• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2012 e 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S

Euroleague: Falsa partenza azzurra. Vince la Russia 5-3

La nazionale italiana di beach soccer, dopo il minuto di raccoglimento iniziale per le vittime del terremooto nel reatino,  stecca la gara di apertura delle finali di Euroleague titolari 400contro la Russia, anche se il grande equilibrio lascia ancora aperti  i giochi per la finale.  Nella gara odierna, giocata a ritmi sicuramente elevati, agli azzurri, privi di Gabriele Gori fermato precauzionalmente per un lieve infortunio,  sono costate carissime un paio di imperfezioni difensive che, purtroppo, contro questi  avversari di grande spessore  hanno compromesso la gara terminata sul 5 a 3 in favore degli ex sovietici. Nell’economia della gara stessa  hanno pesato anche i due legni colpiti da  Ramacciotti che, con una sorte diversa, avrebbero potuto indirizzare la gara in altra direzione. Per gli azzurri a segno Palmacci con una doppietta ed il rientrante Frainetti su tiro libero. Buona comunque la prova del collettivo e ottima quella del bianconero Carpita tornato dopo un paio d’anni a  difendere la porta della squadra nazionale.
La sconfitta. maturata sul campo. costringe ora la squadra di Agostini a trovare carpitasubito domani un pronto riscatto contro la Svizzera sconfitta oggi di misura nell’altra gara del girone dal Portogallo campione del mondo. Inizio gara alle 17,45 in diretta su Raisport2

RUSSIA-ITALIA 5-3 (2-1; 2-1; 1-1)

Russia: Chuzhov, Ilinskii, Makarov, Shishin, Shkarin, Paporotnyi, Ostrovskii, Peremtin, Romanov, Nikonorov. All: Likachev
Italia: Carpita, Corosiniti, Di Palma, Marrucci, Ramacciotti, Frainetti, Marinai, Palmacci, Zurlo, Spada. All: Agostini
Arbitri: Borisevics (Lituania) e Utulu (Mali)
Reti: 3’pt Nikonorov (R), 9’pt Palmacci (I), 12’pt Ilinskii (R); 4’st rig. Frainetti (I), 5’st Makarov (R), 12’st Romanov (R); 4’tt rig. Palmacci (I), 11’tt Shkarin (R)