 

Finale 3° e 4° posto.  Mo.Er – Orsa Minore 5-2
Il Mo.Er dei ragazzini terribili si è imposto sull’Orsa Minore. La rosa  dei vincitori era in maggioranza formata dai campioni  dell’Under 18 che anche questa volta non hanno deluso le attese e, vista sfumare la finalissima dei grandi, si sono consolati con un ottimo terzo posto imponendosi in modo abbastanza netto sull’  Orsa Minore apparsa stanca dopo la semifinale tiratissima. 5 a 2 il finale di gara con le reti di Mo.Er.a firma di Bastianelli, doppio Maiorana, Daniele Galli e Stefano Marinai.
Formazioni.
Mo.Er. Taffi, Marinai Stefano, Maiorana, Della Latta Daniele, Della Latta Simone, Galli, Mengali, Bastianelli, Simonetti, Cordoni. All. Vannozzi.
Orsa Minore: Corbisier, Martino, Diana, Verdigi, Ramacciotti,  Zaia, Pacini, Chiusalupi, Lo Grasso, Lippi All: Agazzi

Finalissima 1° e 2°posto. Polpo Beach – Bellariviera 2-0

Quello che è rimasto imprsso della giornata è sicuramente il colpo d’occhio del Matteo Valenti Beach Stadium gremito all’inverosimile tanto che, molti dei presenti, non trovando spazio sugli spalti esauriti si sono disposti intorno al terreno di gioco. Per avere idea dello spettacolo che c’era sul campo e del livello del torneo basta pensare che fra i presenti nelle due formazioni c’erano in campo nove giocatori che giocano in serie A di beach Soccer e quattro nazionali azzurri.  Nelle file del Bellariviera assente il bomber Gabriele Gori rimasto con i genitori in ospedale. Sull’altro fronte nel Polpo Beach assente il bomber Giacomo Valenti che, seppur presente in panchina, ha ritenuto di non scendere in campo in quella che sarebbe stata la partita decisiva per il titolo di capocannoniere. Nella gara, molto combattuta specialmente  aceentrocampo,  solo due le reti realizzate. Nella prima frazione di gioco Simone Marinai, che l’anno scorso ha vinto il torneo nelle fila degli avversari,  ha portato i suoi in vantaggio sfruttando un tiro libero terminato nell’angolino basso alla destra di Battini. Poi portieri in evidenza bravi a difendere la rete dalle incursioni degli avversari. Nella ripresa,  Bellariviera proteso in avanti per cercare il pareggio senza successo ed anzi sbilanciandosi concedeva spazio alle ripartenze veloci del Polpo. Su una di queste a pochi secondi dalla fine è arrivato il gol del raddoppio.  su una ripartenza dalla sinistra il pallone è arrivato sulla destra a Daniele Lucchesi che di destro ha lasciato partire un tiro sul quale Battini niente ha potuto e firmando così il definitivo ko degli avversari che, fino alla fine, hanno tentato comunque la rimonta senza mai fare breccia nella granitica difesa avversaria. Euforia a fine gara con Giacomo Valenti, fratello dello scomparso Matteo a cui il Memorial è intitolato, visibilmete emozionato per essere riuscito dopo sei tentativi non riusiciti a coronare il suo sogno personale di vincere il torneo dedicato alla memoria del fratello.
Formazioni:
Polpo Beach: Carpita, Lucchesi, Di Palma, Del Chiaro, Matrone, Valenti, Marinai Simone, Antoni Di Tullio, Gemignani. Allenatore : Andrea Santini
Hotel Bellariviera: Battini, Biagini, Marrucci Matteo, Marrucci Mirko, Romanini,Nencini, Mangoni,Pelli, Donnamaria Allenatore Andrea Becagli.
Arbitri: Mazzoni e Barsotti della sezione di Viareggio

Memorial:alle semifinali Polpo Beach, Bellariviera, Mo.Er e Orsa Minore.

Memorial:alle semifinali Polpo Beach, Bellariviera, Mo.Er e Orsa Minore.

Dopo i Quarti di finale di questa mattina queste le  qualificate alle semifinali: Mo.er che ha battuto 5 a 4 il Carpe Diem grazie alle doppiette di Stefano Marinai e Maiorana e al gol di Bastianelli. Per il Carpe diem non sono bastate le doppiette di Bicchi e Fiorentino per passare il turno. L’hotel Bellariviera che non ha trovato opposizione nel Real Poesia imponendosi con un netto  7 a 2 . Per i campioni dello scorso anno le doppiette di Gabriele Gori e  Smith e le reti di Pelli, Marrucci e Mangoni. Per gli sconfitti a segno Alessandro remedi e Carlo capo. Il Polpo Beach ha calato il poker contro il West Ham di Christian Bitto che ha segnato un solo gol con Manfredi mentre per il Polpo Beach sono andati a segno  Di Palma, Valenti ed Alessandro Matrone con una doppietta. :ultima della mattina è stat la gara più avvincente ed in bilico fino al fischio finale. Ad avere la meglio l’Orsa Minore letteralmente trascinata da un Ramacciotti stratosferico che ha realizzato con Pacini, Corsinelli e Ramacciotti che ha aperto le marcature e realizzato il gol del definitivo vantaggio. Alla Birrumeria Polpo non sono bastati i gol diGuarino e la doppietta del capocannoniere della passata edizione Gianni Florio che ha dovuto lasciare il torneo anzitempo.