• CAMPIONI D’EUROPA 2016
  • CAMPIONI D’ITALIA 2016
  • Vincitori della Coppa Italia 2016
  • I ragazzi del muraglione.
  • Tutte le notizie sul Beach Soccer
  • Benvenuti nel sito del Viareggio Beach Soccer
  • MATTEO VALENTI BEACH STADIUM VIAREGGIO
  • Email sito : viareggiobeachsoccer@libero.it
  • V I A R E G G I O B E A C H S O C C E R N E W S
Il terzo Fifa work shop incorona il lavoro dell’Italia.

Il terzo Fifa work shop incorona il lavoro dell’Italia.

Presente tutto il gotha del beach soccer mondiale al terzo FIFA Workshop, dagli opinion leader fino ai massimi esponenti del calcio da spiaggia

Presente tutto il gotha del beach soccer mondiale al terzo FIFA Workshop, dagli opinion leader fino ai massimi esponenti del calcio da spiaggia. L’evento organizzato ai primi di novembre durante la Samsung Beach Soccer Intercontinental Cup ha permesso agli addetti ai lavori di fare una panoramica sulla disciplina sportiva estiva per eccellenza, una fotografia sullo stato di salute del beach soccer e lanciare uno sguardo sugli sviluppi futuri. Oltre agli interventi del membro della Commissione FIFA BS e Vice Presidente della Beach Soccer Worldwide (l’organismo che sovrintende, in sinergia con la Fifa, l’organizzazione delle competizioni continentali) Joan Cusco e quello del Senior Manager di FIFA BS and Futsal Competitions Jaime Yarza è stata molto apprezzata la relazione del componente del Dipartimento Beach Soccer LND Ferdinando Arcopinto. L’Italia ha ribadito il proprio ruolo di paese “traino” della disciplina grazie all’attività del Dipartimento BS FIGC-LND Coordinato da Santino Lo Presti. Arcopinto ha illustrato il percorso effettuato dalla Lega Nazionale Dilettanti nello sviluppo del beach soccer. Italia all’avanguardia nel coinvolgimento dei giovani grazie ai tanti tornei juniores organizzati a corollario delle tappe di Serie A ed all’attività dei club come Milano, Catania, Viareggio e Samb che hanno allestito delle Academies di prim’ordine. Anche nel femminile la LND primeggia nel mondo grazie alle sei edizioni del campionato già in archivio. Apprezzabili i progressi compiuti dal circuito ufficiale del beach soccer italiano nell’ambito della sostenibilità utilizzando questo sport come veicolo privilegiato per la diffusione di una consapevolezza ambientale che pone sempre più l’attenzione ad un equo sfruttamento delle risorse. In tal senso fa scuola l’innovativo progetto SABBIA (Smart Arena Beach Best Innovation Available) messo a punto nel 2013. La Beach Arena di San Benedetto del Tronto ha rappresentato il progetto pilota. Senza falsa retorica, il passo compiuto dal beach soccer italiano in termini di impiantistica è di quelli che lasciano il segno. La sostenibilità e l’innovazione trovano finalmente una sintesi perfetta nella realizzazione di piattaforme intelligenti per la gestione ottimizzata di energia e servizi nelle Beach Arene sulla spiaggia. L’Italia e la LND in primis a Dubai hanno mostrato un modo nuovo di vivere gli sport da spiaggia, ridisegnando in termini positivi la nozione di impatto ambientale. Risultati e progetti portati a compimento che hanno suscitato gli apprezzamenti in particolare del Presidente della Federazione iraniana di beach soccer Shahriari e dell’ex Vice Presidente dell’Arsenal David Dein. Dopo l’intervento italiano il focus si è spostato sull’attività agonistica che toccherà il climax con la FIFA Beach Soccer World Cup 2015 in programma a luglio in Portogallo. L’Italia sarà una delle protagoniste grazie alla qualificazione ottenuta a Jesolo lo scorso settembre. Le nuove regole di gioco introdotte da poco hanno reso la disciplina ancora più spettacolare e veloce, più appetibile per i media. Lo sviluppo nelle strutture indoor sta consentendo alla disciplina di evadere dal recinto prettamente estivo. Il Workshop di Dubai si è chiuso con una metafora che può rappresentare al meglio il momento che il beach soccer sta vivendo: una disciplina che assomiglia sempre più ad un aereo lanciato a gran velocità sulla pista pronto a decollare definitivamente.

L’incontro si è chiuso con la kermesse “Beach Soccer Stars” ovvero il Pallone D’Oro del calcio sulla spiaggia. Malgrado non sia stato premiato nessun italiano c’è tanto di “nostro” tra gli stranieri decorati. Il Pallone D’Oro se l’è preso il brasiliano Bruno Xavier che deve ringraziare i club italiani Catanzaro e Terracina se è arrivato a questo livello. Il club calabrese l’ha fatto crescere, quello pontino l’ha consacrato e fatto conoscere al mondo grazie alle vittorie nel campionato italiano. Anche il miglior gol della stagione ha riflessi tricolori. La rete più spettacolare l’ha segnata lo spagnolo Llorenc che da due anni è protagonista nella Serie A italiana sempre con la maglia del Terracina. E non dimentichiamo che alle recenti qualificazioni europee ai Mondiali il laterale azzurro Dario Ramacciotti è stato premiato come miglior giocatore del torneo.
Fonte: Figc.it/LND

La banchina lungo il canale intitolata a Matteo Valenti.

La banchina lungo il canale intitolata a Matteo Valenti.

La banchina del porto sul Lungocanale Est a  Viareggio à stata intitolata questa mattina a  Matteo Valenti,  scomparso il 12 novembre 2004 all’età di 23 anni in seguito alle gravissime  ustioni subite in un tremendo  incidente nella fabbrica dove lavorava. Per questa occasione il  carrista viareggino Libero Maggini ha realizzato una statua che è stata scoperta  stamani sulla banchina alla presenza di Giacomo, il fratello,  e dei genitori Gloria e Lirio Valenti. Per la particolare occasione erano presenti anche  tantissimi amici di Matteo che con l’occasione hanno voluto ricordare l’amico scomparso  ed insieme a loro il tecnico Stefano Santini e diversi giocatori e dirigenti  della VBS.

Al Brasile la Coppa Intercontinentale.

Al Brasile la Coppa Intercontinentale.

Il Brasile in una finale rocambolesca e spettacolare ha vinto a Dubai la Coppa Intercontinentale con un goal all’extra time di Bruno Xavier dopo che la gara contro la Russia si era conclusa sul 2 a 2 dei tempi regolamentari. Terzo il Portogallo che ha battuto nella finalina l?Iran con un netto 3 a 0

Risultati:

Giappone USA 6-1 – Finale  7 ° /8°
Emirati Arabi Uniti, 2-4 (aet) Marocco  Finale 5 ° posto
Iran 0-3 Portogallo Finale  terzo posto
Russia 2-3 (aet) Brasile  Finalissima
CAMPIONI: Brasile
Secondo classificato: Russia
3 ° posto: Portogallo
4 ° posto: Iran

Premi individuali
Miglior portiere: Mao (Brasile)
Capocannoniere: Shishin (Russia), Goto (Giappone) Bruno Xavier (Brasile), M.Ahmadzadeh (Iran)
MVP: Mao (Brasile)

Intercontinental Cup 2014

Intercontinental Cup 2014

Uno degli eventi più attesi del fine  stagione è fissato per  il prossimo novembre. Tra il 4 ed 8 novembre, la Samsung Beach Soccer Intercontinental Cup sarà  di scena a  Dubai dove si affronteranno alcune delle  formazioni  più forti al mondo:  Mancheranno gli azzurri ma saranno presenti otto formazioni  la squadra di cassa, del paese ospitante gli Emirati Arabi Uniti,  un altro dei giganti  i campioni del mondo della Russia, i campioni in carica dell’ Iran,  poi il Brasile tricampione del mondo la seconda asiatica il  Giappone, poi gli africani del Marocco,  gli. Usa ed il Portogallo.
Questo il programma delle gare visibili come al solito per gli appassionati sul broadcast  di Bsww:

04/Nov/2014  16:15  Group Stage – Group B  Usa USA – Brazil Brazil Samsung-Beach-Soccer-Intercontinental-Cup testa
04/Nov/2014  17:30  Group Stage – Group B  Russia Russia – Japan Japan
04/Nov/2014  18:45  Group Stage – Group A Uae UAE – Morocco Morocco
04/Nov/2014  20:00  Group Stage – Group A Iran Iran – Portugal Portugal
05/Nov/2014  16:15  Group Stage – Group A Portugal Portugal – Morocco Morocco
05/Nov/2014  17:30  Group Stage – Group B  Brazil Brazil – Japan Japan
05/Nov/2014  18:15  Group Stage – Group B  Russia Russia – USA Usa
05/Nov/2014  20:00  Group Stage – Group A Uae UAE – Iran Iran
06/Nov/2014  16:15  Group Stage – Group B  Japan Japan – USA Usa
06/Nov/2014  17:30  Group Stage – Group B  Brazil Brazil – Russia Russia
06/Nov/2014  18:45  Group Stage – Group A Portugal Portugal – UAE Uae
06/Nov/2014  20:00  Group Stage – Group A Morocco Morocco – Iran Iran