• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

Finale amara. Viareggio sconfitto all’ultimo minuto. Lo scudettto alla Samb.

Il Viareggio beach soccer non riesce a regalarsi a Catania nella finalissima del campionato 2019 l’ultimo acuto,  quello vincente, e deve accontentarsi, alla quarta finale scudetto, (e per la terza volta…)  della piazza d’onore al cospetto di una Sambenedettese pronta a sfruttare i pochi errori bianconeri che vedono così sfumare il  successo costruito nell’arco della stagione.
I bianconeri di Stefano Santini dopo aver centrato la finalissima scendono i campo determinati e guidano i giochi per quasi tutta la gara prima di cedere nei secondi finali il passo alla formazione adriatica.

Ma veniamo alla cronaca.
Il Viareggio passa in vantaggio con una grande rovesciata di Gori che non lascia scampo a del Mestre ma dopo solo tre minuti arriva un fallo su Moran che trasforma il tiro libero e rimette le cose in perfetto equilibrio. Gabriele Gori pero’ è  in grande forma e dopo altri tre minuti di gioco, nel giro di due minuti porta in avanti bianconeri sul doppio vantaggio con due grandissimi gol il secondo in rovesciata sfruttando il lungo rinvio di Carpita.
A pochi secondi dalla fine del primo tempo ancora Moran in rovesciata accorcia le distanze e al primo del secondo tempo Addari completa la rimonta e riporta il match nuovamente in perfetto equilibrio.
A metà secondo tempo il momento migliore dei viareggini. §
Bruno Xavier conquista un tiro libero e lo trasforma di precisione poi Remedi allunga ancora sul più 5-3   raccogliendo una rovesciata di Gori  che arriva dalle retrovie. Controllo e tocco di destro a mettere palla in fondo al sacco.
Gli ultimi secondi di frazione sono ancora penalizzanti. Gori in equilibrio precario nel tentativo di contrastare un avversario tocca la palla di testa per appoggiarla fuori ma la sfera invece finisce alle spalle di Carpita.

Col vantaggio del Viareggio si torna in campo per il terzo tempo da controllare e gestire, forti del risultato favorevole. La cosa riesce bene fino a tre primi dalla fine anche grazie a un Del Mestre prodigioso in un paio di interventi.
Poi i bianconeri ancora nel finale di tempo riescono a farsi male da soli.
Prima concedendo un tiro libero centrale a Moran su una palla contesa che l’attaccante paraguaiano trasforma. Poi a 39 secondi dalla fine ancora con un fallo ingenuo su un avversario che concede un tiro libero alla Samb. Il destro rasoterra dal centro del campo di Jordan è una rasoiata  che si infila nell’angolino basso e moralmente nella schiena dei bianconeri che sentono sfumare lo scudetto  tricolore avuto fino a pochi attimi  prima a portata di mano.

Nei restanti secondi si cerca il miracolo ma il suono della sirena fa esultare i ragazzi di Oliviero Di Lorenzo e lascia solo l’amaro in bocca ai viareggini che possono solo recriminare per gli episodi.
Si chiude la decima  stagione in serie A del Viareggio Beach Soccer con un secondo posto importante ma forse senza la ciliegina sulla torta in cui tutti speravano.

Gabriele Gori ha centrato ancora una volta il titolo di capocannoniere della Serie A con ben 34 centri, mentre il premio per il miglior giocatore è andato al brasiliano Jordan della Samb vera rivelazione del campionato ed il miglior portiere a Simone Del Mestre protagonista anche nella sfida contro i bianconeri.

VIAREGGIO – HAPPY CAR SAMBENEDETTESE 5-6 (3-2; 2-2; 0-2)

Viareggio: Carpita, Pacini, Ramacciotti, Marinai, Stankovic, Gori, Ze Lucas, Gemignani, Remedi, Cinquini, D’Onofrio, Xavier. All: Stefano Santini

Happy Car Sambenedettese: Del Mestre, Miceli, Traini, Pastore, Moran, Percia Montani, Jordan, Josep Junior, Bernardo, Addarii, Chiodi. All: Oliviero Di Lorenzo

Arbitri: Bottalico (Bari), Pancrazi (Ragusa), Matticoli (Isernia). Crono: Innaurato (Lanciano)

Reti: 3’ pt Gori (V), 6’ pt Moran (S), 9’ pt Gori (V), 10’ pt Gori (V), 12’ pt Moran (S); 1’st Addarii (S), 7’ st Xavier (V), 11’ st Remedi (V), 12’ st autorete Gori (V); 9’ tt Moran (S), 12’ tt Jordan (S)

 

Finali – Domenica 11 Agosto 2019

Finale 7°- 8° pos
to: SICILIA BS – PISA 6 – 9
Finale 5°- 6° posto: S.C. PALAZZOLO – CATANIA 2 – 4
Finale 3°- 4° posto: TERRACINA – V ECOSISTEM CZ 4 – 2
Finale 1°- 2° posto: VIAREGGIO – HAPPYCAR SAMBENEDETTESE 5 – 6

Classifica Serie A 2019.
1^ Sambenedettese
2^ Viareggio
3^ Terracina
4^ Catanzaro
5^ Catania
6^ Palazzolo
7^ Pisa
8^ Sicilia

Nella sezione “foto” del sito le immagini della gara.