• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

Esordio azzurro in Euroleague a Catania. Italia- Germania 3-1

L’esordio dell’Italia in Euroleague  è caratterizzato da una buona prestazione. I giocatori di Del Duca raccolgono i primi tre punti utili per la qualificazione alle finali in Portogallo battendo la Germania e cominciano bene la tappa.
Per la cronaca l’avvio di partita è equilibrato, poi, al quinto minuto di gioco, è la formazione guidata dall’ex giocatore della Vbs  Matteo Marrucci a portarsi in vantaggio su azione d’angolo cconclusa in goal con una bella rovesciata.
Passa solo un giro di lancette e l’Italia pareggia con Ramacciotti che in incursione infila di destro l’ottimo appoggio dal lato opposto del campo del capitano Corosiniti.
Alla  fine del primo tempo  l’Italia allunga con Palmacci che sulla fascia ruba apalla agli avversari e scambia con Zurlo, che riappoggia una palla al centro che il bomber pontino insacca di sinistro.

La frazione di gioco si chiude con l’Italia in vantaggio che, al primo minuto della ripresa allunga con Marinai che si alza la palla appoggiata da Gori e con una splendida rorvesciata scarica in rete.
 La squadra tedesca non sta a guardare e con un tiraccio dalla distanza trova il gol che riapre  il match.
Come nel caso degli azzurri passa un solo minuto ed i tedeschi pareggiano, questa volta con merito, grazie ad un altra bella rovesciata. Gioia tedesca che dura davvero poco.
 Sulla ripresa da centro campo, Gori alza la palla per il tiro di Marinai che invece riappoggia per Tin Tin, il sinistro dalla distanza del bomber bianconero fulmina il portiere di Marrucci.
 Due minuti dopo, al nono, scambio di cortesie. Marinai alza per Gori che si aggiusta  la palla di petto  e con la sua classica bicicletta, la specialità della casa, spedisce in fondo al sacco.
La nazionale tedesca beneficia di un calcio di rigore che i nostri avversari non sfruttano spedendo il tiro sul palo.

Il terzo tempo lo gestisce l’Italia  ma a tre primi dal fischio della sirena la sfortunata respinta di pugno di Del Mestre che  finisce sui piedi di Biermann che controlla e accorcia le distanze.
Gli azzurri gestiscono  bene la palla nei minuti finali ed il risultato non cambia  con i primi tre punti che finiscono nelle casse azzurre.
Nell’altra sfida del girone la Bielorussia si è imposta sulla Francia. I transalpini domani saranno i nostri avversari con inizio gara ancora alle ore 18,00

GERMANIA – ITALIA 4-5 (1-2; 2-3; 1-0)

Germania: Volkl, Kniller, Nowak, Biermann, Weirauch (Cap.), Metzler, Korner, Ebener, Martinez, Hoeveler. All: Matteo Marrucci
Italia: Del Mestre, Carpita, Corosiniti (Cap.), Chiavaro, Ramacciotti, Josep Jr, Marinai, Palmacci, Gori, Zurlo. All: Emiliano Del Duca
Arbitri: Ingilab Mammadov (Aze), Ozcan Sultanoglu (Tur), Dario Minder (Svi), Jurijs Ivusins (Lit).
Reti: 4’pt Korner (G), 6’pt Ramacciotti (I), 12’pt Palmacci (I); 1’st Marinai (I), 6’st Weirauch (G), 8’st Biermann (G), 8’st Gori (I), 9’st Gori (I); 9’tt Biermann (G)
Ammoniti: Zurlo, Marinai (I), Biermann (G)

RISULTATI

Bielorussia-Francia 4-1
Germania-Italia 4-5

Classifica: Bielorussia e Italia 3 punti; Germania e Francia 0

PROGRAMMA GARE
Sabato 19 agosto
Bielorussia-Germania (ore 16.45)
Italia-Francia (ore 18.00)

3^ giornata – Domenica 20 agosto
Francia-Germania (ore 16.45)
Italia-Bielorussia (ore 18.00)

Foto: Bsww e Lnd