• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

World games: Italia quarta. battuta ai rigori dall’Iran. Oro al Brasile.

La nazionale italiana di beach soccer replica il percorso del mondiale di due anni fa e dopo l’eliminazione in semifinale ad opera del Brasile, come nella finale 3/4 posto di allora, lascia la medaglia di bronzo agli avversari dell’Iran anche nella finalina dei World beach games  a Doha in Qatar. Allora fu 5-3 per gli asiatici. Questa volta la sconfitta è arrivata ai calci di rigore. Resta tanta amarezza perché dopo una partenza ancora non brillante, con il doppio vantaggio iraniano del primo tempo , gli azzurri sono tornati in equilibrio trascinati dal gol di Gabriele Gori (tornato ai suoi livelli dopo l’infortunio) e di Percia Montani. Il terzo tempo è pirotecnico e vede un grande avvio italiano con gli azzurri che allungano con i due gol viareggini di Gori e Ramacciotti, la rete iraniana ed il nuovo allungo a più due di Frainetti. Sul 5-3 la compagine di Del Duca potrebbe arrotondare in varie occasioni ma il portiere avversario un paio di legni e un po’ di sfortuna impediscono l’ulteriore allungo.  A tre dalla fine il pressing conclusivo dell’Iran dà però, agli asiatici,  i risultati sperati che, per due volte, vanno a segno e rimettono il match in parità a due primi dalla fine.

L’extra time non cambia l’esito dell’incontro e, per decidere a chi dare la medaglia di bronzo, servono i calci di rigore. La lotteria dal dischetto sorride agli avversari che non falliscono i penalties a disposizione.  I bianconeri  Andrea Carpita, Dario Ramacciotti, Gabriele Gori e Simone Marinai possono comunque uscire soddisfatti, certo smaltita la rabbia della medaglia mancata e la delusione per un risultato più prestigioso mancato, ma con  la consapevolezza di fare parte di un gruppo che in ogni torneo riesce a recitare un ruolo da protagonista e questo lascia ben sperare per i due impegni del prossimo mese, la Coppa Intercontinentale a Dubai  ed il mondiale in Paraguay.
Per la cronaca, il Brasile, nella finalissima ha strapazzato per 9-3 la Russia aggiudicandosi la medaglia d’oro  dei giochi.

Finale 3°/4° posto.
ITALIA-IRAN 6-8 d.c.r. (0-2; 2-0; 3-3; 0-0; 1-3)

Italia: Del Mestre, Marinai, Ramacciotti, Chiavaro, Gori; Carpita, Corosiniti, Zurlo, Palmacci, Percia Montani, Frainetti; All. Del Duca
Iran: Hamid, M. Kiani, Mokhtari, M. Ahmadzadeh, M. Masoumi; P. Hosseini, A.H. Akbari, H. Abdollahi, M. Shir, Ali, Piramon, Hadi; All. Hashempour
Arbitro: Estevao (BRA), Cortez (ECU), Planchais (TAH), Mammadov (AZE)
Marcato: Gori (2), Percia Montani, Ramacciotti , Frainetti

L’articolo di commento di Figc/LND

L’Italia torna a casa senza medaglia, ma con tre vittorie e due sconfitte (una contro il Brasile e con l’Iran ai rigori) in cinque incontri disputati nel torneo. Numeri da analizzare con attenzione in vista dei prossimi impegni internazionali. Il più atteso e ambito quello in Paraguay, per la FIFA Beach Soccer World Cup 2019.

“C’è tanta amarezza – le parole del Ct Emiliano Del Duca – per quello che abbiamo prodotto durante il torneo non abbiamo raccolto neanche il minimo. Mi dispiace per i ragazzi perché hanno dato il cento per cento. La partita è stata piena di episodi che stavolta non sono andati a nostro favore. Abbiamo creato e calciato tanto in porta, non posso che fare i complimenti ai miei giocatori. Sono soddisfatto del gioco ma sono consapevole che dobbiamo migliorare nella condizione atletica: sarà il nostro obiettivo nei prossimi tornei”.

Isole Salomone-Italia 5-8
Italia-Messico 5-3
Spagna-Italia 4-5
Semifinale: Brasile-Italia 7-5
Finale 3/4 posto: Italia-Iran 6-8 dcr

Foto: Bsww

Tutte le notizie sulla Nazionale italiana di Beach Soccer con risultati, gare, presenze, cliccando su nella home page del sito.