• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

Giochi di Minsk. L’Italia, come nel girone, batte la Russia per 4-3 e finisce il torneo al 5° posto.

Gara conclusiva per gli azzurri a questi giochi europei di Minsk 2019.
La formazione di Del Duca nella gara valida ormai per il quinto posto ha battuto la Russia per 4  a 3 in un a gara bella
ed  avvincente. Una gara fra l’altro caratterizzata dall’elevato numero di pali e traversa colpiti da entrambe le formazioni.
Il primo tempo scorre senza reti ma con tanti tiri in porta. Per vedere scuotere la rete bisogna aspettare il primo minuto della ripresa  quando la Russia con la rovescaita di Zemskov si porta in vantaggio.

Il pareggio azzurro arriva al quarto grazie a Palmacci che su tiro libero fa sbattere la palla sulla cunetta davanti al portiere e con la palla che si impenna sotto la traversa realizza  il pari.
A quattro dalla fine il penalty si Chiavaro (foto a sin) viene deviato dal portiere sulla traversa e come spessoa accade in questi casi la Russia allunga subito sul 2.1 grazie ad un tiro dalla distanza che si infila dritto nel sette dove prorpio non si puo arrivare.
Il pareggio è di Gori, servito da Gentilin,  cambiando repertorio con un destro inusuale ma che si infila nell’angolino.
La Russia però con un tiro libero fortissimo di Paporotny si riporta in vantaggio ma gli azzurri non mollano.
Il nuovo pareggio italiano lo confeziona Corosiniti incrociando di destro sull’angolo lontano il rilancio di Del Mestre,
 sorprendendo il portiere che rimane sorpreso ed immobile.
Il gol della vittoria italiana lo segna Gabriele Gori realizzando un tiro libero a 2′ dalla fine infilando la palla nel sette alla destra del portiere avversario.
Gli azzurri sono poi bravi a  contenere gli ultimi assalti russi e per la seconda volta in questo torneo ad uscire  vincenti dal confronto con gli ex sovietici.

Italia: Carpita, Corosiniti, Chiavaro, Di Palma, Palazzolo, Frainetti, Marinai, Gentilin, Gori, Zurlo Palmacci, Del Mestre. All. Emiliano Del Duca.

ITALIA-RUSSIA 4-3 (0-0; 1-2; 3-1)

Reti: 2’st Zemskov (R), 4’st Palmacci (I), 9’st Kryshanov (R); 1’tt Gori (I), 1’tt Paporotniy (R), 6’tt Corosiniti (I), 10’tt Gori (I)

Tanta Serie A nella finalissima arbitrata dal fischietto nostrano  Gionni Matticoli di Isernia. Nel Portogallo che si è preso la medaglia d’oro superando per 8-3 la Spagna ci sono giocatori che hanno giocato o giocano tutt’ora nel massimo campionato di Beach Soccer italiano come Leo e Be Martins, Andrade, Belchior, Madjer e Jordan. Nella Spagna Edu Suarez, Llorenc, Chiky e Javi Torres.

Finale 7^-8^ posto
Romania-Bielorussia 2-5
Finale 5^-6^ posto
Italia-Russia 4-3
Finale 3^-4^ posto
Svizzera-Ucraina
Finale 1^-2^ posto
Spagna-Portogallo 3-8

Tutte le notizie  sulla nazionale italiana cliccando su  nella home page del sito.
(Photo by Lea Well) X BSWW