• Benvenuti nel sito del Viareggio Beach soccer.
  • CAMPIONI D’EUROPA NEL 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA NEL 2016
  • Vincitori DELLA Coppa Italia NEL 2012 e NEL 2016
  • Vincitori della Supercoppa italiana NEL 2018
  • …a casa mia c’e’ tutto !!!
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • TUTTE LE NOTIZIE SUL BEACH SOCCER
  • VIAREGGIO BEACH SOCCER

Serie A: Viareggio soffre nel finale ma vince 2-1 il derby con la Lazio.

DSCN0260Il Viareggio Beach soccer vince  il derby del “Beach Stadium Matteo Valenti” per 2 a 1, davanti ad un emozionante  tutto esaurito e con la coreografia delle grandi occasioni.
Una gara bella, divertente e  gestita benissimo dai bianconeri alla ricerca della terza vittoria di fila in campionato e della quattordicesima su quattordici gare in questa stagione.
Nelle fasi iniziali  la Santini band,  senza stranieri ma formata da tutti i ragazzi del muraglione, ha gestito una gara con oculatezza grande esperienza e solo sul finale della gara ha dovuto contenere i  ragazzi di Fischer Fruzzetti dal tentativo di ritorno.
Un risultato comunque importante per il Viareggio  che conclude, grazieste fisher alle reti di Gori e Ramacciotti ed una prestazione corale di grande rilievo,   la tappa viareggina con nove punti ed un bilancio più che positivo.  Forse il risultato poteva essere più rotondo con i quattro legni anche oggi colpiti ed il gol apparso regolare annullato  a Gori per un dubbio fallo commesso sul portiere ma, anche i laziali,  possono recriminare su un finale a tutto gas con Carpita prodigioso in almeno un paio di  interventi. In questa giornata c’è’ sicuramente un altro vincitore vero, oltre al Viareggio, ha vinto il fair play e la correttezza con le due formazioni che hanno sempre mantenuto un tono di grande rispetto e sportività (come dimostra la foto dei due tecnici a fine gara) realizzando un vero e proprio spot per il Beach Soccer sia in campo e sia in tribuna dove i supporters del muraglione hanno realizzato una coreografia di grandissimo livello.
Il commento ufficiale sulla gara lo lasciamo come sempre a  LND:

coreografiaViareggio – Lazio 2-1 (1-0; 1-0; 0-1)

Viareggio: Carpita, Pacini, Cinquini, Day, Ramacciotti, Marini, Marinai, Remedi, Gori, Gemignani, Valenti, D’Onofrio. All: Stefano Santini

Lazio: Loprieno, Caretto, Spaccarotella, Rui Mota, Capo, Bernardo, Bryan, Carotenuto, Moi, Della Casa, Fiorentino, Costa. All: Fruzzetti

Arbitri: Alfredo Balconi (Sesto San Giovanni), Salvatore Di Mauro (Sesto San Giovanni)

Reti: 10’ pt Gori (V), 5’ st Ramacciotti (V), 1’ tt Spaccarotella (L)

Note: ammonito Rui Mota (L)lazio 500

Al “Valenti” scende in campo il Viareggio e sugli spalti è spettacolo totale, da brividi: torce, bandierine, stemma societario ed un grande striscione che recita “solo per la maglia”. Sulla sabbia l’avversario, la Lazio, non ha comunque voglia di fare la parte della comparsa e prova subito con Pasquale Carotenuto ma Carpita c’è. I bianconeri impegnano da parte opposta il numero uno capitolino Costa e si capisce subito che sarà grande match. Trascorre quasi tutto il primo tempo, per grande merito della Lazio, prima che la palla varchi la linea di porta per il vantaggio firmato Gori, vantaggio che resterà invariato fino a fine primo tempo. Si ricomincia con il medesimo equilibrio fino alla rete di Dario Ramacciotti al 4’ che festafa saltare la tribuna. La Lazio gioca e anche bene ma è sempre il Viareggio a rendersi pericoloso come in occasione del tap in fallito da Valenti dopo la traversa colpita da Remedi. I laziali rispondono con Della Casa, fuori di poco e non riescono ad accorciare nel secondo tempo di questa bellissima sfida riuscendoci però nel primo minuto della terza parte, con Spaccarotella. Carpita manda in angolo una gran conclusione di Carotenuto mentre Gori si fa parare da Costa una bella diagonale su assist di Ramacciotti. Bernardo ha una grande chances poco dopo ma Carpita respinge d’istinto. I toscani restano in vantaggio ma in questo match, non ci sono i segni della “passeggiata” come nelle due uscite precedenti. Gori, su punizione, ha sui piedi la palla del possibile K.O ma la spedisce sul palo lasciando gli ultimi due minuti ancora aperti. Si gioca sul filo, si calibra ogni passaggio cercando di non buttare un pallone e Spacca, nel finale, il pareggio lo sfiora davvero. Finisce il tempo, vincono i padroni di casa ma che partita di entrambe le squadre al “Valenti”.
Clicca sul file sotto per vedere le immagini della torcida bianconera
torcida

Nella sezione foto del sito le immagini della giornata di oggi

Su https://www.facebook.com/LegaDilettanti il video della torcida viareggina