• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

World beach games: Italia-Francia 10-2. Azzurri in semifinale e qualificati per San Diego.

Sulla costa spagnola, dove in palio ci sono i quattro posti disponibili per i Word beach games di San Diego, la sabbia ieri ha decretato che le teste di serie non hanno nessuna  steccato e si sono tutte qualificate per questi quarti di finale decisivi.
Portogallo – Svizzera,
Bielorussia – Spagna,
Italia – Francia,
Russia – Ucraina
sono le gare decisive per i pass transoceanici.
L’Italia deve trovare contro la Francia la vittoria che regali il passaggio alla fase finale dei giochi.
Gli azzurri sembrano in buona condizione e pronti per la sfida con i transalpini. Il dodici in campo è quello visto nel torneo di inizio stagione a San Pietroburgo e ieri contro la Grecia.

Cronaca :
Dopo gli inni nazionali si comincia fare sul serio. Passano pochi secondi e la rovesciata di Marinai viene respinta di mano da un avversario. Gori si incarica del tiro libero e trasforma con un rasoterra secco. L’Italia c’è e  raddoppia subito dopo. Zurlo ruba palla all’avversario e viene steso. Il rigore  a fil di palo di piatto è imparabile. La Francia guidata dall’ex bianconero Stephan Francois appare in balia del quintetto azzurro.
Gori recupera palla e viene fermato fallosamente. Il tiro libero di Tin tin si insacca nel sette. Prima di fine tempo, dopo un tiro libero di Corosiniti respinto dal portiere è Di Palma a cercare il gol ma la sua palla centra la traversa. 3-0 a fine primo tempo.

Ad inizio ripresa c’è ancora un tiro libero per il bomber bianconero che viene parato dall’estremo transalpino ma sull’azione seguente Marinai appoggia la palla per  il piede caldo di Gori che mette nel sacco. Gli azzurri dominano la gara con una semplicità inattesa. Gentilin centra il palo ma Marinai lanciato dal Del Mestre scarica nel sette della porta francese il destro incrociato.
Azione identica alla precedente ma sul lato opposto del campo. Ancora Del Mestre appoggia per Palazzolo che dalla sinistra trova l’angolino basso.
Il settimo centro dei ragazzi di Del Duca arriva ancora con Gori che approfitta di un rigore e di sinistro infila il sette della porta francese. Il monologo azzurro è momentaneamente interrotto prima dalla bella rovesciata di Barbotti che centra  il sette  della porta italiana e poi da Carpita che sfodera una gran parata su una fiondata transalpina prima che Gori, che non gradisce il ritorno dei francesi e ricevuto l’assist di Gentilin in rovesciata, la specialità della casa. segni ancora (il quinto!!!). 8-1  a fine secondo tempo e gara chiusa almeno per il verdetto finale.

La terza parte si gioca per portare in fondo il risultato. Gentilin viene atterrato abbastanza pericolosamente sull’out di destra ma  per fortuna si rimette in piedi ed il suo tiro libero è impressionate per forza e precisione e si insacca a fil di palo. Il bimbo cresce e poco dopo confeziona un assist al bacio per Zurlo che in rovesciata segna,  poco prima del secondo centro francese realizzato da Basquaise che chiude la gara.
Grande soddisfazione ed enorme  esultanza, dopo questo ennesimo traguardo raggiunto, nello staff azzurro e fra i giocatori dopo il triplice fischio. La nazionale italiana sarà una delle quattro partecipanti ai giochi e rappresenterà l’Europa nella manifestazione americana.  Domani ci sarà comunque sempre da onorare la partecipazione a queste qualificazioni, senza distrarsi e cercando nella semifinale di domani pomeriggio di disputare una grande incontro.

Italia:  Simone Del Mestre,   Josep Junior gentilin, Simone Marinai.  Gabriele Gori,  Alfio Luca Chiavaro, Andrea Carpita, Francesco Corosiniti ,Emmanuele Zurlo, Paolo Palmacci, Pietro Angelo, Palazzolo, Alessio Frainetti,  Michele Di Palma. All. E. Del Duca

Francia: Techauipuarii , Basquuise, Barbotti , Gosselin , Grandon, Cyanni, Dyupin, Suare, Bizot, Santos Díaz, Leblanc
Angeletti   All. S. Francois

Marcatori: Gori 5, Zurlo 2, Marinai, Palazzolo,  Gentilin,

Portogallo – Svizzera 4-5
Bielorussia – Spagna 0-5
Italia – Francia 10-2
Russia – Ucraina 7-2

Domani gli azzurri in semifinale incontreranno la                    Spagna inizio gara alle ore 18,30.
Diretta streaming su BSWW, Mycujoo.
Dopo la finale continentale del settembre scorso che laureò gli azzurri campioni d’Europa le due squadre si ritrovano per una gara molto meno importante, visto che entrambe hanno ormai raggiunto la qualificazione, ma sicuramente di grande interesse  e fascino. Nell’altra semifinale per la vittoria del torneo la Russia incrocerà la Svizzera.
Tutte le notizie  sulla nazionale italiana cliccando su  nella home page del sito.

Foto:BSWW