• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori Coppa Italia 2012 e 2016 e Supercoppa italiana 2018,
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S

Euroleague: Italia vincente in Bielorussia battuta la Polonia 8-4. Azzurri, statistiche top.

 

La nazionale italiana di Beach Soccer questo pomeriggio in Bielorussia ha incontrato la Polonia  nella prima gara della seconda tappa. valevole per la qualificazione alla fase finale di Euroleague 2018.
Gli azzurri del CT  Emiliano Del Duca hanno affrontato gli avversari senza il viareggino Di Palma fermato da un leggero infortunio e sostituito per l’occasione dal catanese Palazzolo.
Bellissimo il nuovo stadio, inaugurato proprio con questa gara, il “National Beach Soccer stadium”, che ospiterà nel prossimo anno la seconda edizione di giochi olimpici e capace di contenere 1300 posti a sedere.
La gara ha visto un buon avvio per  cui gli azzurri che hanno subito  trovato il gol con Gori in rovesciata dopo una bellissima azione tutta al volo. rimessa da centro campo della Polonia arriva  però subito anche il gol del pari. Del Mestre ci prova dalla grande distanza ma centra solo la traversa, poi Frainetti di testa su angolo di Gori riporta avanti l’Italia. Dopo il secondo palo azzurro centrato da Zurlo è Palazzolo che allunga per i ragazzi di Del Duca portando l’Italia sul 3-1.
Dalla battuta al centro campo i rossi polacchi di  nuovo segnano e accorciano ancora le distanze. 3-2 che è anche il finale del primo tempo di gioco.

Nella ripresa il rilancio perfetto di Carpita trova Gori che deve solo controllare e mettere in rete il gol del parziale 4-2.
Il 5-2 italiano arriva dalla distanza dal destro di Marinai che seppur con un dito in pessime condizioni con, il classico goal da beach soccer, la palla che sbatte sulla dunetta e si infila nel sette alle spalle del portiere. La nazionale azzurra appare, in generale in condizione fisica ottima anche se Carpita salva in un paio di occasioni sui tiri degli avversari poi Palmacci su tiro libero centra il terzo palo di giornata.

Nel terzo tempo  la Polonia accorcia le distanze ma Tin Tin Gori segna la sua  terza rete personale. Dopo ancora un palo di Zurlo  arrivano altre due reti azzurre di Corosiniti su fallo laterale di Ramacciotti e di Frainetti di testa spizzando il rilancio di Del Mestre per quello che è  l’8-4 finale di partita.

Domani stesso orario di gara con avversario la Turchia che oggi è stata travolta dai padroni di casa della Bielorussia per 9-4 dopo un 6-0 parziale di inizio gara.

ITALIA: Andrea Carpita (Viareggio BS), Simone Del Mestre (Sambenedettese BS), Francesco Corosiniti (Catania BS), Dario Ramacciotti (Viareggio BS), Pietro Angelo Palazzolo (Catania BS),  Alessio Frainetti (Terracina BS),  Simone Marinai (Viareggio BS),  Paolo Palmacci (Catania BS), Gabriele Gori (Viareggio , BS), Emmanuele Zurlo (Catania BS).

Polonia:
Marcatori:  Gori 3, Frainetti 2, Marinai, Palazzolo, Corosiniti.

Prima giornata (3 agosto)
Ore 17.15 (16.15 italiane): ITALIA-Polonia 8-4
Ore 18.30: Bielorussia-Turchia

Seconda giornata (4 agosto)
Ore 17.15 (16.15 italiane): Turchia-ITALIA
Ore 18.30: Bielorussia-Polonia

Terza giornata (5 agosto)
Ore 17.15: Polonia-Turchia
Ore 18.30 (17.30 italiane): ITALIA-Bielorussia

Passiamo ai numeri personali:

Nella gara di oggi Dario Ramacciotti ha festeggiato le 150 presenze in azzurro.
Nella foto a fianco la prima immagine dell’airone in Nazionale all’esordio con Marinai e Gori.
Era un amichevole  Svizzera-Italia a Zurigo il 6  Agosto 2010.  150 gare fa….

Giornata importante quella di oggi anche per il portiere bianconero Andrea Carpita che nella partita con la Polonia ha raggiunto il traguardo delle 50 gare in azzurro.

Gabriele Tin tin Gori invece non ha fatto mancare nemmeno in questa giornata europea la propria dose di reti portandosi in cifra tonda. Con le tre di oggi sono ben 200 le reti realizzate con la maglia azzurra  in 122 presenze. Nell’esordio di Zurigo calò  una tripletta dando subito il  buon giorno!

La classifica del girone europeo con le gare disputate fino ad oggi.
Portugal   G 6  P 12
Ukraine  G 6 P 12
Switzerland  G 6  P 9
Belarus  G 4  P 9
Russia  G 3  P 8
Spain  G 3 P 6
Azerbaijan  G 6  P 6
Italy  G 4  P 6
Poland  G 4  P 3
Francia G 3 P 0
Turkey  G 4 P  0
Germany G 3 P 0